Come arredare le cucine moderne

Una scelta pratica e funzionale

Nel decidere come arredare le cucine moderne fermiamoci a pensare cosa realmente ci serve: parte tutto da li.

Infatti, quando dobbiamo acquistare la cucina e abbiamo scelto lo stile, il secondo passo da fare sarà informarsi sugli elettrodomestici, cosa fondamentale per non arrivare del tutto ignari all’acquisto.

Dobbiamo sapere che oggi questi elementi non sono più come un tempo, un semplice forno, un semplice piano, un lavabo e un frigo, bensì tutta una serie di elementi correlati tra loro, in forma, funzione, dimensione, materiali.

A questo proposito cominciamo a guardare, valutare e considerare, se prenderli da incasso oppure free standing.

Il frigorifero potrebbe essere valutato in soluzione da fuori incasso, magari con due ante all’americana se lo spazio lo permette: forno, piano cottura e lavabo sarà preferibile siano scelti in soluzione da incasso per una maggiore comodità di utilizzo.

cucina easy dibiesse

mDesign Cestino a Filo per Bagno, Cucina, Armadio - Medio, Satinato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


La disposizione degli arredi

cucina moderna Dopo aver dato una sbirciatina a come arredare le cucine moderne, agli elettrodomestici e ai materiali, potremo passare alla scelta e disposizione degli arredi.

Curiamoci che il posizionamento sia ragionato, quindi, preferiamo soluzioni in cui il frigorifero sia a distanza dal forno, ad esempio, per evitare problemi di raffreddamento e surriscaldamento del mobile che li contiene.

Il lavabo, dove lo mettiamo?

Dipende tutto dalle consuetudini che abbiamo in cucina: c’è chi preferisce avere lavabo e fuochi vicini per maggior praticità, o chi invece gradisce una superficie di piano molto ampia tra i due per poter lavorare.

In parte dipende anche dalla tipologia di cucina che si applica: chi mangia pasti veloci e cucinati in brevi tempi preferirà piano cottura, lavabo e forno tutti vicini, chi invece impasta, realizza torte e sformati, avrà necessità di ampi piani su cui lavorare. 

  • cucina piccola La cucina è considerata l'anima della casa dove si trascorre molto tempo per pranzare, preparare i pasti, ma anche per svolgere molte altre attività.Se in un ambiente spazioso non vi sono problemi a...
  • cucina country marchi cucine Tra i locali della casa, la cucina è quello che probabilmente - dagli anni Cinquanta in poi - è cambiato di più, trasformandosi grazie al design da ambiente denso di atmosfera ma non di rado caotico...
  • Scegliere cucina Valutare bene i pro e i contro, le esigenze, i costi, le novità. Questo dovrebbe essere l'oggetto della nostra riflessione prima di decidere come scegliere una cucina, una scelta che non possiamo perm...
  • cucina fly elmar Quando si arreda una cucina sono molte le cose da considerare, non solo quale marca scegliere per il piano cottura, il frigo e i componibili. La cucina è uno spazio molto utilizzato in casa, quasi sem...

mDesign cestino forato - medio - eccellente come portaoggetti, contenitore, salvaspazio per bagno, cucina, armadi, cassetti - colore bianco - quadrato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Come arredare le cucine moderne: Le innovazioni nella cucina moderna

oyster veneta cucine Dopo aver visto come arredare le cucine moderne dal punto di vista degli elettrodomestici, pensiamo ora agli elementi che nel tempo han subito un’evoluzione, sia pratica sia funzionale, sia estetica.

La cappa, in primo luogo ha stravolto la sua idea di aspirazione dei fumi per divenire un elemento di estremo arredo, funzionante.

In soluzioni a sospensione, a parete o altre proposte particolarissime rendono oggi la cappa un elemento davvero unico e particolare che caratterizza le nostre cucine con stile ed eleganza, con un pizzico di particolarità.

La dispensa, da madia di un tempo si trasforma in magico elemento contenitore per mostrare sapientemente tutto il suo interno: si arricchisce di luci, di prese di corrente per soluzioni sempre più tecnologiche e all’avanguardia nella conservazione dei cibi.