Quali colori per la camera da letto?

Colori per camera da letto

Quando si decide di tinteggiare casa, particolare attenzione va posta sulla scelta dei colori camera da letto.

E' risaputo, infatti, che i colori influenzano la psiche, le nostre sensazioni e le nostre emozioni.

I colori più adatti per chi vuole abbandonarsi, in serenità, tra le braccia di Morfeo, sono, per tradizione quelli freddi.

Il viola, ovviamente nelle sue tonalità più chiare e delicate, è una delle tinte più adatte per la camera da letto, in quanto oltre ad essere il colore del mistero è anche quello dell'armonia e della spiritualità.

Il blu e l'azzurro sono altri due colori da camera da letto. Intramontabili ed eleganti, ispirano tranquillità.

Chi ama le tonalità moderne, infine, potrà scegliere un sofisticato rosa (ovviamente non nella tonalità iper femminile, ma nelle sue diverse declinazioni) o un grigio, abbinato al bianco.

Se volete creare un effetto ottico molto particolare potete decidere di scegliere una basa bianca (per non appesantire troppo l'ambiente) ed impreziosirla con dettagli e strisce del vostro colore preferito. La colorazione scelta, in varie tonalità, può essere riproposta, oltre che sulle pareti, anche sulle tende o nei complementi d'arredo.

camera moderna con parete grigia

Mattiussi Ecologia Easymax Contenitore, Plastica, Grigio Scuro, 38.5x39.5x41 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,18€
(Risparmi 9,22€)


Colore nella cameretta dei bambini

cameretta con colori pareti chiari Anche i colori camera da letto per i più piccoli non vanno improvvisati.

La cameretta dev'essere, innanzitutto, un luogo accogliente e gioioso ed i colori della parete dovranno integrarsi, armoniosamente, con i colori dell'arredamento.

La regola base è che le tonalità chiare si sposano perfettamente con il legno scuro (e tendono anche a dare un effetto luminoso alla stanza), mentre le tonalità più scure, sono adatte in ambienti in cui l'arredamento vede protagonista il colore bianco o nocciola chiaro.

E' bene tenere presente che il piccolo, inizia a percepire i colori dal quarto mese di vita e, siccome, la sua percezione è molto forte, non va assolutamente "bombardato" con mille tonalità accese.

I colori più adatti per i bambini sono l'azzurro (oltre a rilassare evoca i grandi spazi), il giallo (favorisce la comunicazione) ed il verde (dà un forte senso di equilibrio e tranquillità).

Da evitare il rosso ed rosa nelle sue varianti "più cariche" perchè stimolano l'aggressività.

Poco consigliato anche il "total white" che inibisce la creatività.

Se la cameretta è piuttosto ampia si può anche pensare di realizzare "zone cromatiche", e scegliere tonalità chiare per la "zona notte" e tonalità più accese per "la zona gioco".

HIHIGOU Lampada LED da tavolo con Porta USB, RGB Luci d'atmosfera,Collo Flessibile, 3 Livelli Dimmerabili, Controllo Sensibile, Luce LED da lettura, non affatica gli occhi, Regali di Natale, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,89€
(Risparmi 13€)


Quali colori per la camera da letto?: Decorare camera da letto

parete camera con tappezzeria Oltre a scegliere la tinta migliore per la propria camera da letto, è possibile anche dedicarsi a personalizzare la stanza in modo unico, magari affidandosi ai numerosi tipi di decorazioni adesive disponibili in commercio, oppure, perchè no, utilizzare della carta da parati, che renderà particolare l'atmosfera.

Per evitare di ottenere un effetto troppo pesante, è possibile pensare di sistemare la tappezzeria solo su una parete, per esempio, quella che si trova dietro al letto, per creare un punto focale molto forte e di notevole impatto.

Lo stesso discorso può essere fatto per gli adesivi murali, che daranno un tocco originale a qualsiasi ambiente. Questi possono essere utilizzati anche nella stanza dei bambini; in quel caso sarà possibile dare libero sfogo alla propria fantasia, utilizzando decorazioni colorate e allegre.