Piano Cottura | Cucine

Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 08 novembre 2019

Il piano cottura vetroceramica è estremamente duro e infrangibile, indeformabile anche a elevate temperature

- 04 novembre 2019

Consigli e suggerimenti su come pulire il piano cottura, strumento indispensabile nella preparazione dei vostri piatti. Una corretta pulizia e ...

- 04 novembre 2019

Arredare spazi cucina articolati o di grandi dimensioni comporta la scelta di arredi cucina ad angolo.

- 30 ottobre 2012

Vediamo ora alcuni consigli acquisto piani cottura per una scelta corretta, in base ai materiali e alle forme a disposizione sul mercato.

- 27 aprile 2015

Tra i piani cottura, il piano cottura a induzione è il più performante, dinamico e cuoce molto rapidamente qualsiasi cibo. Presenta vantaggi, ma ...

- 06 dicembre 2017

Una soluzione ottimale ma vanno valutati con attenzione alcuni aspetti: i piani cottura a induzione assorbono un elevato potenziale di energia ...

- 03 luglio 2015

Il piano cottura Smeg è la scelta di chi ama il design di alta qualità, tanto che, persino l'archistar Renzo Piano ha scelto di disegnarne uno ad hoc ...

- 08 giugno 2015

Il piano cottura Smeg , fra i piani cottura, offre notevoli performance unite a un'innata eleganza, caratteristiche molto apprezzate dagli utenti

- 28 gennaio 2018

Da utilizzare con pentole apposite, il piano cottura a induzione è pratico e sicuro e permette di risparmiare con le sue grandi prestazioni.

- 31 luglio 2017

Il piano cottura ad induzione è il migliore accessorio per una cucina all’avanguardia, grazie a funzioni che evitano sprechi di calore e che ...

- 25 novembre 2014

Con un'ampia gamma di piani cottura Smeg, l’azienda propone soluzioni che si differenziano per tipologie di installazione: standard, da appoggio, ...

- 04 aprile 2006

Piani di cottura, forni, lavastoviglie studiati in ogni dettaglio per un perfetto abbinamento estetico e per essere inseriti nelle più attuali cucine

- 12 giugno 2007

Poggiando la pentola sulla zona di cottura, si chiude il campo magnetico e viene generato calore direttamente alla base della pentola

- 26 settembre 2008

I nuovi piani cottura Rex Soft offrono una maggior superficie di cottura rispetto ai modelli tradizionali.

- 28 settembre 2009

Per la nuova linea di piani di cottura, Gorenje ha voluto prendere in considerazione le esigenze più svariate in termini di spazio, tempo, estetica.

- 03 maggio 2010

Una delle ultime innovazioni realizzate nei Piani cottura Bosch è l’impiego del vetro, anche colorato, come elemento pregiato, eventualmente abbinato ...

- 30 ottobre 2014

Il rendimento è senz'altro uno dei vantaggi della cottura 
a induzione e un piano cottura induzione efficiente lo ottimizza

- 26 maggio 2010

Gli elettrodomestici della linea Prime di Indesit sono la risposta alle esigenze di un consumatore sempre più evoluto

- 29 febbraio 2016

Lavandino cucina in acciaio, marmo, Fragranite, Corian: scopri le diverse caratteristiche di questi materiali, i pro e i contro

- 21 giugno 2010

Multiforme, entusiasmante e dinamico: ecco come si presenta nel 2010 lo specialista degli elettrodomestici da incasso Neff.

I tipi di piano cottura in commercio

Sono 3 le tipologie di piano cottura fra cui scegliere:
Piano cottura a gas: da 4 a 6 fuochi ciascuno con fiamma di differente dimensione. Un apposito sistema di sicurezza ferma la fuoriuscita di gas se la fiamma si spegne. E’ realizzato in acciaio inox o smaltato
Piano cottura a induzione: funziona sfruttando corrente elettrica e campi magnetici. E’ diviso in zone di cottura su cui appoggiare le pentole. Il calore è generato direttamente nella pentola. Richiede pentolate adatto
Piano cottura elettrico: non è molto diffuso sul mercato e non garantisce una grande efficienza energetica, perché del calore, oltre a quello che riscalda le pentole, una parte deve scaldare anche il piano in vetroceramica.

Dove posizionare il piano cottura quando si progetta una cucina

In genere, il piano cottura, va posizionato sotto la cappa, vicino ad un piano d'appoggio e a un lavandino in modo da poter lavorare in cucina comodamente mentre va posizionato lontano dal frigorifero e dal congelatore che con il calore del piano cottura potrebbero perdere efficienza e consumare di più. Esistono i piani cottura ad incasso che vanno posizionati nel piano da lavoro della cucina e sono fissi ed i piani cottura a libera istallazione che si possono posizionare su qualsiasi ripiano e che non sono fissi. Per istallare un piano cottura ad incasso è necessario verificare anche la larghezza della parte sottostante del piano cottura che deve incassarsi nel piano della cucina, in genere la parte sottostante è cinque centimetri più piccola della larghezza superiore ma esistono delle ditte che producono dei piani cottura con una parte sottostante molto piccola in modo da poterlo incassare in un vano progettato per un piano cottura più piccolo (es il piano da 90 cm entra nel vano del piano da 60 cm).