Feng Shui

Feng shui casa

Le mura domestiche sono il luogo in cui ogni uomo trascorre la maggior parte della sua vita e, per questo, bisogna arredarle in modo che la casa risulti un luogo accogliente e ristoratore. Il Feng Shui è la disciplina che può aiutarci meglio in questa realizzazione; la disciplina ha radici antichissime ed è originaria della cultura cinese, ma è anche diffusa in molte nazioni asiatiche. Principalmente il Feng Shui è una pratica che si occupa di ristabilire l'energia positiva all'interno di un determinato ambiente applicando delle conoscenze relative a differenti scienze. Arredare casa secondo il Feng Shui significa seguire delle regole nella scelta dei mobili, nella disposizione degli oggetti e dei mobili stessi e l'utilizzo dei colori secondo linee guida. Secondo questa pratica ogni colore ha delle proprietà che possono influire sul nostro umore e sulla nostra percezione. Tra i colori più utilizzati nelle case c'è il bianco in quanto è molto pratico; questo colore è sicuramente sinonimo di determinazione, ma trasmette una sorta di freddezza e fa diventare, col passare del tempo, piatta la camera in cui è stato usato. In generale, tutti i colori freddi sono sconsigliati o è bene utilizzarli solo in zone piccole della casa; ad esempio il blu, pur essendo il colore della profondità, non è adatto a zone in cui trascorrete molto tempo o alla zona notte. Il giallo, invece, è adatto alle zone vive della casa, come la cucina, il soggiorno o lo studio. Sinonimo di solarità e natura, questo colore dà maggiore creatività e forza. Un altro colore che porta i medesimi benefici del giallo, è il rosso. Quando viene usato, però, si evita di esagerare con la tinta o con la sua predominanza, infatti l'effetto potrebbe rivelarsi opprimente e rendere l'ambiente pesante.
feng shui

Feng Shui albero dei soldi fortunato bonsai oro 17 centimetri albero di centesimo a mano di pietra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,97€


Feng shui arredamento

Feng shui arredamento Arredare casa secondo il Feng Shui significa anche dover abbinare i giusti colori a seconda della zona dell'abitazione che andiamo a modificare. Per quanto riguarda la cucina, uno dei luoghi più vissuti della casa, bisogna partire dalla posizione che occupa nell'intera abitazione. Infatti, per avere risultati eccellenti, vanno scelte case in cui la cucina è abbastanza nascosta e riparata sia per evitare che le energie negative entrino facilmente, sia per evitare che gli odori dei cibi si spargano in tutta la casa. Ed anche per questo motivo che la cucina non dovrebbe mai essere vicina all'entrata principale della casa. In relazione alle regole del Feng Shui, i mobili in cucina vanno disposti tenendo conto degli alimenti che contengono e di conseguenza gli ingredienti opposti vanno tenuti a distanza; per questa ragione il forno e i fornelli devono essere disposti lontani sia dal lavello che dal frigo. La porta della cucina va costruita in modo che si trovi al lato dell'angolo cottura, per sottrarre chiunque stia cucinando da una grande quantità di influssi negativi. Per il soggiorno la prima cosa da evitare è la forma circolare o troppo lineare della stanza; vanno preferite forme quadrate o rettangolari. L'elemento d'arredo più importante in soggiorno è il divano, in quanto è il posto dove si gode di un meritato relax. Il divano va disposto lontano dalle aperture, sia finestre che balconi, e dalla porta d'entrata. Altro accorgimento da seguire è di disporlo in modo che lambisca il muro per proteggere le spalle delle persone che vi si siedono. Un componente d'arredo da non sottovalutare è il lampadario; secondo la credenza Feng Shui, l'esposizione ad una luce artificiale è dannosa per le persone e per far luce sono da preferire le candele sparse un po ovunque.

  • I principi del Feng Shui per il posizionamento dei PC portatili Il Feng Shui è un antico principio filosofico cinese incentrato sul flusso di energie naturali presenti negli ambienti chiusi e al modo in cui queste influiscono sulle nostre vite. L’energia, conosciu...
  • Feng Shui letto In natura regna una determinata armonia che va preservata e con la quale è bene stabilire un rapporto vantaggioso sia per l’uomo, sia per l’ambiente. Una delle strade percorribili per beneficiare dell...
  • architettura bioclimatica,casa rurale di vito depascale Caverna, fuoco sono due simboli atavici che richiamano immediatamente alla mente l’idea di rifugio, di spazio, di contenitore all’interno del quale l’individuo si ritrova e si sente protetto.Casa qu...

Hipiwe 80mm/3pollici Chiara Sfera di Cristallo con Base per Feng Shui/Divination o per Decorazioni di Nozze/Casa/Ufficio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Feng Shui: Feng shui camera da letto

Feng shui camera da letto Un buon sonno ristoratore è l'ideale per poter vivere al meglio ogni tipo di giornata, si sa bene quanto siano dannose le notti passate in bianco. Arredare la casa secondo il Feng Shui vuol dire soprattutto saper evitare elementi di disturbo per il nostro riposo e relax. Prima di tutto, se avete possibilità di scelta nella costruzione della casa, fate in modo che la camera da letto sia lontana da tutte le altre e quindi separata. Ovviamente, la camera deve essere lontana dall'entrata e appartata evitando che odori e rumori fastidiosi arrivino a disturbare il riposo. Nell'arredamento adottate piccoli accorgimenti come la disposizione del letto che va orientato verso ovest; lo specchio va preferito se messo all'interno dell'armadio perché specchi posti di fronte o di lato al letto potrebbero riflettere le energie negative. Per quanto riguarda gli apparecchi elettronici, meglio se in camera non ci siano, ma se proprio non si può rinunciare ad essi vanno posti lontani dal letto. Anche il materiale del letto va scelto in modo che sia adatto e che contenga le energie in maniera positiva. I materiali da preferire sono quelli naturali, come ad esempio il legno, mentre è bene evitare l'utilizzo eccessivo dei materiali metallici.