Tavolini in plastica

Oggi più che mai i tavolini in plastica sfuggono da quell'immagine per anni consolidata di antiestetici elementi d'arredo outdoor, di colore bianco o verde, che con praticità arredavano i giardini privati come gli spazi esterni pubblici. Oggi di materie plastiche ve ne sono tantissime, ognuna contraddistinta da caratteristiche tecniche ed estetiche specifiche, e sono utilizzate dai designer più alla moda e dalle case produttrici più innovative per forgiare mobili e complementi d'arredo non solo per l'esterno ma anche per gli ambienti indoor. Questo nuovo modo di vedere la plastica, ha permesso di realizzare pezzi d'arredo molto interessanti sotto il profilo estetico e funzionale, arredi capaci di entrare da protagonisti all'interno delle abitazioni più moderne e ricercate, rivoluzionando così la panoramica dei mobili domestici contemporanei. Non avremo più solo tavolini in legno, ... continua

Articoli su : Tavolini


  • Tavolini salotto

    tavolo kartell I tavolini da salotto sono complementi di arredo indispensabili. Come scegliere il tavolino giusto per un ambiente moderno.
  • I tavolini da salotto

    tavolini da salotto I tavolini da salotto rappresentano un importante elemento complementare all’interno dell’arredamento dell’ambiente. Sono molto versatili sotto ogni punto di vista e possono essere scelti in base alle
  • La versatilità dei tavolini da salotto moderni

    Tavolino da salotto Andres, Smart Arredo I tavolini da salotto moderni completano l'arredo del living offrendo alla zona conversazione pratiche superfici di appoggio.
prosegui ... , metallo e con piani in vetro, ma anche creativi, colorati ed evoluti tavolini in materiale plastico, vincenti sotto molti punti di vista.

La leggerezza e la facile manutenzione della plastica sono due caratteristiche che ieri come oggi identificano questi complementi d'arredo, che resistono agli urti, alle intemperie e sono facili da pulire. Anche il costo contenuto, rispetto ad altri arredi realizzati con materiali più "nobili", è una caratteristica vincente dei prodotti in plastica. I colori, le trasparenze, le mille sfumature e finiture che la plastica può assumere dà modo di liberare la fantasia progettuale e di creare oggetti allegri, briosi e sofisticati. Le innovazioni tecnologiche poi permettono di dare alla plastica forme nuove che altri materiali non potrebbero mai assumere. Arredi dai volumi pieni o dalle linee stilizzate, superfici semitrasparenti e retroilluminate, altre particolarmente decorate e poi ancora, forme armoniche, sinuose ed irregolari, sono solo alcuni dei risultati possibili che la plastica fa ottenere. Policarbonato, polietilene, polipropilene, PVC, fibre sintetiche, vetroresina e molti altri ancora sono i nomi dei materiali che differenziano i nuovi tavolini in plastica. Certo, la diversità di funzioni, forme e finiture permette a questi complementi di entrare con carattere all'interno di molti ambienti domestici, ma non in tutti. Se i tavolini griffati, dal design sofisticato ed accattivante, possono essere da completamento all'arredo di una casa dal carattere ricercato ed elegante, apportando un rinnovato tocco di humor e bizzaria, gli arredi in plastica stonano tra le mura di una casa arredata in stile classico.

I tavolini in plastica da esterno, lontani dalle prime forme semplificate e standardizzate che vedevano protagonisti piccoli e poco resistenti complementi dall'estetica neutra, si presentano come sculture di design in formato mignon, dalle superfici sfaccettate, dalle tonalità cromatiche vibranti e lucenti, dalle trasparenze accennate e dalle forme particolarissime. Nello loro complessità riescono così a dare carattere anche al più piccolo degli spazi outdoor. Allo stesso tempo, per arredare con praticità ambienti esterni dalle superfici limitate, troviamo tavolini pieghevoli o impilabili, che permettono una dinamica organizzazione dello spazio domestico. Abbinabili a chaise longue e ad una coordinata serie di tavoli e sedie, molti di questi complementi jolly possono avere anche funzioni contenitive, grazie al top apribile, che dà modo alla struttura di contenere riviste, cuscini, coperte e tutto ciò che è necessario proteggere da eventuali piogge e tenere sempre a portata di mano.

I tavolini in plastica da interno hanno spesso molteplici funzioni, possono essere al contempo sgabelli, panche, elementi contenitori, oltre che piani d'appoggio. Le forme più arrotondate e colorate possono trovar posto in camera dei bambini, diventando vere stazioni operative grazie alle quali giocare, disegnare e stare seduti. Assenza di spigoli vivi, leggerezza dei volumi, semplicità nella manutenzione, fanno di questi complementi d'arredo dei grandi alleati delle stanze dei ragazzi. Nello spazio living invece i coffee tables in plastica, se dalle forme compatte e piene, possono anche fungere da pouf tuttofare o possono essere completati a top in metallo o altri materiali che trasformano il volume plastico in una possente base d'appoggio. Forme invece svuotate e leggere ma originali nell'aspetto permettono di personalizzare in modo unico e sofisticato anche il soggiorno più formale.