Vasca da bagno con piedini

Vasca da bagno con piedini usata

Dopo essere stata per molto tempo soppiantata dalla moderna praticità della doccia, la vasca da bagno sta tornando alla ribalta. E lo fa in modo ricercato: addio alla solita, ordinaria vasca e bentornata alla vasca old style, quella in stile inglese vittoriano, che oggi rientra nella categoria delle vasche free standing e che si può posizionare al centro della stanza o in ambienti diversi dal bagno rivoluzionando il concetto stesso di vasca da bagno che da strumento per l’igiene personale diventa un oggetto cult per l’arredo e un luogo di privacy dedicato al benessere. Se si sta pensando di collocare a casa propria una vasca con piedini, una soluzione potrebbe essere sceglierne una originale d’epoca, in ghisa, cercando fra materiali e oggetti di recupero o rivolgendosi al mercato dell’usato. Si tratta di complementi molto richiesti in questo periodo, quindi i veri affari sono diventati rari: è possibile trovare occasioni di vasche con piedini usate che necessitano di restauro, oppure bisogna prepararsi a spendere cifre importanti, spesso pari al nuovo.

Vasca da bagno con piedini usata

senlesen cascata beccuccio vasca da bagno pavimento per vasca da bagno in nichel spazzolato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 179,7€


Vasche da bagno con piedini

Vasche da bagno con piedini Le vasche da bagno con piedini hanno assunto la dignità di un oggetto ricercato di per sé. Possono, cioè, essere inserite in ogni contesto –anche un bagno moderno- perché ormai rappresentano quell’oggetto d’epoca che molti inseriscono per dare un tocco rétro alla propria casa, al pari di un cassettone antico o di un tavolo d’epoca in un living in stile contemporaneo. Non è richiesto nessun vincolo estetico in particolare, quindi: che riprenda perfettamente lo stile vittoriano o che si ispiri a linee più pulite e contemporanee, con la sua personalità decisa la vasca con i piedini caratterizzerà, anche da sola, l’intero bagno. Piuttosto vale la pena porsi qualche domanda sulla funzionalità. Se si dispone di un solo bagno, la vasca con i piedini non è probabilmente la soluzione più comoda. Se invece si ha a disposizione un altro servizio, oppure nello stesso bagno c’è spazio anche per una doccia, allora via libera alla vasca. E, se si vuole uscire dagli schemi adottando comunque una soluzione moderna, si può inserire la vasca in camera da letto.


  • vasca da bagno Aquatica Loveme Oggi sono davvero tantissime le possibilità di scelta per una vasca da bagno moderna.Dai materiali più classici utilizzati in modo particolare e innovativo fino a quelli più moderni per la realizz...
  • rapsel vasca design Dai suoi esordi negli anni ’70, la Rapsel, ha declinato con coerenza e determinazione un suo credo progettuale.La strategia aziendale è quella di muoversi nel campo del design contemporaneo individu...
  • Vasca da bagno rettangolare Al contrario di quanto molti possano pensare, anche un oggetto ideato per uno scopo all'apparenza esclusivamente funzionale può costituire, nel caso in cui presenti determinate caratteristiche, un ver...
  • vasca da bagno circolare Nova design Quando dobbiamo scegliere quale sia la migliore vasca da bagno per il nostro spazio di cura quotidiana, è fondamentale considerare le nostre abitudini e le nostre esigenze.Lo spazio oltretutto è u...

Vasca da bagno Margherita freestanding bianca con piedini colore argento vintage garantita 2 anni italia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 599€


Vasca da bagno con piedini misure

Vasca da bagno con piedini misure Rifacendosi a modelli d’epoca, quando la vasca rispondeva a un’esigenza pratica e si era ancora molto lontani dalla moderna concezione di bagno come occasione di relax e benessere, le vasche con i piedini tendono ad avere misure abbastanza contenute. Esternamente le misure della vasca da bagno con piedini variano dai 155 ai 170/175 centimetri di lunghezza, per una larghezza standard intorno ai 70/80 centimetri e un’altezza di 50/60 centimetri esclusi i piedini. Con una capacità media di circa 190 litri, significa che nonostante le dimensioni contenute le vasche da bagno con piedini hanno una discreta profondità e permettono quindi di godersi un bagno confortevole. I modelli più recenti hanno aggiunto alle forme sinuose e arrotondate degli esterni anche maggiori comfort all’interno, con accortezze progettuali che accompagnano le forme del corpo fornendo il giusto sostegno lombare e permettendo quindi di accomodarsi in tutto relax.


Costo vasca da bagno con piedini

Costo vasca da bagno con piedini Quanto si spende per una vasca con i piedini? I prezzi sono molto variegati e il ventaglio è davvero ampio. Si passa dai 999 euro per Romance, un modello in marmoresina con finitura lucida e piedini in stile di Leroy Merlin agli oltre 7700 dell’esclusivo e raffinato modello Suite di Antonio Lupi, nella foto, passando per i 4000 euro della vasca Hommage di Villeroy & Boch con piedini in legno. In mezzo, ovviamente, ci sono vasche con piedini di molte altre fasce di prezzo. Per chi è a caccia di occasioni, on line si trovano varie soluzioni per tutte le tasche, come sempre se si ha il tempo e la pazienza di aspettare le offerte si può riuscire a trovare qualche modello anche intorno ai 700 euro, a cui vanno aggiunti i costi di trasporto e di installazione che, soprattutto se collocata al centro, sono più onerosi. Se si sta restaurando un modello originale di vasca da bagno, è possibile acquistare anche solo i piedini, a circa 200 euro.


Vasche da bagno classiche con piedini

Vasche da bagno classiche con piedini I modelli classici di vasca da bagno in ghisa con piedini si rifanno alle linee inglesi in stile vittoriano: forme arrotondate e morbide, piedini belle époque e dimensioni contenute che permettono l’installazione anche al centro della stanza o in altri locali senza ingombrare troppo. Come ogni oggetto di ispirazione classica, anche le vasche da bagno con piedini riprendono fedelmente le linee dell’epoca oppure le rivisitano in chiave moderna con linee più pulite o con materiali contemporanei. Le versioni attuali di modelli classici presentano varianti di colore rispetto al solito bianco: dal rosa al blu, passando per smalti metallizzati come quello del modello St.Lyons proposto nella foto, che si sposano perfettamente anche con lo stile industriale destabilizzando, con le forme classiche, ogni regola predefinita. La versione tradizionale bianca della vasca da bagno classica con piedini piò avere varianti anche nella rubinetteria: l’acciaio dorato si sposa molto bene con le linee tonde e classicheggianti.