Porte scorrevoli vetrate

Le caratteristiche principali delle porte scorrevoli in vetro

Le porte scorrevoli vetrate hanno la funzione di separare gli ambienti senza impedire il passaggio della luce naturale da uno spazio all'altro. Sono caratterizzate da una forte componente decorativa e arredano gli spazi in maniera elegante, leggera e raffinata. Le porte scorrevoli in vetro possono avere uno scorrimento a scomparsa o esterno muro. Con lo scorrimento a esterno muro la porta, mediante appositi binari, viene aperta mediante una semplice spinta verso destra o sinistra e si affianca automaticamente alla parete. Con la tipologia a scomparsa, l’anta entra letteralmente all’interno di un cassonetto incastonato nella parete sottraendosi al campo visivo. In questa tipologia di porte le ante possono essere trasparenti o satinate, colorate oppure decorate con i motivi più diversi. Per aggiungere un tocco di creatività in più alla propria abitazione arredata con uno stile moderno, si può optare per l’acquisto di vetri sabbiati, laccati oppure ceramizzati. Nella ceramizzazione vengono riprodotti sul vetro temperato vari motivi per assecondare le esigenze estetiche di chi li acquisterà. Nella foto: Ferrolegno porte
Porta scorrevole a vetrata


A vista o a scomparsa?

Porta filo muro scorrevole Le porte scorrevoli realizzate in vetro sono la migliore soluzione quando si devono separare gli spazi e non si hanno metri cubi a sufficienza per installare una più comune porta a battente. Scorrendo all’esterno della parete, permettono di mantenere sempre in vista le decorazioni che eventualmente presentano, arredando l’ambiente in maniera moderna e funzionale. Scegliere porte scorrevoli vetrate di mirabile fattura per poi renderle invisibili per la maggior parte del tempo con il sistema a scomparsa, è un controsenso nonché un’inutile sperpero di denaro. Se per esigenze varie si è obbligati a installare una porta di questo tipo da nascondere nella parete, è meglio scegliere cristalli trasparenti o satinati ma comunque molto sobri. Le porte in vetro decorate è preferibile acquistarle quando si ha intenzione di adoperare il sistema di scorrimento a vista. Nella foto: Doal porte

  • Porte scorrevoli esterno muro Le porte scorrevoli esterno muro sono una soluzione semplice, funzionale e di rapida installazione: in esse lo scorrimento dell'anta avviene attraverso un binario a vista fissato a parete e non montan...
  • bonus ristrutturazioni L’aggiornamento della Guida fiscale alle agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie. A partire da giugno 2012, grazie al Decreto Crescita n° 83/2012 emanato dal Governo, intervenire con lavori di r...
  • Porte scorrevoli in vetro trasparente Le porte per interni scorrevoli sono un'alternativa perfetta per ottimizzare lo spazio e separare due ambienti. Si prestano ad essere collocate in ogni tipo di ambiente casalingo perché si adattano a ...
  • porta in legno Le porte in legno sono tra i serramenti per interni più utilizzati: il legno è un materiale con spiccate doti di isolamento termico e acustico, ha un aspetto elegante e caldo allo stesso tempo che gra...


Il costo dell'acquisto e della messa in posa

Porta scorrevole in vetro Le porte scorrevoli vetrate hanno costi variabili in base al loro design più o meno ricercato, alla qualità del vetro adoperato e al brand che le immette sul mercato. Volendo semplificare le cose si può dire che il costo di una porta a doppia anta avente una larghezza complessiva di 140 centimetri e con scorrimento a vista, abbia un costo compreso fra i 1200 e i 1700 euro circa. In questa fascia di prezzo il vetro avrà una satinatura ma non presenterà alcuna decorazione. Nel costo complessivo è da tenere in conto anche il prezzo della manodopera necessaria per installare la porta e i costi dei cassonetti. Ovviamente se il vetro usato è di pregio e presenta particolari decori che aggiungono valore alla porta, i prezzi possono lievitare oltrepassando anche i 3000 euro. Nella foto: Garofoli porte


Porte scorrevoli vetrate: La posa in opera

Porta in vetro scorrevole La posa in opera delle porte scorrevoli vetrate è molto più complessa di quella che deve essere effettuata per le porte in legno o in PVC. Il vetro ha la necessità di essere maneggiato con attenzione: facilmente si riga se viene accidentalmente sfiorato con oggetti molto appuntiti e può rompersi in mille pezzi se non trattato con le dovute precauzioni. Basta una leggerezza o una disattenzione di troppo per mandare in frantumi una porta in vetro di gran valore. È vivamente sconsigliato il fai da te perché l'installazione comporta sempre numerosi rischi e chi non è in grado di gestire al meglio il materiale in questione con competenza in materia, può provocarne a rottura. Si tratta di un lavoro molto delicato che solo esperti del settore possono effettuare in maniera sicura e senza rischi di danneggiare cose o persone. Nella porta: Ermetika porte