La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 05 novembre 2014

Illuminazione giardino

Un giardino opportunamente illuminato permette di proiettare l’abitazione verso l’esterno, con l’impressione di avere a disposizione molto più spazio. E’ dunque interessante illuminare gli spazi outdoor con l’attenzione che si dedica normalmente a un’area living: si potranno così ottenere risultati davvero molto apprezzabili. Le applique da esterno offrono un buon ausilio per rischiarare alcune zone del giardino, a partire dall’illuminazione dell’ingresso, che è essenziale per l’accoglienza. Una modalità molto semplice con la quale si ottengono buoni risultati è prevedere due applique a parete posizionate simmetricamente alla porta. Ma le applique da esterno possono anche essere molto affascinanti e non necessariamente ubicate vicino alle porte d’ingresso, integrandosi perfettamente alle pareti in altri punti del giardino, come quelle proposte dai grandi brand dell’illuminazione. In foto, la suggestiva applique murale per l’outdoor Riga by Paolo Zani per Fontana Arte

Applique da esterno moderne

Le applique da esterno possono avere una funzione scenografica, che ponga in evidenza alcuni punti di pregio, come ad esempio una fontana o una statua, oppure le essenze arboree. Oppure possono semplicemente illuminare angoli nascosti e aree funzionali “a vista”, come le zone dove si raccoglie la legna. Se hanno orfologie moderne e accattivanti, rendono l’outdoor ancora più accogliente e contemporaneo. O-Lite di Belux (nell’immagine) è una lampada da parete che, grazie al diffusore prismatizzato, rilascia una luce brillante e ampiamente diffusa con effetto antiabbagliante. Realizzata in vetro acrilico e policarbonato, può essere utilizzata sia all’interno sia all’esterno (IP54) ed è adatta anche per il cablaggio passante. La lampade è fluorescente 1x22W (T5 TC).

Applique per esterno

Le applique da esterno possono venire incontro anche alle esigenze di chi ha gusti più tradizionali. Sono sempre molto gradite le lampade a forma di lanterna, classiche e intramontabili, ma anche i faretti bidirezionali, con un fascio di luce che illumina verso l’alto ed uno verso il basso. Quest’ultimi sono molto scenografici, soprattutto quando sono posizionati su una cornice di rilievo o su lesene lavorate. In foto: le tradizionali lampade da parete Chantilly di Tectona si distinguono per la loro linea classica ed elegante. Di alluminio nero, arredano perfettamente l’ingresso di una bella dimora d’epoca o di una casa tradizionale.

Sfoglia i cataloghi: