Arredamento.it

Arredamento.it

- 31 ottobre 2014

Illuminazione bagno

La luce in bagno deve essere funzionale, ma d'atmosfera: deve favorire relax e spensieratezza.
Le applique bagno, o lampade da parete, vengono impiegate per l’illuminazione in genere, ma anche per valorizzare oggetti, creare punti d’attenzione e definire aree particolari specialmente in bagni grandi e di design. Alcuni modelli si possono applicare anche a soffitto. Anche in un bagno con soffitto basso e nel quale occorre sfruttare le pareti, le applique sono molto diffuse e gradite dagli utenti finali. Capita di frequente che le applique presenti nell’area attorno allo specchio vengano acquistate insieme alla composizione bagno o con lo specchio che si sceglie per il bagno. Nella foto è presentata la composizione Ryo di Cerasa, finitura in rovere tavolato composta da mensolone con lavabi a parete Smart e specchi bifacciali forniti di applique Led quadrata.

Applique per bagno

Le applique bagno, in particolare se opportunamente dotate di dimmer, offrono una buona luce generale e sono una valida alternativa a lampade e lampadari, perché sono in grado, da sole, di illuminare un ambiente delicato come il bagno. Tra i vari modelli, sono disponibili applique che generano luce diretta e altre che diffondono luce soffusa: la scelta dipende dalla funzione, perché per illuminare una zona ampia è indicata la luce diffusa, mentre attorno allo specchio ad esempio, dove ci si trucca, sono indicati i tipi orientabili a luce diretta. Più in generale, per un bagno che sappia mutare atmosfera con poco, la soluzione ideale è un punto luce dimmerabile, per ottenere dalla stessa sorgente una luce marcata e una luce soffusa. Nell’immagine: applique PQ 47 di Bath Line alogena da parete PQ 47 realizzata in metallo cromato e vetro.

Applique specchio bagno

Il punto luce più importante in un bagno è certamente quello attorno allo specchio. Una soluzione tra le più comuni e funzionali per illuminare la zona attorno al lavandino del bagno è lo specchio con l’illuminazione integrata, ma un effetto particolarmente morbido e naturale della luce viene conferito indubbiamente dalle applique bagno, che hanno morfologie e spesso fantasiose. Nell’immagine, la lampada Cabaret di Karol per l’area specchio, un’applique in legno massello predisposta per cinque lampade, realizzata in laccato nell’intera gamma di colori a campionario e disponibile anche nella finitura rovere sbiancato. Può essere posizionata orizzontalmente o verticalmente, in accostamento agli specchi o indipendentemente a parete ed è disponibile in differenti misure.

Sfoglia i cataloghi: