Consigli climatizzazione. Ecco le cose da sapere

Impianti di climatizzazione

In quanto a potenza refrigerante, l'impianto deve essere scelto in base al volume dei locali da condizionare, alla loro esposizione, all'isolamento termico, al numero e alla supeficie delle finestre. La potenza di un condizionatore si esprime in Watt o in Btu/h (British Thermal Unit/ora). È preferibile farsi consigliare nella scelta da un termotecnico o da un installatore esperto. Esistono numerosi modelli di climatizzatore che possono rispondere alle esigenze di raffrescamento e deumidificazione, come nel modello Os warm system di Olimpia Splendid.

Le funzioni di raffrescamento, deumidificazione, riscaldamento e ventilazione sono racchiuse in un apparecchio compatto silenzioso e di elevate prestazioni. È dotato di un filtro a carboni attivi che purifica l'ambiente; della funzione di deumidificazione, per regolare automaticamente il grado di umidità mantenendo il livello ideale per godere del giusto benessere, dell'oscillazione automatica del deflettore, per garantire una più omogenea diffusione del flusso dell'aria. Questi sono alcuni utili consigli climatizzazione per aiutarvi a scegliere l'apparecchio più consono alle vostre esigenze domestiche. 

Impianti di climatizzazione

KIT 6 MT + 2 Scovoli 80mm e 100mm - Pulizia Stufa a Pellet Tubi Canna Fumaria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Climatizzatori portatili

Climatizzatori portatili Per condizionare all'occorrenza ambienti di dimensioni ridotte sono ideali gli apparecchi monoblocco, facili da installare (il tubo di espulsione dell'aria calda va collocato tra i battenti di una finestra) e spostabili nei vari ambienti tramite comode ruote. Nei prossimi anni, le normative europee imporranno ai costruttori di climatizzatori di utilizzare gas non nocivi allo strato di ozono.

Ecco idee e consigli climatizzazione per affrontare al meglio la stagione calda. I produttori di climatizzatori si stanno orientando all'uso di gas non nocivi allo strato di ozono, in particolare due: R 410a e R 407c. De' Longhi, oltre ad adeguarsi a tali nuovi standard internazionali, ha dato avvio già all'inizio degli anni '90, ad un progetto per l'utilizzo di un gas naturale, il propano (R 290), al posto dei gas sintetici di produzione industriale. L'esclusiva tecnologia sviluppata, ha consentito al marchio di presentare, primo nel mondo, una gamma di climatizzatori completamente ecologici, offrono vantaggi sia dal punto di vista delle prestazioni, sia dal punto di vista di "Energy Efficiency", ossia di minor consumo a parità di freddo prodotto rispetto ad altri gas. Con il timer elettronico si programma il funzionamento del climatizzatore per la massima flessibilità d'uso e, in caso di guasto o anomalia, l'apparecchio segnala il motivo dell'arresto facilitando l'intervento sia dell'utente e del Servizio di Assistenza. La funzione Silent garantisce il massimo comfort acustico e, contemporaneamente, il mantenimento delle condizioni di comfort ambientale.

Il filtro elettrostatico Air Cleaning System migliora la qualità dell'aria, grazie alla sua capacità di filtrare particelle di dimensioni fino a 0.3 micron e quindi di ridurre la presenza di elementi dannosi come polvere, pollini, particelle di fumo e acari. La potenza frigorifera dei nuovi Pinguino, pari a 7200 Btu/h, li rende adatti ad ambienti fino a 70 m3.

  • condizionatori samsung Samsung Electronics Italia presenta Samsung Eco Heating System (EHS), un sistema ad alta efficienza che in un’unica soluzione permette di climatizzare la casa tutto l’anno utilizzando...
  • Il clima personalizzabile Design, tecnologia e personalizzazione: nasce la nuova linea di fan coils Flat firmata Gallery by Galletti. 10 proposte illustrative colorate ed essenziali pensate per far dialogare il mondo di design...
  • Gold Plus: nuovi condizionatori a parete monosplit Carrier condizionatori lancia Gold Plus, la nuova famiglia di climatizzatori a parete monosplit inverter a velocità variabile dotata di numerose caratteristiche di alto profilo. La nuova gamma è stata...
  • Toshiba climatizzatori Innovazione e alta tecnologia caratterizzano tutti i climatizzatori Toshiba, la cui mission è garantire sempre ottime prestazioni con consumi ridotti. Toshiba è infatti molto attenta alle tematiche am...

