Porte Interne | Edilizia Casa

Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 19 ottobre 2020

Le porte in laminato Innova di Pivato hanno doti speciali che permetto a ciascuno di trovare la soluzione perfetta in termini di comfort ed ...

- 31 luglio 2020

Scopri le caratteristiche delle nuove collezioni di porte Pivato: Vivace, Opera50, Leggera, Scorrevoli Special.

- 01 febbraio 2016

ti piacciono le porte per interni in legno o con effetto legno? Vieni a conoscere la porta Unika di Effebiquattro. una porta dall'anima sostenibile ...

- 14 luglio 2016

Le maniglie di Reguitti che ti proteggono grazie a un particolare trattamento che le rende antibatteriche per l'eliminazione dei germi e dei batteri.

- 24 dicembre 2015

Maniglie in legno per un’impugnatura di classe grazie alle soluzioni presentate da Jado che garantiscono ottima funzionalità e uno stile unico e ...

- 14 maggio 2012

Le porte anticate di Bertolotto sono delle porte per interni classiche con particolari finiture artigianali che le rendono uniche.

- 03 febbraio 2016

Porte filomuro: soluzioni moderne e funzionali come le porte per interni Scrigno, che garantiscono un ottimo design e alta qualità.

- 18 febbraio 2013

Ecco a voi una guida per aiutarvi nella scelta delle porte per interni, un elemento fondamentale per contribuire a dare un tocco speciale alla vostra ...

- 27 aprile 2015

Tra le porte per interni, le porte a specchio ci aiutano, nel caso il locale non sia di dimensioni generose, ad amplificare visivamente lo spazio.

- 20 maggio 2013

Brooksfield collabora con Bertolotto e riveste le porte di casa. Porte per interni personalizzabili per uno stile inconfondibile.

- 07 settembre 2017

Grande pulizia formale con la collezione di porte a filo muro Leggera di Pivato, personalizzabili esteticamente ma anche dal punto di vista tecnico.

- 19 novembre 2015

Le porte per interni di Ferrerolegno si arricchiscono di nuove collezioni grazie alle porte in finitura sintetica. Scopri il loro particolare design.

- 15 settembre 2016

Tra le porte per interni moderne e classiche, le porte bianche si inseriscono perfettamente in vari contesti di arredo, consentendo abbinamenti con ...

- 02 febbraio 2015

Porte pantografate Pantoquadra di Bertolotto: gusto classico e tecnologia per una collezione che ben si adatta allo stile delle case di oggi

- 18 novembre 2015

Le porte per interni separano gli ambienti, ma sono capaci anche di abbellirli. Pivato Porte offre un'ampia gamma di porte per interni moderne.

- 14 dicembre 2011

Arredare casa comporta numerose scelte di tantissimi complementi e accessori. Con i portoni hormann potrai avere qualità,privacy, affidabilità.

- 24 aprile 2016

Le pareti divisorie in legno sono ben più di porte per interni in legno: separano gli ambienti e si aprono all'occorrenza per ampliare lo spazio.

- 19 febbraio 2014

Venite a scoprire una delle ultime proposte per le porte per interni di Bertolotto porte, la Venezia Pantoquadra, porte per interni in legno di ...

- 10 settembre 2015

Le porte per interni in legno hanno strutture differenti in base alle tecnologie applicate nei processi di lavorazione. Ci sono le porte in legno ...

Sistemi di apertura delle porte

Oltre a dividere e unire i vari ambienti della casa, le porte per interni contribuiscono a definirne lo stile e rappresentano perciò significativi elementi di arredo. Nella scelta occorre individuare la tipologia strutturale più adatta ma anche i materiali, i colori e le finiture che meglio si adattino al contesto, così come è necessario stabilire se si desiderino decorazioni o meno. In base al sistema di apertura e chiusura, le porte per interni sono:

  • A battente: la tipologia più tradizionale di porte, provviste di una o due ante incernierate a un telaio fissato alla parete. Si chiamano a filomuro quando non presentano visibili stipiti, cornici e profili, ma formano con la parete una superficie continua. Priva di stipiti, coprifili e cornici, la porta a battente si definisce a filomuro (o rasomuro) e crea una perfetta continuità con la parete
  • Scorrevoli, evitano l’ingombro dell’anta aperta. L’anta scorre all’interno del controtelaio, incassato a scomparsa nel muro, oppure su binari collocati all’esterno della parete, accanto al telaio. Anche le porte scorrevoli possono avere una oppure due ante.

  • A libro, cioè composte da due o più pannelli che, aperti, si sovrappongono l’uno all’altro come una fisarmonica, riducendo così notevolmente l’ingombro. Come le porte scorrevoli, quelle a libro sono un’ottima soluzione per le case piccole.

I materiali dei pannelli delle porte

Diversi sono i materiali con cui realizzare i pannelli della porta:

  • Le porte interne in laminato sono le più economiche, da scegliere quindi di qualità perché siano durevoli. Resistono a urti e graffi, igieniche e resistenti ai raggi UV. ▪
  • Le porte interne in legno sono quelle di gusto più tradizionali. Materiale pregiato e vivo, il legno trasmette calore e viene utilizzato per i pannelli delle porte in varie essenze. Hanno ottime doti isolanti, sono resistenti ma soggette a graffi.
  • Le porte in vetro consentono di dividere gli ambienti con leggerezza, quindi si adattano agli appartamenti piccoli. I pannelli possono essere in vetro opaco, satinato o trasparenti. Sono facili da pulire. 
  • Le porte interne laccate sono moderne e facili da pulire, ma si graffiano facilmente. Possono essere laccate opache o lucide.