Arredamento.it

Arredamento.it

Lavastoviglie | Cucine

Lavastoviglie | Cucine

Filtra i risultati

- 14 settembre 2019

Vediamo insieme come utilizzare in maniera intelligente la lavastoviglie per valorizzare al meglio il suo lavoro e scegliere il programma più adatto.

- 07 maggio 2016

Le lavastoviglie Beko sono prodotti caratterizzati da alte prestazioni e prezzi sempre accessibili. Un ottimo rapporto qualità e prezzo per ...

- 22 marzo 2016

Le lavastoviglie Whirlpool si distinguono per il design eccezionale e le tecnologie avanzate. I nuovi modelli si arricchiscono di programmi specifici ...

- 21 ottobre 2015

Prezzi lavastoviglie? Leggi le informazioni contenute all'interno del nostro articolo per avere un'idea più precisa di quali siano le differenti ...

- 26 aprile 2016

Fra gli elettrodomestici più diffuse nelle case ci sono le lavastoviglie da incasso, che occupano poco spazio e offrono grandi comodità. Nuovi ...

- 06 luglio 2019

Le lavastoviglie Smeg sono la scelta perfetta per chi desidera qualità, tecnologia ed affidabilità ai massimi livelli. Disponibili modelli a partire ...

- 06 luglio 2019

Le lavastoviglie di piccole dimensioni sono speciali elettrodomestici ideali che chi ha modesti nuclei familiari e cucine in versione ridotta.

- 11 giugno 2019

Hai deciso di acquistare una lavastoviglie da incasso ma non sai come orientarti nella scelta? Questa guida ti sarà davvero di grande aiuto.

- 17 settembre 2014

Whirlpool lavastoviglie sono molto innovative. La loro tecnologia permette la massima pulizia di piatti, pentole e posate con alto risparmio ...

- 17 settembre 2014

Le lavastoviglie Candy sono state realizzate secondo tecniche all'avanguardia e a esse sono state associate le più avanzate tecnologie. Tutti i ...

- 03 giugno 2013

Facciamo sempre attenzione alla garanzia per la riparazione elettrodomestici: infatti sappiamo che ci sono due anni di possibilità di rimborso

- 27 maggio 2015

Consigli acquisto lavastoviglie per riuscire ad orientarsi tra i molteplici modelli presenti in commercio e fare una scelta oculata.

- 13 novembre 2013

Spesso gli elettrodomestici hanno vita breve, per i nostri canoni di giudizio: quello che noi consideriamo vita breve si chiama “obsolescenza ...

- 19 settembre 2014

Rex lavastoviglie assicura il perfetto lavaggio con una tecnologia all'avanguardia. Basso consumo energetico e rispetto per l'ambiente sono altri ...

- 03 luglio 2015

La lavastoviglie è ormai presente in una buona parte delle case, sono sempre meno le massaie che rinunciano a questo elettrodomestico. In genere la ...

- 23 settembre 2014

Le lavastoviglie Bosch sono estremamente avanzate tecnologicamente. Sono dotate di programmi automatici ed intelligenti. Garantiscono grande ...

- 07 maggio 2016

La lavastoviglie è fra gli elettrodomestici più diffusi. Come pulire la lavastoviglie senza stancarsi e utilizzando prodotti naturali ed economici.

- 30 giugno 2014

Come realizzare il detersivo lavastoviglie fai da te? Quali sono gli ingredienti da utilizzare per ottenere un buon prodotto? Ecco tutti i consigli ...

- 02 settembre 2014

La lavastoviglie a lungo è stata considerata come un elettrodomestico non necessario, e anzi, reo di consumi di elettricità ed acqua eccessivi. Al ...

- 02 settembre 2014

Le lavastoviglie Siemens uniscono il massimo risparmio energetico e ad un design moderno ed elegante. L'impatto ambientale è un argomento che sta ...

I modelli di lavastoviglie più diffusi

I modelli di lavastoviglie sul mercato si differenziano in base alle misure: 80x60x60 cm (per 12/13 coperti) oppure 80x45x60 cm (8/10 coperti) per i modelli più stretti salva spazio.
Le funzioni di cui è bene che una lavastoviglie sia dotata sono:
La partenza differita: utile potere programmare il lavaggio posticipandolo
Il cestello regolabile: si può adattare al numero e alla dimensione delle stoviglie cestello superiore
Il blocco di sicurezza dell’acqua: evita allagamenti in caso di guasto all’elettrodomestico

Lavastoviglie: consigli d'uso

Dopo aver installato la lavastoviglie con tanto di carico e scarico dell'acqua e presa di corrente si potrà procedere al primo lavaggio. Dopo aver collocato pentole, piatti, bicchieri e posate negli appositi alloggiamenti e chiuso lo sportello si dovrà inserire il detergente e scegliere un programma di lavaggio idoneo con i vari tipi di funzioni aggiuntive e temperature. Scelto il programma di lavaggio l'acqua inizierà ad essere scaldata attraverso una resistenza elettrica e raggiunta una temperatura di circa 65°C verrà erogata all'interno tramite una pompa e dagli ugelli sulle stoviglie. Dopo aver ammorbidito lo sporco il detersivo, il sale ed in seguito il brillantante andranno a mescolarsi con l'acqua. Si entrerà nella fase di lavaggio vero e proprio con l'acqua che raggiungerà una temperatura di quasi 90°C. Dopo l'ultimo risciacquo avverrà l'asciugatura con l'erogazione di aria calda. Se l'elettrodomestico verrà utilizzato frequentemente bisognerà aver cura di tenere il filtro sempre pulito, abituandosi anche a rimuovere lo sporco in eccesso prima di introdurre le stoviglie per il lavaggio. Inoltre si eviterà con una buona manutenzione di avere cattivi odori a causa della fermentazione dei residui di cibo rimasti all'interno della lavastoviglie. Sarà buona norma procedere settimanalmente ad un lavaggio, con prodotti ecologici, della lavastoviglie vuota. Per la pulizia del filtro bisogna procedere alla sua rimozione e lavarlo con prodotti specifici oppure con dell'acqua calda soluzionata ad aceto o limone o bicarbonato. Bisogna inoltre intervenire anche sulla parte grigliata del filtro evitando che rimangano residui di sporco. Infine si consiglia di lasciare sempre un po' aperto lo sportello, almeno per un quarto d'ora, alla fine di ogni lavaggio.