Scaldabagno A Gas Beretta Fonte 11 Ae METANO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159€


Climatizzatore portatile Vortice

Climatizzatore portatile Vortice Consigli climatizzazione per un solo ambiente? Vortice propone un apparecchio portatile di nuova generazione con il timer, che consente di programmare il funzionamento dell'apparecchio in un intervallo compreso tra tra una ed otto ore; .la manopola selettrice posta al centro del pannello comandi permette di scegliere tra due diverse velocità di rotazione della ventola in modalità di "sola ventilazione", oppure due diverse entità di azione raffreddante. La massima silenziosità è garantita in entrambi i casi. Un dispositivo automatico, raggiunto il livello limite di riempimento del serbatoio interno di raccolta di condensa, attiva il meccanismo di scarico dell'acqua dell'unità esterna.

Qualora la velocità di evacuazione non fosse sufficiente, o in presenza di ostruzione nel condotto di scarico tale da rallentare od impedire il regolare deflusso della condensa, il dispositivo di sicurezza interviene arrestando il compressore. E la spia sul pannello di controllo si accende. Rispetto dell'ambiente: Vortice Climaticum 14000m Split utilizza il gas R407 C,un gas inerte,non infiammabile e caratterizzato da ridotto fattore di distruzione dell'ozono:Inoltre i valori di assorbimento energetico sono molto ridotti. 


Climatizzatori fissi De Longhi

Climatizzatori fissi De Longhi I climatizzatori fissi De'Longhi sono disponibili in un ampia gamma da 2000 a 7000 W, coprono tutte le esigenze di climatizzazione. Il funzionamento è completamente automatico e si regola in funzione della temperatura dell'ambiente; il comfort è così garantito dalla possibilità di scelta tra le quattro funzioni disponibili (condizionamento, riscaldamento, deumidificazione e ventilazione). Inoltre tutti i modelli sono dotati di controllo elettronico che sceglie il giusto livello di potenza frigorifera tramite le tre velocità di ventilazione, realizzando così la massima silenziosità in ogni condizione di funzionamento.

Altri consigli climatizzazione? Le varie funzioni sono controllate dal pratico telecomando a raggi infrarossi con schermo a cristalli liquidi. Inoltre l'esclusivo accessorio Home Voice permette di regolare a distanza i climatizzatori, che possono essere accesi o spenti inviando un semplice SMS da un comune telefono cellulare; il dispositivo consente anche di conoscere la temperatura in ambiente e di regolare le funzionalità principali.

La sezione filtrante dell'unità interna è costituita da materiale sintetico ad elevato potere filtrante, rigenerabile tramite soffiatura e lavaggio. Molte le funzionalità: la modalità freddo si attiva nel caso in cui la temperatura impostata sia inferiore alla temperatura ambiente; la modalità ventilazione garantisce il ricircolo dell'aria ambiente in modo automatico, la modalità caldo entra in funzione di riscaldamento nel caso in cui la temperatura impostata sia superiore a quella ambientale; la modalità di deumidificazione garantisce un maggior controllo sui parametri igrotermici ambientali; la modalità smart grazie alla quale il condizionatore è in grado di impostare automaticamente la temperatura e la velocità di deflusso dell'aria in base ai parametri ambientali, la modalità super assicura un rapido raffreddamento dell'ambiente e la modalità sleep permette di impostare il funzionamento dell'unità in notturno.


Installazione climatizzatore

Installazione climatizzatore Per installare l'impianto è necessario operare un'apertura nel muro di cm 5x2. L'unità esterna è infatti collegata a quelle interne tramite tubazioni sottili, che vengono incassate nelle pareti. Se è possibile prevedere l'impianto di condizionamento in fase di progetto o di ristrutturazione della casa, le tubazioni possono essere incassate nelle pareti o montate nel controsoffitto insieme alle unità interne. Il motocompressore (unità esterna) va collocato sul terrazzo, ricordando che negli edifici storici non deve essere visto dalla strada (il permesso va chiesto al Comune), mentre l'unità interna, se appesa alla parete, va mantenuta ad un'altezza di 220 cm e in posizione centrale, per favorire la corretta circolazione dell'aria.

