Tavoli rettangolari

Fissi o allungabili, i tavoli rettangolari sono arredi importanti e centrali all'interno della zona giorno, catturano l'attenzione e sanno essere veri protagonisti di stile all'interno della casa. Possono essere posti a centro stanza quando hanno dimensioni maxi e design eccentrico ed intrigante o possono essere al contrario accostati al muro nelle versioni più compatte se si tratta di arredare una cucina o un soggiorno di dimensioni ridotte. Generalmente un tavolo di formato 120x80 cm ospita sino a sei persone, mentre già un tavolo di lunghezza 180 cm ne ospita otto. Dimensioni e numero di commensali vanno di pari passo alla grandezza dell'ambiente in cui il tavolo viene inserito. Tutto deve essere ben proporzionato e bilanciato. E in questo perfetto dimensionamento un occhio di riguardo va dato alle sedie che accompagnano l'arredo del tavolo rettangolare. Si può optare per un set di sedie abbinate al modello del tavolo, ... continua

Articoli su : Tavoli


prosegui ... , per un effetto d'insieme omogeneo ed azzeccato, oppure sperimentare, azzardando accostamenti più audaci, scegliendo sedie spagliate di diversi stili e materiali, facendo sempre attenzione a visualizzare in anticipo il risultato finale. Per dimensionare ad hoc un tavolo da pranzo in base allo spazio della cucina o del salotto o in base alle vostre esigenze, tenete conto che ad ogni commensale aspettano circa 60 cm di spazio utile, che diventano 75 cm a capo tavola e circa 55 sui lati lunghi. Per una perfetta comodità durante la seduta ricordiamo che il tavolo deve essere distanziato dalla parete o da altri arredi di circa 80 cm, lunghezza necessaria per spostare agevolmente la sedia all'indietro, distanza che si estende a 120 cm se si tratta di uno spazio di passaggio.

Per chi ama organizzare spesso cene ed ha la casa frequentata di sovente da amici e familiari, la soluzione perfetta e strategica che abbina funzionalità ed estetica è quella di optare per tavoli rettangolari allungabili. Dotati di centrali o perimetrali prolunghe poste al di sotto del top, i tavoli allungabili sono comodi in molte situazioni. Quelli dotati di prolunghe laterali danno la possibilità di aprire separatamente le estensioni, al fine di scegliere la lunghezza ideale del tavolo, in base alle necessità del momento. La trasformabilità di questi tavoli in molti casi consente di ospitare anche sino a 12 commensali contemporaneamente. Le estensioni inoltre possono essere realizzate nello stesso materiale del top per dare continuità all'estetica del piano o avere finitura in materiali differenti per sottolineare la complessa tipologia del tavolo.

A proposito di materiali, i tavoli rettangolari arricchiscono il mercato dell'arredamento da interno con un ampio ventaglio di finiture e cromie, che seguono lo stile di cui fanno parte. I tavoli classici hanno un repertorio di colori e forme ben identificato, caratterizzato da legno massello e da essenza nobili e pregiate, che vanno dal rovere al noce, passando per il ciliegio. Mentre i tavoli moderni spaziano da forme più semplici e regolari a design più sofisticati ed avveniristici, che mettono in mostra nuovi materiali sempre più prestanti e seducenti. Come mostrato nel video, in cui vengono messi in luce alcuni nuovi materiali per i top dei tavoli. Tra queste finiture di ultima tendenza molto attraente è il fenix, materiale opaco ed igienico, resistente ai solventi acidi e resistente al calore secco, nonché dotato di particolare morbidezza al tatto, resistenza ai graffi e con straordinarie doti anti impronta. Al vetro ed al legno si sono uniti anche materiali marmorei e ceramici, con particolari pregi di resistenza e bellezza, che conferiscono al tavolo un'estetica unica e particolare.

A rendere speciali i tavoli rettangolari moderni sono anche le strutture di sostegno del top. Le gambe perimetrali o i piedistalli centrali sanno caratterizzare il design dei nuovi tavoli per cucina e soggiorno, grazie ad intersezioni ed intrecci di elementi sottili che disegnano ardite geometriche o a scultorei basamenti dalle possenti architetture, realizzati in lucente acciaio o evanescente vetro o al più in robusto e naturale legno.