Scopri la tendenza del gres effetto cemento

Sai che le piastrelle effetto cemento più attuali sono di grande formato?

I pavimenti dall’effetto cemento hanno un’impronta decisa e contemporanea e si adattano non soltanto a loft in stile industrial, ma anche ad ambienti caratterizzati da un design moderno e minimalista. Superfici opache e morbide al tatto creano infatti spazi dall’estetica contemporanea e moderna realizzabili in diverse tonalità di colore, calde e fredde, e formati quadrati e rettangolari. Il gres porcellanato è il materiale più usato per realizzare pavimenti che riproducono l’effetto cemento.

E le più attuali tendenze vogliono le piastrelle in gres di formato maxi, come quelle proposte dal progetto Grande di Marazzi, una collezione di lastre spesse 6 millimetri in gres porcellanato effetto marmo e cemento, per rivestire pavimenti e pareti di interni ed esterni con diverse possibilità di personalizzazione di tagli e sagome, decorazioni e mosaici.

piastrelle effetto cemento


Se ami lo stile industrial scegli i pavimenti effetto cemento

pavimenti effetto cemento Lo stile industrial, rivisitato in chiave soft e moderna, è di grande tendenza. Moderno, metropolitano, ruvido, realizzato con giochi di riflessi metallici che si alternano a rigorose monocromie, dando vita a un'atmosfera raffinata e minimalista. Si può ricreare l'effetto del cemento, del legno decapato dal tempo, dei mattoni a vista e persino quello del metallo ossidato, semplicemente scegliendo il rivestimento giusto tra carte da parati, parquet e gres porcellanato.

Disponibile in differenti formati, la collezione di piastrelle in gres a impasto colorato Icon di Ceramica Rondine trae ispirazione dalle lastre di cemento invecchiate.



Come si realizza il gres porcellanato effetto cemento

gres porcellanato effetto cemento Il materiale più adatto a una pavimentazione che riproduca l’effetto cemento è il gres porcellanato. La tecnologia digitale con cui si decora il gres permette di riprodurre la superficie della malta cementizia in tutte le sue varianti cromatiche, a volte perfino con finitura ossidata, invecchiata o materica. Anche la gamma delle tonalità spazia dai colori scuri a quelli chiari, consentendo qualsiasi tipo di abbinamento. Adatto a quasi tutti gli ambienti della casa, dal soggiorno alla cucina, dallo studio alla camera fino al bagno, l’effetto cemento offre il giusto risalto anche a mobili e accessori dai colori forti e accesi che spiccano molto bene su questo tipo di pavimentazione.

Clay-Cement di VitrA segue il trend più alla moda dell’industrial design: la ceramica effetto cemento. La collezione combina la bellezza senza tempo del cemento con il calore naturale dell’argilla, grazie a un’ampia variante colore, dimensioni modulari e diverse opzioni di superfici.


Scopri la tendenza del gres effetto cemento: Gres porcellanato, tendenze dal Cersaie

gres fine porcellanato Industrial di Florim All’ultima edizione del Cersaie il gres porcellanato effetto cemento si è confermato una delle tendenze più importanti. Questi prodotti permettono di caratterizzare l’interno delle abitazioni con finiture che riproducono perfettamente le caratteristiche tattili e visive delle materie di ispirazione, mantenendo le performance della ceramica. Il gres porcellanato è una piastrella molto compatta e dura (e soprattutto non porosa) che viene ottenuta mediante una cottura al forno a circa 1.200 grani: il risultato è un tasso di assorbimento d’acqua molto basso, inferiore allo 0,5 per cento. Questa caratteristica rende il gres porcellanato un prodotto resistente e versatile, ideale per i pavimenti, sia interni che esterni.

Realizzata in gres fine porcellanato Industrial di Florim si distingue per il suo vasto programma di colori, formati modulari, spessori e finiture, efficaci e accattivanti in ogni contesto architettonico. Valore aggiunto della collezione sono gli innovativi formati del progetto Magnum Oversize.