- 02 dicembre 2015

Tutto quello che non sappiamo sulle case prefabbricate in legno

Dalla classica progettazione di case in muratura oggi si passa sempre più spesso alla progettazione di case prefabbricate in legno. La casa con struttura portante prefabbricata in legno è una soluzione che offre molti vantaggi rispetto alle classiche case in muratura, solo che ancora oggi non tutti conoscono quali siano e perché siano preferibili. In primo luogo le case prefabbricate in legno, sono realizzate con materiali naturali quali legno e similari e non sono caratterizzate da esalazioni nocive di materia chimica in alcun genere come invece spesso accade con i prodotti di tradizionale edilizia. Il costo delle case in legno è decisamente inferiore a quello della realizzazione di una casa tradizionale in muratura e ci va molto meno tempo nella realizzazione. 

I vantaggi delle case prefabbricate in legno

Primo dei tanti vantaggi delle case prefabbricate in legno è quello inerente la salute e l’ecologia: sono edifici rispettosi dell’ambiente e di chi li vive poiché il legno essendo unico materiale impiegato non emana alcuna esalazione dannosa. Le case prefabbricate in legno garantiscono l’assenza di ponti termici e permeabilità al vapore elevata che permette utilizzo di materiali di bioedilizia. Il legno inoltre è un eccellente materiale da costruzione poiché è caratterizzato da elevata resistenza a trazione, compressione, flessione, è elastico e dal basso peso specifico, con ottime caratteristiche termo-acustiche, facile da lavorare. Le case in legno inoltre quando siano realizzate bene durano secoli: si conservano perfettamente e tutto ciò è legato ai trattamenti che vengono effettuati nelle parti lignee a contatto con l’esterno e con gli agenti atmosferici. Il legno inoltre da vita a strutture antisismiche e resistenti al fuoco, grazie anche ai trattamenti inertizzanti che vengono fatti al legno prima della posa.  

Quanto costano le case prefabbricate in legno?

Le case prefabbricate in legno godono di un elevato rapporto qualità prezzo garantendo massima convenienza economica rispetto le abitazioni convenzionali, garantendo inoltre una grande rapidità di montaggio: la rapidità di esecuzione e posa in opera di queste case e di circa di un cantiere di 90 giorni. I costi sono decisamente più bassi rispetto ad una casa tradizionale, vediamo un esempio: Wolf Haus propone prezzi case prefabbricate in legno per grezzo avanzato a partire da 800-900 €/m², mentre per il sistema “chiavi in mano” a partire da 1.200-1.300 €/m². Ogni soluzione deve poi essere valutata con accurato preventivo per avere la certezza del costo finale. Prima foto: casa Energy Più di Wolf Haus prefabbricata in legno

Quali sono le più belle case prefabbricate in legno

La bellezza, si sa, è una percezione soggettiva, una qualità capace di appagare i sensi, diventando elemento di contemplazione. Definire quali sono le più belle case prefabbricate in legno diventa quindi una bella sfida. Possiamo però cercare di individuare le più belle case in legno riscontrando in loro delle caratteristiche peculiari. Vediamo insieme quali.
Una bella casa in legno si riconosce da:

  • l’armonia della forma esterna: giuste proporzioni tra larghezza ed altezza, tra pieni e vuoti, tra volumi e linee;
  • il dialogo con il contesto: la casa in legno va ambientata, riprendendo elementi autoctoni, reinterpretandoli, ma inserendo sempre degli elementi di rottura capaci di rendere visibile il suo inserimento nel paesaggio;
  • l’ottimo uso dei materiali e delle finiture. Contrasti mai eccessivi, accostamenti azzeccati, un buon mix tra artigianalità e tecnologia, con un occhio di riguardo alla semplice manutenzione nel tempo.

Esistono poi altri criteri per attribuire l’aggettivo “bello” ad un prefabbricato in legno. Primo tra tutti il fatto di non sembrare un edificio prefabbricato, spesso sinonimo di rudimentale, industriale, funzionale ma non aggraziato. In foto una realizzazione Rubner, la casa prefabbricata in legno Della Vedova nel milanese di 230 mq circa.

Sfoglia i cataloghi: