Vernici per interni, come scegliere le vernici ad acqua o a solvente

Le vernici per interni ad acqua: vantaggi e svantaggi

Quando si parla di vernici per interni, s’intendono tutte quelle pitture, smalti e coperture che possono essere applicate su termosifoni, ringhiere, mobili e complementi realizzati i differenti materiali.

Le vernici per interni ad acqua sono caratterizzate da odore limitato o del tutto assente, caratteristica che ne permette l’applicazione anche al chiuso.

Per stendere le vernici si possono utilizzare pennelli, rulli oppure spray e necessitano della stesura di un fondo di supporto.

Lo svantaggio però di queste vernici è nella brillantezza: infatti, sono molto meno lucidi di quelli a solvente, anche se sono definiti tali.

Inoltre quando si applicano su metalli di vario genere, è bene applicare in precedenza un antiruggine per evitare la formazione del degrado.

vernici per interni


Vernici per interni, come scegliere le vernici ad acqua o a solvente: Caratteristiche delle vernici per interni a solvente

Caratteristiche delle vernici per interni a solvente Gli smalti a solvente permettono di ottenere ottimi risultati, anche se sono applicati in condizioni estreme come ferro arrugginito: il risultato permette un’estetica forte e brillante, di grande impatto plastico.

Grazie alla composizione chimica che le caratterizza le vernici per interni a solvente, hanno maggiori emissioni in composti organici volatili e quindi il loro utilizzo è sconsigliato al chiuso.

Questo smalto è consigliato per ottenere una finitura a specchio molto brillante oppure sul metallo non preparato, passando solo una mano di fondo preparatoria, a pennello o a spruzzo.

  • Come scegliere la tinta per le pareti di casa Quando si deve scegliere il colore più adatto per le pareti della propria casa, ovviamente il primo pensiero va alla tinta da prediligere, ma spesso non si considera quanto sia importante scegliere an...
  • Oggettistica per la casa Quando parliamo di oggettistica per la casa parliamo davvero di moltissime cose: parliamo infatti di piccoli oggetti, di soprammobili, di piccoli utensili, di centrotavola, di svariati oggetti che non...
  • Consigli utili per decorare la tua casa! La scelta dello stile dell'arredamento e della decorazione della casa, come succede per quella degli abiti, dipende dai gusti personali. Ogni casa rispecchia la personalità di chi la abita, anche nell...
  • appendere quadri Per dare un tocco di classe alla propria casa, è bene rivestire le pareti con quadri o stampe, preferibilmente accomunati da una stessa tematica. Bisogna sempre tener conto di criteri di collocazione ...