Difficile trovare una profondità di gamma pari a quella offerta da Argo con la serie AW: ci sono modelli di tutte le potenze da 8000 a 36000 BTU/h, mono, dual, trial e quadri split con circuiti frigoriferi separati che rendono indipendente il funzionamento delle unità interne pur essendo collegate ad una sola condensante. Le unità interne sono equipaggiate con l'esclusivo scambiatore a "C" che aumenta del 32 per cento la superficie di scambio rispetto ai normali scambiatori, offrendo maggiore efficienza e minori consumi energetici. Tutta la gamma è realizzata anche con refrigerante ecologico HFC R407C pienamente conforme alle normative recepite dalla comunità europea in merito al fenomeno della riduzione della barriera di ozono e dell'effetto serra. Le funzionalità sono gestite telecomando digitale multifunzione, con ampio display LCD a simboli e sensore di comfort incorporato; tramite un apposito tasto il climatizzatore funziona in modo completamente automatico; sarà sufficiente impostare la temperatura desiderata ed il complesso sistema a microprocessore gestirà tutti i parametri garantendo le condizioni climatiche che desiderate.

La commutazione da "raffrescamento" a "riscaldamento" è automatica e durante la notte si attiva la modalità night set back che adegua automaticamente le impostazioni rispetto alla diminuzione della temperatura esterna. Tutte le unità interne della serie AW sono dotate di filtri antimuffa ed antibatteri facilmente estraibili e lavabili a garanzia di una sempre efficiente purificazione dell'aria. Sono anche disponibili dei filtri addizionali ai carboni attivi che, formando legami chimici con alcuni tipi di inquinanti, garantiscono una elevatissima purificazione dell'aria anche da fumo ed odori.


Split climatizzatore

Split climatizzatore Chi intende climatizzare da una a quattro stanze ricorre solitamente al sistema split, che prevede un'unità esterna, da installare sul balcone, e una o più unità interne. Le dimensioni dell'unità interna raggiungono all'incirca gli 80 cm di lunghezza e i 27 di altezza. Se l'unità interna è una sola, gli apparecchi possono essere fissi o portatili (si spostano su ruote); se invece le unità interne sono di numero superiore, l'impianto è sempre fisso ed è dotato di una maggiore potenza refrigerante. Le prestazioni dei nuovi climatizzatori Whirlpool sono all'avanguardia: la tecnologia Inverter è in grado di controllare con precisione la velocità di rotazione del compressore. Quando l'ambiente si riscalda, la velocità del compressore aumenta proporzionalmente, mentre quando si raffredda il compressore rallenta. La quantità di refrigerante utilizzato e la potenza del compressore variano quindi in base alla temperatura del locale. Il consumo di energia si riduce e al contempo il clima della casa è mantenuto a livelli confortevoli.

Grazie alla funzione turbo, poi, la ventola può funzionare alla massima velocità per raffreddare o riscaldare l'ambiente desiderato nel minor tempo possibile e, raggiunta la temperatura, tornare funzionare normalmente. Le doppie alette delle unità interne permettono una distribuzione uniforme del flusso d'aria perchè raggiungono velocemente ogni angolo della stanza, garantendo una climatizzazione equilibrata. Come tutti i modelli mono-split, AMB 867 dispone della funzione Jet, per un raffreddamento (o riscaldamento molto rapido), il flitro per la purificazione dell'aria, il filtro speciale Hepa che cattura le particelle più fini e i pollini, il programma Auto Clima, per selezionare autonomamente le modalità di funzionamento più adeguate alle condizioni climatiche del locale.


Consigli climatizzazione. Ecco le cose da sapere: Impianti climatizzazione

Impianti climatizzazione Una delle principali esigenze dell'uomo è quella di avere a disposizione ambienti sani e confortevoli. Durante l'estate, il tasso di umidità elevato tende a creare un clima afoso. Secondo diversi studi il tasso di umidità ideale per l'uomo è compreso tra il 40 ed il 60 per cento: per ottenerlo è necessario un supporto tecnologico. Così come per umidificare ambienti troppo secchi, che rischiano di provocare malattie da raffreddamento alle vie respiratorie o eczemi alla pelle. Dal microclima della nostra casa in termini di temperatura ed umidità dipende quindi il nostro benessere fisico: renderlo ottimale è lo scopo dei climatizzatori, che si occupano di controllare la temperatura di un stanza (rinfrescano o riscaldano) e la sua umidità (deumidificano o umidificano), provvedono ad ottimizzare la portata d'aria e a pulirla. In un processo di continua evoluzione tecnologica le aziende produttrici di impianti di climatizzazione riescono oggi ad offrire apparecchi in grado di soddisfare le sempre maggiori e più precise esigenze dei consumatori in fatto di comfort e di qualità dell'aria che respiriamo. Terminano qui i nostri consigli climatizzazione.