Quali sono le nuove tendenze per i bagni moderni 2019

Come sono i bagni moderni 2019 piccoli

Piccolo ma confortevole, le nuove tendenze 2019 per il bagno non temono problemi di spazio. Il bagno piccolo non è più un ostacolo ma diventa un’opportunità per adottare soluzioni moderne, integrate, innovative, capaci di trasformare anche il più piccolo dei locali bagno in uno spazio rivolto al benessere ed alla cura del corpo. Ecco le tendenze 2019 per i bagni piccoli moderni:

  • Arredo bagno sospeso e compatto. Le nuove collezioni di mobili bagno puntano su elementi contenuti nelle profondità ma organizzati al meglio nei loro interni. Personalizzazione dello spazio in primo piano, sia nelle finiture che nella composizione d’arredo. I mobili bagno sospesi sono un must per dare continuità visiva allo spazio ed ingombrare il meno possibile.
  • Sanitari dal design attuale e dall’igiene migliorata: forme ergonomiche e pulite, nuovi brevetti per la pulizia del wc che perde la brida e tavolette che si sganciano con facilità per semplificare le manovre di pulizia domestica.
  • Relax formato mini. Non solo doccia nel bagno piccolo ma anche vasche idromassaggio dalle dimensioni ridotte, realizzate con materiali nuovi che assottigliano i profili delle vasche e con silenziosi meccanismi dall’ingombro ridimensionato.

E se il bagno è davvero molto piccolo tanto che vaso e bidet sembrano non convivere, ecco la grande novità Geberit: il vaso bidet Geberit Aquaclean, il due in uno brevettato e pluripremiato che oltre a salvare lo spazio massimizza il confort (in foto). I suoi plus: estetica elegante, facile da installare, dotato di aspiratore per cattivi odori e sedile riscaldato, di telecomando e di due erogatori per l’igiene intima.

vaso bidet Geberit Aquaclean


Quale moda per le piastrelle dei bagni moderni 2019

ABK Wide&Style

Arredare con la ceramica, questa è la tendenza per i bagni moderni 2019. Le piastrelle non svolgono esclusivamente un ruolo funzionale ma diventano il mezzo per rendere unica e scenografica la sala da bagno andando incontro a quella voglia di personalizzazione assoluta che impera nell’interior design. Queste le tendenze 2019 per le piastrelle del bagno moderno:

  • Formato maxi e spessore mini. Le grandi lastre sono entrate nelle collezioni di tutte le più importanti aziende produttrici. Nuovi sistemi di lavorazione, nuovi macchinari e metodi evoluti di stampa danno oggi la possibilità di realizzare piastrelle alte più di 3 metri, che ricalcano in modo più che autentico gli effetti del marmo e delle pietre naturali, della resina, del cocciopesto e del cemento. Lo spessore extraslim è capace di rivestire top, lavabi, arredi, vasche, per un effetto total look. Lo spessore sottile è ideale anche nei lavori di ristrutturazione per ricoprire vecchi rivestimenti.
  • Geometrie, motivi tridimensionali e colore, ecco come rendere dinamico e sfaccettato il bagno moderno nel 2019. Decori retrò, effetti di chiaro scuro e pieni e vuoti rendono il bagno uno spazio emozionale e prezioso. Il colore torna protagonista sia nelle sue tonalità più intense che nei cromatismi più soft. In questo, la decorazione digitale ad alta risoluzione è l’artefice della nuova veste delle piastrelle.

Ce lo mostra ABK in foto con la sua nuova collezione di lastre Wide&Style, pannelli decorativi che rievocano la carta da parati creando superfici senza soluzione di continuità. In foto la nuova capsule collection Dark Edition nelle varianti Tropicana a sinistra e Wild Berry a destra, connotata da fondi dai colori scuri.


