Mini lavastoviglie, compatte e flesibili

Mini lavastoviglie 6 coperti

La lavastoviglie è l'elettrodomestico ormai presente in quasi tutte le famiglie italiane. Importante sostegno alla vita domestica di casalinghe di oggi e di ieri, svolge un duro e sporco lavoro al nostro posto, lasciandoci tanto tempo libero e mani sempre lisce e levigate. Ma come scegliere la lavastoviglie più adatta alle nostre esigenze? Se abbiamo un nucleo familiare tradizionale di circa quattro persone e una cucina ancora da allestire, ad occhi chiusi ci direzioneremo verso una lavastoviglie standard con capacità dai 12 ai 15 coperti, se invece viviamo da soli o il nostro gruppo famigliare è costituito da un massimo di tre persone, potremo orientarci verso una mini lavastoviglie. Le mini lavastoviglie sono elettrodomestici compatti, ideali anche per chi è abituato a lavare quotidianamente le stoviglie, hanno dimensioni ridotte ma funzioni e tecnologia pari ai modelli standard. Sono spesso elettrodomestici da appoggio, grandi quando un microonde e possono essere posizionati tranquillamente sul top della cucina, senza ingombrare, ottima soluzione quindi anche per tutti coloro che non hanno la possibilità di inserire un nuovo elettrodomestico nella composizione della cucina. Ecco le cose basilari su cui occorre ragionare se state pensando di acquistare una mini lavastoviglie. Verificate prima di tutto lo spazio a vostra disposizione, se potete inserire un elettrodomestico da incasso o se potete contare solo su lavastoviglie a libera istallazione. Seconda cosa, ragionate dove poterla posizionare, ideale sarebbe istallarla in prossimità delle tubature dell'acqua, che di solito si trovano vicino al lavandino, non dimenticate di verificare anche la presenza di una presa elettrica. In foto mostriamo RSF 2210 DW di Rex Electrolux, la mini lavastoviglie a sei coperti, a scomparsa totale. Questo elettrodomestico small ha programmi speciali che vanno dall'Economico all'Intensivo, dal Rapido al Vetro/Delicati, ha partenza ritardabile fino a tre ore ed emissione acustica di 53 dB, classe energetica A e dimensioni compatte di: 55 x 45 cm e profondità 52 cm.
Mini lavastoviglie 6 coperti

KitchenAid Cucchiaio Set, 1,25 ML A 237 ML, Nero, Kitchenaid misurazione Cup/Spoon Set EMPIRE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,55€


Mini lavastoviglie 4 coperti

Mini lavastoviglie 4 coperti Una volta individuata la posizione della mini lavastoviglie all'interno della nostra cucina, occorre ricordare che questi piccoli elettrodomestici possono ospitare dai quattro sino ai sei coperti. Per indirizzarci verso il giusto modello occorre domandarsi: cos'è un coperto? Il coperto rappresenta il numero di stoviglie utilizzate da una singola persona durante un pasto completo di tre portate più bevuta finale di caffè. Va da se che una compatta da quattro coperti è la risposta ideale per una famiglia di due persone. In foto ne mostriamo un modello, la mini lavastoviglie Mod.TSG 704 di Clatronic. Con tre programmi di lavaggio e dotata di cestello per posate, ha capacità 10,4 litri, sistema di sicurezza integrato, dimensioni 57x48x46,5 cm e classe energetica B. In merito a quest'ultimo dato tecnico occorre rammentare che la certificazione energetica è un ottimo indicatore che ci permette di risparmiare sulla bolletta elettrica. La classe più efficiente è la A+++, il minimo di efficienza energetica è invece dato dalla classe D. Se vogliamo essere oculati indirizziamoci verso i modelli più prestanti e controlliamo se tra le opzioni di lavaggio sono presenti anche programmi speciali che riducono il consumo di acqua e utilizzano temperature di lavaggio molto basse, di solito individuati con la sigla Eco, sinonimo di ecologico.

