Tendenze arredamento 2016: la casa è funzionale ma glamour

Tendenze arredamento casa 2016

Tendenze arredamento 2016, è arrivato il momento di tirare le somme. E il risultato risulta molto interessante. A prescindere dallo stile scelto, la casa di oggi è prima di tutto funzionale. Chiamata a semplificare la vita quotidiana tramite la tecnologia ma anche grazie a una progettualità che risponde alle esigenze e ai gusti comuni. Lo spazio, spesso ridotto nelle abitazioni moderne, è ottimizzato con l’entrata in scena di mobili e complementi trasformabili, comunque “strategici” e dall’ingombro ridotto. La cucina non è più un ambiente a sé stante ma si integra con il living, dando vita a un unico ambiente in cui si ritrova tutta la famiglia, in cui vengono accolti anche gli ospiti e nel quale si possano svolgere contemporaneamente le più diverse attività. Per quanto riguarda la zona operativa, isole e penisole stanno vivendo il loro momento d’oro, perché da una parte delimitano l’area stessa e dall’altra consentono di lavorare restando rivolti verso gli altri. Nel segno di una perfetta condivisione. La zona giorno è spesso arredata con pareti attrezzate, che in pochi metri offrono variegate soluzioni contenitive; con divani dalle linee semplici ma al contempo molto accoglienti, poltrone comode e glamour, sedie e lunghi tavoli. Questi ultimi risultano espressione di un raffinato design, hanno un’immagine carismatica ma anche caratterizzati da un’attenta ricerca e sperimentazione relativa ai materiali. Le contaminazioni materiche esercitano grande fascino e dimostrano di poter dare vita a ottimi risultati; il sodalizio vetro e legno è senza dubbio il più apprezzato. In foto il tavolo Delta di Pianca, con la superficie vitrea e trasparente appoggiata su una trave centrale allungabile. Le gambe sono a cavalletto. E' abbinato alle nuove sedie Gamma, la cui forma ricorda la sezione di un uovo. Possono essere in versione rigida e laccata oppure in versione imbottita rivestita in pelle o tessuto sfoderabile. Il basamento è disponibile in cinque varianti: quattro gambe in metallo verniciato, traliccio metallico, base girevole in alluminio, quattro razze in legno massello o la struttura a croce.
Tendenze arredamento casa 2016

SoBuy® Scaffale a scala,Mensola porta CD,Librerie, con Cassetto,colorate, FRG158-F,IT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,95€
(Risparmi 38€)


Tendenze arredamento bagno 2016

Tendenze arredamento bagno 2016 Continuiamo con la nostra panoramica sulle tendenze arredamento 2016. Il bagno acquista crescente importanza, non è più il luogo in cui prendersi semplicemente cura della propria immagine ma diventa una sorta di tempietto domestico consacrato al benessere sia fisico che psicologico. A tal fine è fondamentale la tecnologia: la doccia, per esempio, diventa una vera e propria esperienza sensoriale grazie a una serie di impianti per la cromoterapia, l’idromassaggio, ozonoterapia, sauna e persino per l’ascolto della musica. Il box doccia non occupa spazio ma è comodo e attrezzato, i modello filo pavimento creano continuità estetica e rendono più ampia la superficie disponibile. I sanitari sono sospesi, anche con profondità ridotta rispetto alle versioni classiche ma ciò non significa che risultino scomodi. Anzi, l’estetica procede di pari passo con la praticità. Anche i mobili bagno sono spesso sospesi e, per quanto riguarda lo stile, si percorre la strada del minimalismo e dell’industriale o, all’apposto, quella dello shabby chic. Nel primo caso domina la geometria, l’impatto è raffinato e di gran classe; nel secondo caso il legno ha un ruolo primario e le atmosfere sono romantiche… Ma al punto giusto. In foto una nuova proposta relativa alla collezione Play di Cerasa, declinazione Urban: elementi in ferro, con sezione quadrata, laccati in cinque tonalità; legni dall’effetto non lavorato proposti nelle stesse nuance cromatiche e lavabi in pietra offrono la possibilità di arredare secondo i dettami dello stile industrial. La linea è arricchita dall’introduzione di complementi d’arredo come sgabelli, boiserie, colonne a giorno e portasciugamani con inserti contenitivi.

Pintdecor Tris Quadro, Legno/ Tela/Mdf, Multicolore, 150 x 60 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 436,06€
(Risparmi 93,94€)


Tendenze arredamento soggiorno 2016

Tendenze arredamento soggiorno 2016 Il soggiorno è uno fra gli ambienti della casa in cui le tendenze arredamento 2016 appaiono meglio definite. Un ambiente che spesso ingloba anche la cucina e che comunque deve essere organizzato in modo da accogliere più persone possibili, mantenendo sempre alto il livello di comfort. Lo stile minimal riscuote un consenso sempre maggiore, perché si traduce in soluzioni concrete ed efficaci. Come le pareti attrezzate, che in un’alternanza di pieni e di vuoti consentono di esporre (poco) e nascondere (di più). I divani sono comodi e accoglienti, le poltrone hanno spesso linee quasi stilizzate, non ci sono fronzoli ma tutto è selezionato con cura e in modo anche strategico. Il soggiorno stile industriale strizza invece l’occhio al vintage e lo coniuga con un fascino quasi stropicciato, dato anche da una forte presenza di metallo – materiale principale insieme al legno – e di oggetti che richiamano la vita in fabbrica: tavolini a forma di container, per fare un esempio. Analizzando la teoria, si potrebbe pensare che in entrambi i casi l’atmosfera sia un po’ fredda ma non è così. Sono ambienti moderni, certo, ma concepiti per accogliere e mettere a proprio agio. In foto la poltrona Jules & Jim di Artflex, con la struttura in metallo e l’imbottitura in poliuretano e fibra di poliestere. Il basamento è in metallo laccato, il rivestimento è in tessuto o pelle.


Tendenze arredamento 2016: la casa è funzionale ma glamour: Tendenze letti 2016

Tendenze letti 2016 Tendenze arredamento 2016: i letti non sono più utilizzati solo per dormire ma vengono vissuti pienamente anche durante il giorno. Sul letto si chiacchiera, si legge, si guarda la tv. E inoltre la sua valenza estetica acquista valore senza soluzione di continuità, il letto ha mille potenzialità e il mondo del design intende farle emergere tutte quante. Così, se da una parte i letti di oggi sono di gusto spiccatamente moderno e hanno linee essenziali, spesso forme geometriche, dall’altro non intendono defilarsi e anzi mirano a conquistare la scena. Sono imbottiti, comodi, per certi versi trionfanti. In foto vi mostriamo il letto Softwing di Flou, una novità del 2016: il tessuto è cucito addosso alla struttura quasi fosse un abito, il look è sobrio ma la testata appare arrotondata ai lati. Da notare e apprezzare sono la disposizione delle pieghe e l’accuratezza delle cuciture.