  • Fourseasons Millidue Quando pensiamo di arredare un bagno moderno, la prima cosa che facciamo è girare per mobilifici cercando la soluzione che più ci piaccia sia come stile che come prezzo. Amiamo lo stile moderno e mini...
  • mobile lavabo in vetro colorato La definizione e l'arredo della sala da bagno chiede di essere meditata e messa in atto con cura, in quanto il bagno rappresenta un luogo di rifugio e una fonte di relax votata al benessere.Per molt...
  • arredamento bagno moderno pivot 4 milldue Oggi le case valorizzano sempre più ogni spazio, anche quello destinato ai bagni, che diventano sempre di più vere e proprie sale da bagno.L’arredamento bagno moderno oggi assume un ruolo fondante...
  • Cubik Idea Group Il mobile da bagno moderno solitamente presenta un design minimalista, caratterizzato da linee pulite ed essenziali per arredare l’area bagno – l’ambiente per eccellenza dedicato all...


2 idee per bagni moderni 2019 con doccia

soffione Azimut di Antoniolupi

Se la rivoluzione delle piastrelle ha avuto inizio, interessanti novità si riscontrano anche all’interno dello spazio doccia. Nei bagni moderni 2019 la doccia è pratica e bella, regala benessere ed ha misure amplificate. Non più solo piatti in ceramica, box doccia tradizionali e colonne saliscendi, la doccia si armonizza allo stile del bagno, diventando protagonista. 2 gli elementi dominanti nella doccia dei bagni moderni 2019:

  • Piatto doccia filopavimento da realizzare su misura. Né gradini né spigoli, la doccia è posta alla stessa quota del pavimento e ne segue il cromatismo con superfici igieniche ed antiscivolo. Il must è adottare soluzioni d’arredo filopavimento e walk-in in cui il vetro del box doccia, ridotto all’osso, si libera dai profili in metallo e lascia libero uno o più lati del piatto. La doccia diventa passante.
  • La rubinetteria doccia cambia forma e colore. Metallo cromato sì ma non solo. Rubinetteria in bianco o in nero nella finitura opaca si affianca a metallo dorato, bronzato, ramato, dando un impatto più tecnologico e minimale alla doccia. Ritornano le doppie manopole dal mood industriale, che ammiccano ad uno stile primo ‘900. Il risparmio idrico si integra alla perfezione nel nuovo design della rubinetteria, abbassando, con evoluti sistemi di erogazione, il consumo di acqua.

Design e tecnologia per il nuovo soffione Azimut di Antoniolupi in foto. Si tratta di un cilindro dal design stilizzato che mixa aria e acqua per rendere responsabile il consumo di acqua senza limitare il comfort d’uso. Il materiale è acciaio inox satinato, anche nella finitura Grafite e Derlin nero. Il soffione, installabile a soffitto o a parete, è dotato di snodo che ne permette la rotazione a 180° per orientare il getto d’acqua a piacimento.


Quali sono le nuove tendenze per i bagni moderni 2019: Mobili bagno moderni, le tendenze per il nuovo anno

Des mobili bagno di Cerasa

Le tendenze 2019 per i mobili bagno non mirano verso un unico stile, ma affrontano diverse tematiche, dal ritorno al classico rivisitato, alla persistenza di linee minimali ed essenziali, allo stile ruvido ed industriale, infinite sono le possibilità offerte dal mercato per portare il proprio stile personale anche il bagno.

L’arredo bagno ha come regola però quella di seguire il mood d’arredo dell’intera abitazione, non più un locale di servizio fine a sé stesso ma un ambiente collegato e connesso al resto della casa. Alcuni nuovi mobili bagno 2019 sono trasversali, possono ciò essere utilizzati per il bagno moderno ma anche per altri ambienti domestici. Altri ancora possono essere combinati in modo differente per creare madie, comodini, contenitori per soggiorno o camera da letto.

L’essere mutevole e sfaccettata nello stile distingue Des, la nuova e poliedrica collezione di mobili bagno di Cerasa. L’uso del tessuto invade la scena del bagno, diventando impermeabile rivestimento di frontali di mobili, come in foto, carta da parati, tappezzeria di sedute e oscurante di paraventi. Questa collezione non si rifà ad un unico stile d’arredo ma rende possibili 90 combinazioni differenti che invadono anche gli altri ambienti della casa. Il tocco di stile è rappresentato anche dal piedino in tondino metallico nero che sostiene con leggerezza basi, vasche, specchi, lampade.