Vasca idromassaggio prezzi

Vasche idromassaggio prezzi

Vasca idromassaggio, prezzi abbordabili? La risposta è no, in effetti. Massima sicurezza in termini d’igiene e funzionalità guadagnano il primo posto quando si opta per una vasca idromassaggio piuttosto che un’altra e quelle proposte a prezzi stracciati, alla lunga, riservano sempre pessime sorprese. E alla fine bisogna spendere di più! L’UNI, l’Ente nazionale italiano di unificazione, ha esposto in merito la norma Uni En 12764: “Apparecchi sanitari, specifica per bagni idromassaggio” che ha il fine di definire i requisiti per i modelli da installare in ambienti interni domestici, soggetti a test e venduti come unità complete autonome, che vengono utilizzati per l’igiene personale. Per ciò che riguarda la costruzione, una vasca “a norma” deve essere del tutto integrata e installata in maniera permanente, in conformità alle istruzioni del produttore, per permettere la normale manutenzione. I requisiti che un idromassaggio di qualità deve rispettare interessano, ad esempio, la resistenza alla temperatura, la sicurezza contro la ritenzione dei capelli, l’igiene, la sanitizzazione, la resistenza alle pressione e così via.

Nell’immagine: vasca idromassaggio da incasso Linea Duo di Glass 1989, design Itamar Harari realizzata in acrilico, dotata di due cuscini poggiatesta in Tecnogel e quattro cuscini bordo vasca in tessuto idrorepellente nel colore Dark Brown. Abbinabile ai sistemi di idromassaggio Combi, Combi Top (in foto) o priva di idromassaggio. Disponibile anche nella versione freestanding o con telaio pannellabile con elementi in essenza in differenti finiture, in molti formati e varianti a campionario.

Vasca idromassaggio prezzi


Vasca idromassaggio Jacuzzi prezzi

Vasca idromassaggio Jacuzzi prezzi Una vasca idromassaggio si differenzia da una tradizionale poiché all’interno è munita di bocchette di erogazione da cui fuoriescono getti di acqua mista ad aria. Il dispositivo è regolato da un motore e dunque necessita, oltre ai collegamenti idraulici, anche di un attacco elettrico. I modelli più contemporanei sono disponibili anche in versioni compatte, adatti a bagni piccoli. La gamma spazia da versioni molto elementari, e quindi di costo meno elevato, a modelli “full optional”, che sono i più completi e che sfiorano i dieci-dodicimila euro. Come i modelli più eclettici e meravigliosi proposti da Jacuzzi, spesso considerata sinonimo della vasca idro. Dunque, vasca idromassaggio, prezzi elevati, ma qualità al top.

In foto, Muse di Jacuzzi, la vasca idromassaggio disegnata da Mario Ferrarini, caratterizzata dalle linee pulite e sinuose e dalla cornice ovale in materiale morbido, colorato e decorato. Muse è l’unica vasca freestanding con idromassaggio Shiatsu. Dotata di trentadue microgetti sequenziali disposti lungo lo schienale dalla cervicale fino alla zona lombare che generano un susseguirsi di piacevoli onde a intensità regolabile con effetto tonificante, dal basso verso l’alto, o rilassante, dall’alto verso il basso, consentendo così un perfetto riequilibro energetico.


  • minipool Quadrat di Kos In arrivo sulla scena estiva, le nuove minipool e spa da esterni. Calde, accoglienti e rilassanti, sapranno donarci sensazioni uniche, che risveglieranno tutti i sensi: la vista, ingentilita dal desig...
  • piscina interrata castiglione Chi, disponendo di uno spazio verde di dimensioni appropriate, non desidererebbe avere nel proprio giardino una piscina? Fino a qualche tempo fa sogno realizzabile per pochi, oggi la piscina interrata...
  • Installazione vasca idromassaggio Ritenete che per creare un’atmosfera di wellness domestica occorra molto spazio? Niente di più errato! E’ sufficiente una vasca idromassaggio standard 170 x 75 cm ad esempio per ottenere un buon livel...
  • Vasche idromassaggio angolari Il comfort, l’azione rilassante dei getti d’acqua, l’effetto massaggiante e la sensazione corroborante di un’immersione nelle vasche idromassaggio oramai non è più privilegio di pochi, anche grazie a...


Vasca idromassaggio prezzi: Vasche idromassaggio

Vasche idromassaggio Ma come funziona un impianto di una vasca idro? L’impianto idromassaggio è composto da una pompa che aspira acqua e la reimmette nella stessa vasca mediante numerose bocchette. Le uscite miscelano il liquido all’aria generando getti potenti e massaggianti. Il circuito è chiuso e regolato da un motore collocato sotto la vasca, collegato a una centralina. I getti aria/acqua vanno a colpire in successione vari punti nell’area dorsale, sacrolombare, come pure gambe, cosce, piedi e così via. La circolazione sanguigna e linfatica viene in tal modo stimolata e diminuisce il gonfiore generale, ma soprattutto quello che spesso affligge gli arti inferiori.

Nell’immagine, vasca idromassaggio a parete di Duravit, appartenente alla collezione Happy D.2, in lastra acrilica e rivestita con pannelli in acrilico bianco. Munita di sistema idromassaggio Combi L, dotato di getti d’aria e getti aria/acqua con funzioni idroterapiche, presenta inoltre sul lato della vasca l’unità di comando del sistema idromassagio, attivabile tramite display retroilluminato blu. Disponibile nelle versioni da arredo centrostanza o angolare, abbinate alla pannellature realizzata in acrilico bianco, noce macassar, rovere sbiancato, ciliegio o noce americano e nel modello privo di idromassaggio.

A cura di Elena Marzorati