Quali lampade a sospensione per la casa?

Outdoor: le tendenze nelle lampade a sospensione da esterno

Nell’arredo per esterno le lampade a sospensione hanno un ruolo fondamentale per illuminare e creare un’atmosfera piacevole e rilassante. Tra le novità 2019 per l’outdoor, “In Vitro” progettata da Philiphe Starck (in foto) per Flos, è una lampada a sospensione, disponibile anche da terra e o da appoggiare al tavolo, realizzata con bulbo in vetro borosilicato e struttura in alluminio anodizzato bronzo o grigio caldo, con luce a LED. Altra nuova proposta di illuminazione e complemento di arredo per l’esterno è Pillow, la lanterna ideata da Gordon Guillaumier per Roda, progettata per essere appesa o appoggiata a terra.  Con una base in legno in un’unica dimensione a forma di occhio e due possibili altezze (da 50 o 70 cm), Pillow ha una struttura in teak naturale e Batyline arricchita da una passamaneria che ne definisce i lati, luce a led regolabile e ricarica tramite cavo a corrente. 
lanterna ideata da Gordon Guillaumier per Roda


Le lampade a sospensione di design: alcune novità da Euroluce 2019

Lampada a sospensione Ripple di Artemide Design, sistemi innovativi e eco-friendly, sono le parole chiave delle tantissime novità nel settore dell’illuminazione presentate all'esposizione Euroluce 2019 (Salone del Mobile, Milano 9-14 aprile). Tra le lampade a sospensione di design, Artemide progetta una luce pronta a seguire le esigenze degli spazi e i ritmi di chi vive: Ripple (in foto), un sistema a sospensione che modella le qualità dello spazio combinando luce e assorbimento acustico. Formato da strutture circolari di tre diametri, ma che si può modellare secondo propri gusti e spazi, è realizzato in materiale plastico stampato termo conduttivo in grado di dissipare il calore e di utilizzare led ad elevata potenza. Coordinates del designer Michael Anastassiades per Flos punta su linee di luce verticali e orizzontali che si intersecano tra loro costruendo un intreccio di forte impatto che è modulabile su ogni esigenza. SPIN, firmata da Fabio Novembre per SLIDE, è una lampada a sospensione modulare il cui disegno nasce dalla torsione di un elemento parallelepipedo a base quadrata.

  • Lampada da terra design Le lampade design non sono semplici complementi, ma luci creative e poli per catturare l’attenzione. Oltrepassate dunque le funzioni standard, le lampade di oggi sono più che un accessorio, ma vengono...
  • Panzeri Il percorso del brand Panzeri è tradizionalmente legato a quei valori che da sempre ne simboleggiano la filosofia: qualità, ricerca e innovazione. La storia di Panzeri illuminazione risale al 1947 qua...
  • Lampade a sospensione Non banalmente ed esclusivamente lampade sospensione, ma luci creative, poli d’attrazione dello sguardo. Al di là delle loro pur indispensabili funzioni standard, le lampade – non solo a sospensione, ...
  • lampadari a soffitto Non semplici lampadari a soffitto, ma veri e propri poli attrattivi dell’attenzione. Le lampade a sospensione, oltre ad assolvere le funzioni standard d’illuminazione, oggi sono molto più di un access...


Quali lampade scegliere per il bagno

lampada a sospensione e04 Suspension di LucePlan

La scelta della lampada a sospensione per il bagno, oltre che seguire fattori estetici deve essere funzionale e tener conto di due caratteristiche: 

  • avere una potenza sufficiente per fornire la giusta illuminazione in tutta la stanza. Le lampade a led non si riscaldano garantiscono luce e allo stesso un buon grado di protezione da acqua e schizzi.
  • essere di un materiale durevole e resistente come acciaio inox, pvc o alluminio che non si rovina a causa dell’ umidità.

A seconda delle dimensioni della stanza si possono creare più punti luce in supporto alla lampada centrale ad esempio sopra lo specchio con una striscia a led o delle applique a parete oppure in prossimità di box doccia o vasca da bagno con lampade di minor potenza in modo da creare luci soffuse per il relax. In foto apparecchi a sospensione e04 Suspension di LucePlan in alluminio in due diametri e differenti lunghezze.


Quali lampade a sospensione per la casa?: Le lampade a sospensione in camera da letto

lampada a sospensione “Accordéon La zona notte è l’ambiente della casa dedicato al comfort, al relax e al benessere e l’illuminazione è determinante per creare l’atmosfera per il riposo. Una luce dai toni caldi, meglio se regolabile nell’intensità e che sia indiretta in modo da non disturbare la vista. Nella camera da letto è preferibile creare più punti luce in modo da illuminare le aree di interesse e creare la giusta intimità. Lampade a sospensione posizionate centrali con luce rivolta verso il soffitto, oppure apparecchi installati a lato della testiera del letto a illuminare la zona lettura. La lampada diventa un elemento di arredo che si integra armoniosamente oppure che gioca sul contrasto con lo stile scelto per la camera da letto, può essere minimal con struttura snella e elegante oppure estrosa e imponente. In foto la lampada a sospensione “Accordéon" by Marc Sadler per Slamp che richiama il plissé di un tessuto e ha la corolla di LED che è completamente dimmerabile.