Scopri quali sono le misure delle porte a scomparsa

Quando scegliere le porte a scomparsa

Le porte interne salvaspazio appartengono ad alcune tipologie che necessitano di una ridotta superficie per potersi aprire e chiudere. Questi serramenti sono fondamentali nei piccoli appartamenti, negli uffici di ridotte dimensioni e in genere nelle case moderne, dove si ha poco spazio a disposizione. Sono valide alternative alle classiche porte interne con apertura a battente e consentono di avere una migliore collocazione dei mobili. Le tipologie più diffuse sono quelle scorrevoli esterno o interno muro (a scomparsa) e quelle a libro. Per installare una porta a scomparsa è necessario alloggiare all'interno della parete un controtelaio che ospita e movimenta l'anta. Al tempo stesso diventa quasi sempre impossibile inserire gli impianti nel muro. In commercio si trovano tanti modelli diversi commercializzati da varie ditte: così le porte a scomparsa hanno misure varie e possono soddisfare tutte le esigenze progettuali. Inoltre possono essere composte da una oppure due ante in modo da chiudere grandi aperture e risultare sempre molto funzionali.

In foto: porta scorrevole a centro stanza Marea di Linvisibile

porta scorrevole a centro stanza Marea di Linvisibile


Quanto misurano le porte a scomparsa

Porta Aladin Pocket Duo di Glas Italia In commercio esistono tanti modelli di porte a scomparsa con misure e superfici diverse. Le soluzioni più semplici presentano un'anta singola di 70, 80, 90 cm di lunghezza. Invece i modelli doppi e tripli possono arrivare anche a lunghezze tra i 1,20 e i 2,40 metri e possono essere usate anche come delle vere e proprie pareti divisorie. Grazie al particolare metodo di apertura utilizzato le dimensioni dei serramenti sono davvero variabili. Se la parete laterale che deve accogliere l'anta risulta troppo corta, si può optare per modelli che si richiudono sovrapponendo i pannelli l'uno sull'altro. I vani hanno una larghezza minima di 45-55 cm, mentre non esistono limiti per quanto riguarda le misure massime. Per le aperture più ampie che superano i 200 cm si possono installare soluzioni a doppia anta, che insistono su entrambi i lati del vano porta.

In foto Porta Aladin Pocket Duo di Glas Italia

  • Porte scorrevoli Bertolotto La porta a scomparsa una volta aperta sparisce del tutto penetrando all'interno del muro che ospita il telaio che la fa scorrere e la sorregge. Per un sistema di questo tipo occorrono opere di muratur...
  • Porta Scrigno prezzi Scrigno è un'azienda leader del settore realizzazione e distribuzione di controtelai per porte a scomparsa. La gamma presenta anche porte scorrevoli e a battente, oltre a vari tipi di accessori che pe...
  • Porte dalla linea moderna e di design Le porte per interni sono una scelta fondamentale per completare l’arredamento e lo stile della nostra abitazione. Il mercato offre soluzioni in legno, in vetro, porte laccate dai colori forti oppure ...
  • porte da interno Le porte da interno sono sempre più protagoniste nei nostri appartamenti: da semplici elementi di custodia della privacy si sono trasformate in complementi d’arredo importanti in un’abitazione. Molto ...


Quanto costa una porta a scomparsa?

porta scorrevole a scomparsa Modo di Movi Le porte a scomparsa hanno misure variabili che influenzano in maniera più o meno rilevante i prezzi. Per quanto riguarda le ante singole i costi sono simili a quelli dei modelli a battente. Ad esempio un modello standard con un formato di 70-80x210 cm costa dai 150 ai 300 euro a seconda del fatto che sia in legno trattato con mordente oppure laccato. I prezzi aumentano se i serramenti hanno formati particolari, se hanno due o più ante oppure se sono realizzate su misura. Per una porta a scomparsa di 150-180 cm in legno laccato si va dai 600 ai 900 euro in base alla lavorazione superficiale. Altri fattori che fanno lievitare oppure abbassare il prezzo sono le finiture, i dettagli e i materiali utilizzati. Bisogna tenere a mente che per alcune soluzioni si consigliano materiali particolari proprio per le misure stesse della porta. Ad esempio è bene che le soluzioni più grandi, che raggiungono o superano i 2 metri di lunghezza, siano sufficientemente leggere da permettere una facile e semplice movimentazione dell'anta.

In foto porta scorrevole a scomparsa Modo di Movi


Scopri quali sono le misure delle porte a scomparsa: Qualche accorgimento per una corretta installazione

controtelaio per porte scorrevoli a scomparsa di Eclisse Quando si installano le porte a scomparsa bisogna tenere a mente che questi elementi presentano caratteristiche particolari. Ad esempio con i modelli scorrevoli esterno muro è necessario lasciar libera la parete da mensole, ripiani, mobili e caloriferi per una superficie equivalente alle dimensioni dell'anta. Di conseguenza più le porte a scomparsa hanno misure notevoli e maggiore è lo spazio che occupano sulla parete quando si aprono. Inoltre quando si installano serramenti ad anta singola in un vano porta di ridotte dimensioni è bene optare per soluzioni in vetro. Infatti questo materiale consente di aumentare la luminosità dell'ambiente in quanto la luce filtra senza problemi da una stanza all'altra. Al tempo stesso l'uso del vetro consente di avere un efficace effetto di dilatazione spaziale grazie al quale gli spazi sembrano maggiori di quanto siano in realtà. Se si vuole aumentare il livello di privacy, si consiglia di scegliere superfici sabbiate, satinate oppure acidate.

In foto un esempio di controtelaio per porte scorrevoli a scomparsa di Eclisse