Arredamento.it

Arredamento.it

Ascensori | Edilizia Casa

Ascensori | Edilizia Casa

- 23 giugno 2017

Multi, primo ascensore senza funi che si muove in senso sia orizzontale che verticale. Lanciato dall'azienda tedesca Thyssenkrupp. Ecco come ...

- 09 maggio 2017

Il nuovo regolamento ascensori 2017 nasce per garantire maggiore sicurezza per i passeggeri. Infatti, sono stati introdotti nuovi standard di ...

- 19 settembre 2016

Perché scegliere gli ascensori esterni? Perché, pur garantendo massima funzionalità, sono più estetici e gradevoli e consentono di volgere lo sguardo ...

- 08 settembre 2016

Una vasta gamma di modelli sia di ascensori interni che esterni rendono semplice la scelta degli ascensori Schindler. Sono prodotti su larga scala da ...

- 07 settembre 2016

Ascensori normativa: tutte le informazioni sulla nuova normativa ascensori interni ed esterni riguardante la sicurezza di ascensori pubblici e ...

- 16 febbraio 2016

L'ascensore è un macchinario capace di sollevare persone in verticale da un piano all'altro all'interno di differenti strutture. Gli ascensori sono ...

- 16 novembre 2015

Conoscere la normativa ascensori, anche per quel che riguarda ascensori manutenzione, è fondamentale per installare un impianto sicuro ed efficiente, ...

- 08 ottobre 2015

Un ascensore per disabili è un elemento fondamentale per permettere la giusta mobilità a tutti. Ecco alcune utili informazioni anche per quel che ...

- 29 settembre 2015

L'installazione di un ascensore comporta la conoscenza delle leggi vigenti in materia di sicurezza, quindi della normativa ascensori UNI EN 81-80. Si ...

- 23 giugno 2015

Ascensori prezzi vuol essere una piccola guida per capire quali possono essere i possibili costi per l'installazione di questo tipo di impianto.

- 27 maggio 2015

Gli ascensori, esterni o interni possono essere essenzialmente di due categorie: oleodinamici o elettrici. Essi vengono inoltre classificati in un' ...

- 25 maggio 2015

Kone con sede ad Helsinki e filiali sparse per 50 Paesi nel mondo questa azienda di ascensori che ha come obiettivo, mission se pensate che il ...

- 10 novembre 2014

Le scelte sono varie ed abbondanti, si va dai modelli standard fino a quelli più piccoli, per esigenze particolari. Fatto non trascurabile, come per ...

- 02 novembre 2014

Schindler ascensori, azienda famosa e diffusa in tutto il mondo, offre soluzioni adatte ad edifici residenziali, commerciali ed industriali. Gli ...

- 02 novembre 2014

Fondata da Elisha Graves Otis nella cittadina di Yonkers, a tre chilometri circa da New York; la Otis ascensori si dedicò da subito alla creazione di ...

- 25 agosto 2014

Elementi essenziali per lo spostamento rapido all'interno degli edifici, gli ascensori vanno scelti con cura. Kone ascensori offre un'ampia selezione ...

- 12 giugno 2014

Quali sono le caratteristiche dei miniascensori domestici per interni che possono essere installati nelle abitazioni per abbattere le barriere ...

- 08 gennaio 2014

Scopri quali sono le differenti possibilità offerte dagli ascensori Otis, elementi di grande qualità ed efficienza, sia come ascensori interni che ...

- 07 gennaio 2014

Ecco alcune utili informazioni riguardanti le differenti possibilità offerte dagli ascensori Kone, elementi altamente funzionali e sicuri.

Le tipologie di ascensori

L'invenzione dell'ascensore si colloca nel 1800, quando venne ideato principalmente per lo spostamento di materiale all'interno delle miniere. Nel corso dei decenni è stato utilizzato nei modi più diversi, ma la sua grande evoluzione si colloca proprio a metà dal XIX secolo, quando Elisha Otis ideò un sistema in grado di bloccare la cabina nel caso in cui le funi si fossero rotte. Con questa innovazione, la sicurezza nell'utilizzo degli ascensori ha conosciuto un'importante evoluzione. Soprattutto nel corso del '900 si diffondono poi gli ascensori anche nei condomini quindi nelle case multifamiliari, e anche nelle villette di piccole e medie dimensioni. Utilizzato in alcuni casi per necessità, in altri per comodità, l'ascensore diventa presto molto diffuso nelle case di tutto il mondo, così come in varie aziende, che se ne servono per trasportare materiali da un piano all'altro.

Tra le diverse categorie di ascensori per il trasporto di persone, spiccano sicuramente tre di queste, ovvero gli ascensori a fune o elettrici, quelli con motore a olio e quelli senza sala macchine. I primi sono sicuramente i più tradizionali, ormai utilizzati solo in condomini piuttosto datati. Questo tipo di ascensore è composto da una cabina e da un contrappeso, mossi da un motoriduttore che lavora a 380 volt. Ci sono più sistemi di questo tipo, che possono avere una o più velocità. Di solito collegati a questi ascensori ci sono degli impianti elettrici in grado di riconoscere l'avvicinamento della cabina al piano, e conseguentemente di ridurre l'alimentazione, fino a bloccare la cabina quando questa è giunta a destinazione. La posizione del locale macchina varia a seconda delle diverse tipologie, ma solitamente è al di sopra o al di sotto del vano corsa. Ci sono poi gli ascensori muniti di impianto oleodinamico, entrati nell'uso comune solo in tempi recenti: questo tipo di ascensore consta di due parti: una centralina, formata da un serbatoio di olio, e un motore elettrico, che comanda una pompa. L'ascensore ad olio funziona in maniera piuttosto semplice: quando la cabina deve salire, la pompa manda al pistone l'olio in pressione, quando invece deve scendere, il pistone è svuotato, e l'olio ritorna nel serbatoio. In questo caso non è necessario un contrappeso, perché il movimento viene controllato dallo spostamento di olio dentro e fuori dal cilindro. In ogni caso, questo sistema necessita di una centralina elettrica che controlli la salita e la discesa della cabina, la chiusura delle porte, i limitatori di velocità e i comandi di frenatura.

Nell'ultimo decennio sono stati introdotti invece i cosiddetti MRL, ovvero Machine Room Less, che, tradotto letteralmente dall'inglese significa "senza locale macchina". Ascensori di questo tipo hanno avuto una grande espansione appunto per la mancanza di sala macchine, che già di per sé occupa uno spazio considerevole, e che rende gli altri tipi di ascensore ingombranti per gli spazi esigui. L'installazione dei MRL si rivela quindi piuttosto facile, veloce, e adatta soprattutto per soluzioni abitative che non nascono per essere munite di ascensore. Dato non trascurabile, questo ascensore necessita di una manutenzione molto ridotta, e comporta un risparmio di energia elettrica che si aggira intorno al 70-80% rispetto ai sistemi tradizionali: per una villetta unifamiliare questi sono particolari di non poco conto. Questi ascensori sono poi molto versatili, perché installabili anche sulla parete esterna di un edificio, e, se lo si desidera, anche con ampie vetrate, così da apparire più gradevoli anche dal punto di vista architettonico.