Come fare un giardino

La tecnica per fare un giardino

La tecnica di base per come fare un giardino, è basata sulla sua progettazione dell'area interessata, tale operazione è necessaria per dare un'impronta all'ambiente. La prima operazione da fare è quella di decidere come utilizzare lo spazio a disposizione, se si decide di inserire un piccolo orto e fare un'area giochi annessa ad un'area adibita a relax, oppure eliminare l'orto e sfruttare gli spazi solo per giochi e divanetti con tavolo e sedie.

Le soluzioni sono molteplici se consideriamo che bisogna progettare anche l'implementazione delle piante o eventuali alberi. L'esposizione al sole è la prima cosa da considerare per la disposizione degli arredi e delle piante, poi successivamente decidere il tipo di terreno da utilizzare in quanto le qualità strutturali cambiano se il terreno è destinato ad orto o ad un semplice giardino con fiori e piante ornamentali.

Nel nostro caso porteremo un esempio di progettazione che comprenda un piccolo orticello e la maggior parte dell'area destinata a zona giochi e zona relax con alcune piante e fiori che faranno da cornice al nostro ambiente esterno. Innanzitutto decidiamo di destinare 1/4 dello spazio al piccolo orto per la coltivazione di ortaggi e spezie da cucina, delimitando accuratamente l'area con un piccolo muretto a secco in pietra viva per creare il classico ambiente rustico da giardino.

come fare un giardino

Beard Apron , SUNNIOR Shaving Grooming Apron with 2 Mirror Suction Cups Let Your Bathroom Keep Clean,the Best Shaving Beard Gift!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


La divisione dell'area e la preparazione strutturale

giochi per giardino Una volta deciso come fare il giardino e destinato lo spazio da adibire a orto, all'interno del quale possiamo prevedere anche uno o due alberelli da frutta (agrumi, pere, mele o albicocche), possiamo decidere il restante spazio corrispondente a 3/4 della totale area da destinare a giochi e arredi da giardino come ad esempio divanetto a dondolo con tendina copri sole, un ampio tavolo da esterno corredato dalle relative sedie ed un angolo riservato ad un eventuale barbecue o fornetto per organizzare serate in famiglia tra amici.

Tutto dipende naturalmente dallo spazio che si ha a disposizione, ma supponendo che il giardino comprenda ampi spazi su cui lavorare, possiamo pensare di inserire almeno tre elementi da gioco per i bambini: un tradizionale scivolo, una giostrina a rotazione manuale ed un castelletto in legno attrezzato dove i piccoli possono arrampicarsi sulla struttura.

Il fondo del terreno adibito a questi elementi sarà realizzato con terriccio idoneo per la coltivazione dell'erbetta calpestabile, accuratamente seminata e comprendente un impianto di irrigazione sottostante, questo vale anche per la zona destinata al relax dove si può inserire un ampio tavolo da dieci posti con relative sedie, un salottino in vimini comprendente un divanetto e due poltrone e un divano a dondolo con cuscini a tre posti.

  • come fare un giardino Se il vostro angolo verde non è poi molto verde, non disperate. Con un po' di buona volontà e la giusta dose di pazienza potrete creare un giardino da sogno.Per prima cosa, è ne...
  • Come fare un giardino da zero Come fare un giardino da zero? Nel porsi questa domanda si rischia di essere presi dal panico o quasi. Comunque, lì per lì davvero non si sa da dove cominciare. L’impresa in questione, però, è molto m...
  • siepi da giardino Le siepi da giardino rappresentano una valida soluzione per delimitare o recintare i confini del giardino o per delineare i viali interni e fare da cornice al nostro ambiente esterno. Infatti per la l...
  • tulipani in giardino Se si ha la possibilità di allestire nella propria casa un giardino, grande o piccolo che sia, le piante fiorite e i fiori non possono di certo mancare: essi allietano gli spazi verdi all'apert...

Tavolo pieghevole in dura con maniglia 183cm x 75cm x 74 cm - per Campeggio buffet fiera sagra casa Giardino, Reception, Ristorazione, Incontro di Lavoro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,99€
(Risparmi 24€)


Come fare un giardino: L'implementazione delle piante e dei fiori

La scelta delle piante e dei fiori è molto importante perché sono la cornice del giardino che deve dare un impatto visivo ottimale e soprattutto deve comprendere piante che abbiano una struttura sempreverde, in modo tale da avere un ambiente accogliente in tutte le stagioni dell'anno.

Il segreto su come fare un giardino che abbia tutti i requisiti necessari per un buon utilizzo quotidiano è sicuramente la scelta delle piante, infatti la prima cosa da decidere è il tema ed il colore da impiantare, si possono inserire piante sempreverdi tropicali come palme, cameros, woshintonia, cicas, cocos, oppure optare per piante prettamente mediterranee più tipiche della zona europea come ad esempio ulivo, alloro, gravillea, pino, biancospino e tante altre.

Per quanto riguarda i fiori che faranno da guarnizione al giardino, si possono utilizzare fiori primaverili a bulbo che si rinnovano annualmente oppure gerani di diversa tonalità di colore per dare vivacità all'ambiente. Nell'angolo destinato al barbecue, bisogna prevedere una pedana calpestabile in pietra con viottolo d'accesso e un piccolo tavolo in muratura rustica da utilizzare come piano d'appoggio, con un foro centrale dove verrà inserito un eventuale ombrellone che protegga dai raggi solari estivi.

Infine nella zona dove verrà inserito il tavolo con le sedie si può installare un piccolo gazebo removibile con tenda copri sole per creare uno spazio d'ombra soprattutto in estate e nelle ore più calde. Nei bordi che delimitano il giardino impianteremo una siepe di taglio basso a foglie piccole e sempreverde che sarà la ciliegina sulla torta per completare un giardino da sogno.