  • forno ad incasso Ultrafunzionali, ma semplici nell’uso, i nuovi elettrodomestici incasso sono in grado di rispondere alle esigenze e alle tendenze più attuali, garantendo qualità, risparmio energe...
  • lavastoviglie ad incasso Se tutte le famiglie italiane che oggi lavano e asciugano a mano le stoviglie passassero alla lavastoviglie, risparmierebbero annualmente più del fabbisogno di acqua di una città come Milano e quasi ...
  • TECHNA PRO 90 lavastoviglie Techna PRO 90 è la prima lavastoviglie da incasso larga 90 cm. A differenza delle lavastoviglie tradizionali, che hanno uno sviluppo verticale (alte 82 cm), la nuova Techna PRO 90 si sviluppa i...
  • rex lavastoviglie Electrolux propone delle nuove lavastoviglie Rex più alte e con una vasca più capiente, per dare la possibilità di lavare comodamente in lavastoviglie anche i piatti più grandi, come sottopiatti e pia...

Klarstein Amazonia lavastoviglie da tavolo classe A+ (1380 Watt, 6 coperti, 6 programmi, risparmio energetico, bassa emissione di rumori, pannello di controllo intuitivo) - argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 289,99€
(Risparmi 5€)


Mini lavastoviglie da incasso

Mini lavastoviglie da incasso Altri particolari programmi di lavaggio di solito molto utili sono: opzione Delicati, dedicata a servizi di stoviglie particolarmente pregiati, che evita di logorare piatti e bicchieri, programma Igiene, che migliora la pulizia delle stoviglie utilizzando temperature più alte durante l'ultimo risciacquo, eliminando così germi e batteri e programma Rapidi, che ottimizza tempi di lavaggio e di asciugatura. Questi piccoli e compatti elettrodomestici nelle versioni di ultima generazione, oltre ad avere innovative e tecnologiche funzioni sicure e silenziose, presentano un design accattivante, sono belli da vedere e possono essere quindi scelti nella flessibile versione a libera istallazione. Esistono però anche mini lavastoviglie da incasso, che consentono di utilizzare spazi anche molto piccoli, come nicchie e colonne, integrandosi così all'arredo e alla composizione dei mobili della cucina. L'istallazione ad incasso su colonne, ad esempio, può essere abbinata ad altri elettrodomestici, come forno o microonde e consente di caricare e scaricare la lavastoviglie comodamente dalla posizione eretta, oppure il posizionamento della compatta lavastoviglie può essere realizzato sotto il lavello o perché no, nell'innovativa collocazione proposta da Kitchenaid. L'originale mini lavastoviglie In-Sink KDIX 8810 dello storico e noto produttore di macchinari da cucina, in foto, ha carica dall'alto ed è istallabile a fianco al lavandino, ha capienza cinque coperti, come cinque sono anche i programmi di lavaggio. La sua genialità sta nel fatto di adattarsi con flessibilità ad ogni tipo di composizione e a diverse esigenze di spazio. Togliendo il cestello, la lavastoviglie si trasforma in un doppio lavello, abbassando il coperchio invece, la lavastoviglie diventa parte integrante del piano di lavoro del lavandino.


Mini lavastoviglie, compatte e flesibili: Mini lavastoviglie prezzi

Mini lavastoviglie prezzi Le mini lavastoviglie possono considerarsi tanto affidabili quanto le più grandi sorelle di dimensioni standard. Prodotte infatti dalle stesse aziende, hanno la stessa componentistica e semmai il vantaggio di consumare meno e lavare in modo più accurato in quanto meno capienti. Da non trascurare neanche il fatto che la versione da appoggio non necessita di costi di istallazione. Un loro neo è la poca diffusione sul mercato ma se ci affidiamo a grandi negozi o catene di elettrodomestici potremo trovare una discreta gamma di modelli e di marchi, senza contare poi, che potremo rifugiarci sul web per sicuri acquisti online. Parlando di prezzi, la variabilità dipende da molti fattori, quali: classe energetica, dimensioni e capienza, finiture esterne, funzioni extra e programmi di lavaggio. Generalmente aspettiamoci un prezzo che si aggiri sui 350-400 euro ma potremo superare tranquillamente i 500 euro se aggiungiamo: funzionalità, prestazioni e configurazioni fuori standard. Come la nuova soluzione studiata da Candy, modello Duo 609X, in foto. Forno elettrico e lavastoviglie in un unico elettrodomestico, un prodotto unico che abbina spazi ottimizzati, design moderno e qualità. La lavastoviglie in classe A, ha sei coperti e cinque programmi, tra cui le opzioni: EcoBio, Delicati e ciclo rapido di 32 minuti, il tutto al costo di 738 euro.