Arredamento.it

Arredamento.it

Eclisse porte scorrevoli esterne

Eclisse porte scorrevoli esterne

- 24 dicembre 2015

Un corretto isolamento acustico

I controtelai per serramenti da esterni hanno caratteristiche specifiche che li differenziano dai normali controtelai per interni. Infatti, le pareti perimetrali delle porte scorrevoli esterne devono rispettare precisi requisiti di isolamento termico e acustico stabiliti dalle più recenti normative (vedi D. Lgs. 311/06 in materia di isolamento termico e D.P.C.M. 5/12/97 sulla “Determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici”). Eclisse porte scorrevoli esterne garantiscono un'elevata qualità, unita a soluzioni innovative e moderne che le rendono adatte a qualsiasi ambiente.

Alzanti, inferriate e persiane scorrevoli a scomparsa Eclisse

Alzanti, inferriate e persiane scorrevoli a scomparsa nel rispetto delle normative vigenti in materia di risparmio energetico. Eclisse propone controtelai per serramenti scorrevoli a scomparsa e Eclisse porte scorrevoli esterne inseriti all’interno del muro perimetrale, frutto di una costante ricerca e di un bagaglio di conoscenze acquisite dall’azienda nel corso degli anni.

Benessere e risparmio energetico

Per l'esterno Eclisse porte scorrevoli esterne studia soluzioni che possano garantire inerzia termica, che si traduce in benessere all’interno dell’abitazione e in risparmio energetico, prevenzione dei fenomeni di muffe e condense, robustezza della parete e durata nel tempo. Eclisse è in grado di dare una risposta a tutti questi requisiti, grazie a specifiche caratteristiche costruttive dei suoi controtelai per esterni e a precise indicazioni di posa che ne prevedono l’inserimento in intercapedine, con una parete sul lato esterno ed una, con il necessario isolante, sul lato interno. Inoltre l’azienda offre, mediante propri specifici programmi di calcolo, una consulenza tecnica personalizzata sugli aspetti di isolamento termico ed abbattimento acustico, così da individuare le modalità migliori per raggiungere i valori prescritti dalla normativa.

Un controtelaio a prova di muffa

Tanti gli accorgimenti che Eclisse ha studiato per le porte scorrevoli per esterni. Per evitare le muffe, le pareti del controtelaio devono essere traspiranti: per questo non sono realizzate in lamiera, ma con lastre di polistirene espanso (densità 20 kg/m3) accoppiate con fibra di vetro, così da non rappresentare una barriera per il vapore e non bloccare l’umidità all’interno del muro. Montanti verticali, traversa superiore e profili orizzontali sono invece realizzati in acciaio preverniciato, che garantisce un’ottima resistenza alla corrosione, mentre il profilo sottoporta è in acciaio inox.

Il binario estraibile brevettato Eclisse

Tutti i controtelai Eclisse per porte scorrevoli esterne sono sempre ispezionabili grazie al binario estraibile brevettato. Ulteriori plus contraddistinguono le soluzioni Eclisse. Il controtelaio per persiana e inferriata permette di rimuovere il serramento dall’interno, rendendo così più comoda la manutenzione. Inoltre queste soluzioni sono dotate di serie di un sottoporta in acciaio inox inclinato per consentire il deflusso dell’acqua di ristagno, evitando inoltre possibili rischi di ostruzione dovuti ad esempio al fogliame.   L’alzante scorrevole Eclisse, avendo una sede interna di 125 mm, permette di aggiungere due profili al serramento che, chiudendo in battuta, tamponano la sede di scorrimento evitando che aria e acqua penetrino all’interno del cassone. Questo consente di mantenere nel cassone una temperatura di 5/6 °C in più rispetto all’ambiente esterno, riducendo così la dispersione termica.

Sfoglia i cataloghi: