Tavoli per esterno

Tavoli per esterno in metallo

I tavoli per esterno metallici, possono essere in ferro, alluminio od acciaio. Il ferro dura di più e resiste più a lungo, ma ha bisogno di una manutenzione costante, perchè rischia di arrugginirsi. Esteticamente risulta molto freddo.

L'alluminio ha invece meno probabilità di arrugginirsi, inoltre è disponibile in leghe pressofuse che all'interno sono completamente piene e danno maggiore robustezza al tavolo, come anche più peso.

Le leghe pressofuse tubolari sono invece cave e rendono il tavolo più leggero, ma anche meno resistente.

L'acciaio inox è il più durevole sotto alle intemperie e non si ossida, perciò un tavolo fatto con questo materiale è migliore rispetto agli altri, anche se non si abbina ad un giardino in stile antico.

tavolo in metallo

IPAE-PROGARDEN - Tavolo da giardino con rivestimento ad effetto intrecciato KINGAN

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,19€


Tavoli in legno

tavolo in legno Per chi vuole un tavolo da esterno in uno stile più classico, sono consigliati i tavoli per esterno in legno. Possono essere in teak, abete o pino.

Il teak e l'iroko sono pregiati perchè particolarmente duri, mentre il pino, l'abete, il castagno e l'ebano lo sono un po' di meno.

Di solito si preferisce il legno massello, ma comunque bisogna badare che sia ben trattato e protetto dall'azione del tempo.

I tavoli in fibre naturali sono quelli che si integrano in maniera migliore nell'ambiente di un giardino florido, tuttavia sono anche molto più delicati e vanno protetti e curati di più. Di solito si usa metterli sotto un pergolato od un gazebo.

I tavoli in materiali plastici sono fatti in polipropilene, resina sintetica e pvc. Sono leggeri, più resistenti alle intemperie, di fogge e stile differenti e di buon gusto, però si adattano solo ai giardini moderni.

  • Tavoli per esterno Non è possibile concepire uno spazio outdoor di una certa consistenza senza un bel tavolo per organizzare pranzi o cene all’aria aperta con gli amici. In effetti i tavoli per esterno rappresentano un'...
  • Set da giardino Nella bella stagione, il giardino, il cortile o il terrazzo si trasformano una sorta di secondo soggiorno e i tavoli e le sedute per l’outdoor, come pure altri arredi ed elementi decorativi, dovrebber...
  • tavolo Alloro Nardi Quante volte abbiamo pensato di realizzare nel nostro giardino un angolo dedicato al relax, alle pause e perché no, alle colazioni e ai pranzi estivi all’aperto? Allora è giunto il momento di sceglier...
  • sedie Orson Roda Quando decidiamo di comprare nuove sedie da giardino, cosa consideriamo innanzitutto, la forma, il colore, la tipologia, o il prezzo? Nulla di tutto ciò: dobbiamo in primis tenere conto della comodità...

Draper 76234, Telo di copertura per tavoli da esterno, Verde, 270 x 206 x 105 cm (L x A x P)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,37€


Tavoli per esterno

tavolo da esterno Pensare di usare tavoli da interno per il giardino è un grosso errore, perchè all'esterno l'arredamento è maggiormente sottoposto alle intemperie, al sole ed all'usura, perciò c'è bisogno materiali più resistenti. Prima di acquistare il tavolino da esterno, però, è consigliabile pensare in che luogo verrà posizionato e che superficie dovrà occupare. Importante è anche la forma (quadrato, rettangolare, ovale e circolare) e l'ingombro che ne deriva.

Il vento è un fattore che influenza molto la scelta dei tavoli per esterno, perchè, se si abita in una zona molto ventilata, c'è bisogno di materiali pesanti, come il legno, l'acciaio od il ferro.

Le possibilità di arredamento sono infinite e si possono adattare a qualsiasi esigenza ed intento.

Se si vuole fare un salottino per ricevere gli amici e bere un drink con loro, allora si useranno sedie e poltroncine molto comode e tavolini abbinati; per mangiare all'aperto nella bella stagione, si necessita di un tavolo più grosso sul quale consumare comodamente il pasto; se invece si vuole prendere la tintarella al sole, si prediligerà acquistare un tavolino di servizio da mettere accanto ai lettini a sdraio.


Stili

tavolo per esterno in metallo Un tavolino da esterno in ferro battuto, dalle linee morbide ed il piano in marmo o in piastrelle, o in mosaico) è una soluzione in stile romantico, vintage, o liberty per il vostro giardino.

I tavoli per esterno in acciaio donano al giardino un look contemporaneo, abbinando la leggerezza alla robustezza.

Se si vogliono dei tavoli che si spostino con facilità, è meglio usare i materiali plastici. Resistente e semplice da pulire, la plastica può essere pulita con una spugna bagnata nell'acqua, al massimo mischiata con della candeggina.

Se si è in cerca di uno stile caldo, etnico e naturale, oppure classico o shabby chic, è meglio scegliere il legno, anche se è meno resistente del ferro, ma comunque facilmente lavabile. Il materiale durerà di più se lo si cura costantemente ed ogni tanto gli si passa un po' di cera.

Per gli amanti del rustico e dell'accogliente, non c'è nulla di meglio del vimini, fatto con bambù, rattan e giunco. E' molto leggero ed è possibile trovarlo in diverse tonalità colorate.

Ad ogni modo, è opportuno scegliere un tavolo che sia allungabile e pieghevole, così è possibile utilizzarlo anche quando si è in molti e poi chiuderlo e portarlo all'interno in qualsiasi momento.