Sanitari classici

La stanza da bagno è uno degli ambienti che maggiormente ha riscoperto un ruolo centrale all'interno di qualsiasi abitazione; sono lontani i tempi in cui questo ambiente veniva relegato ad un semplice locale di servizio a cui prestare poca attenzione. Oggi la scelta dell'arredo bagno risulta fondamentale per allestire un luogo che sia pratico, funzionale e bello da vedere e da vivere. Esistono molteplici possibilità di scelta tra i differenti elementi proposti dai migliori marchi del settore e, anche per chi non ama lo stile moderno e minimale, sono disponibili numerose versioni di sanitari classici che possono portare un tono elegante e particolare all'interno di qualsiasi stanza da bagno. Le offerte presenti in commercio spaziano da soluzioni sospese, sempre più utilizzate, soprattutto per gli ambienti più contemporanei, a modelli di sanitari classici a terra, soluzione che meglio si presta a ricreare un ambiente dal fascino intramontabile, tipico dei bagni tradizionali. Nei nostri articoli cercheremo di fornirvi idee, suggerimenti e spunti per avere una maggiore conoscenza di quali sono le migliori proposte disponibili sul mercato.

I sanitari bagno classici si caratterizzano per un design articolato, dalle forme ricercate e opulente, che contrastano con le forme minimaliste che spesso si riscontrano nei sanitari moderni; chi sceglie vaso e bidet in stile classico è perchè non ama elementi lineari, con uno stile asciutto e forme nette, ma preferisce sanitari lavorati e dal carattere imponente, capaci di sottolineare l'aspetto di tutto l'arredo bagno. Quando si decide di installare dei sanitari classici, infatti, è opportuno, se non indispensabile, verificare che essi possano inserirsi al meglio all'interno del contesto; per fare in modo che ciò sia possibile, tutto l'arredo bagno va scelto seguendo la stessa filosofia, adottando mobili bagno strutturati secondo linee classiche e tradizionali. Così come i sanitari classici, anche i mobili bagno, infatti, devono essere realizzati con forme elaborate, enfatizzate dalla presenza di decori che ne impreziosiscano le superfici. Spesso i sanitari classici possono essere coordinati con mobili bagno in legno, elemento che più di tutti si presta ad un arredo tradizionale; non mancano però soluzioni alternative che prevedono delle finiture laccate, con l'aggiunta di disegni e decori ispirati alle decorazioni di un tempo.

I sanitari bagno classici vengono, di solito, realizzati in fine porcellana bianca, colore che ben si adatta in ogni ambiente, ma è anche possibile trovare delle alternative realizzate in ceramica colorata, principalmente il nero, sinonimo di eleganza e raffinatezza, ma anche in altre tonalità che possono essere coordinate con il rivestimento di pavimento e pareti. Di grande importanza, infatti, per allestire uno spazio che sia elegante e confortevole, va riposta nella scelta di elementi per l'arredo bagno abbinabili ai sanitari classici, così da evitare accostamenti stridenti che renderebbero il bagno chiassoso e poco piacevole. I produttori di sanitari e arredo bagno, pur sapendo che le ultime tendenze sono improntate a soluzioni che prevedono sanitari moderni, all'interno dei propri cataloghi prevedono anche alcune alternative dal design classico, perfette per chi vuole dare al proprio bagno un aspetto vintage.

I sanitari classici vengono per lo più realizzati per l'installazione a terra, soluzione che ben si presta a questi elementi, aventi, di solito, forme e dimensioni imponenti, più grandi rispetto ai modelli in stile contemporaneo, che fanno della leggerezza il loro punto di forza. Questo, però, non vuol dire che non sia possibile scegliere anche wc e bidet classici sospesi, che si rivelano ideali nel caso in cui le dimensioni della stanza siano piuttosto contenute, in quanto permettono di vedere l'intera superficie di pavimento, con una sensazione di maggiore ampiezza. Naturalmente, per la loro installazione, in caso di ristrutturazione, è necessario prevedere dei lavori di adeguamento delle pareti e del sistema di scarico. I sanitari classici sospesi, infatti, hanno bisogno di uno scarico a parete, fattore che richiede una muratura di adeguato spessore, almeno di 12 cm, così che sia anche in grado di supportare il peso di wc e bidet. Questi sanitari classici vanno abbinati a lavabi dalle linee altrettanto classiche; spesso essi sono realizzati con appositi sostegni che richiamano gli antichi mobili consolle. Come elemento complementare e fondamentale per completare lo stile retrò, è possibile scegliere, se le dimensioni del bagno lo permettono, una vasca da bagno dalle linee vintage. La vasca, per accentuare il suo lato scenografico, può essere installata al centro della stanza. Anche la doccia, in un bagno tradizionale, può contribuire ad accrescere questo aspetto, grazie a particolari soffioni cromati o dorati che ben si affiancano ai sanitari classici e alla rubinetteria.

Articoli su : Sanitari