Fioriere in cemento per il giardino

Come scegliere le fioriere in cemento

Pietra e cemento sono i due materiali più resistenti per l’impiego esterno e per la realizzazione di fioriere e vasi.

Il cemento è un composto che può assumere ogni forma grazie all’impiego di uno stampo: non esistono limiti di grandezza né di forma per lo stampaggio di questo resistentissimo materiale.

Inoltre, una volta stampato il cemento può essere lasciato al naturale, grezzo, oppure essere rivestito per un aspetto più gradevole e finito: il peso delle fioriere inoltre è notevole, per cui è bene valutarne la sistemazione finale che dovrà essere quella definitiva.

Il colore delle fioriere in cemento è grigio, dato dal materiale grezzo: l’inserimento è ideale in giardini minimali e moderni nel caso di stampi lineari e squadrati; è inoltre possibile scegliere modelli dalle forme morbide a vaso e ad anfora completati di gradevoli volute e decori sulla parte frontale per la disposizione in esterni di case rustiche e classiche.

È possibile inoltre scegliere fioriere fibrorinforzate per avere soluzioni di spessori inferiori dal design minimale, moderno e dalla lavorazione superficiale liscia e omogenea.

Fioriere in cemento


Modelli e tipologie di fioriere stampate in cemento

fioriere per balconi A differenza di molte tipologie di fioriere quelle in cemento permettono di avere il terreno a contatto diretto con il materiale di realizzazione senza la necessità d’inserimento di vaso di contenimento interno.

Esistono diverse tipologie di fioriere realizzate in cemento e si distinguono principalmente per la base di appoggio: il primo, semplice e lineare è caratterizzato da un blocco monolitico dalla forma squadrata che poggia direttamente terra.

Il secondo, sempre dalla forma geometrica semplice è caratterizzato da scanalature verticali nella parte esterna e piedini di appoggio che lo alzano da terra permettendo lo scolo dell’acqua, mentre il terzo è totalmente rialzato e in genere di forma semisferica, sorretto da un piede in cemento che funge da basamento.

Queste tipologie di fioriere possono essere acquistate grezze e lasciate tali, oppure essere verniciate superficialmente con colori appositi.


    Fioriere in cemento per il giardino: Caratteristiche e vantaggi della fioriera in cemento

    vasi in cemento Le fioriere in cemento sono elementi molto durevoli che non temono sbalzi termici, freddo e gelo mantenendo il colore invariato nel tempo.

    Sono adatte quindi all’impiego anche in climi rigidi poiché resistono all’acqua e al gelo senza creparsi, a differenza invece della pietra e della terracotta.

    È possibile impiegare fioriere di forma allungata per creare suddivisioni spaziali all’interno del giardino, soprattutto per delimitare gli spazi e per creare barriere.

    Le forme delle fioriere possono essere di differenti dimensioni dai modelli più piccoli alle soluzioni di dimensioni importanti, di forma quadrata, rettangolare, rotonda o ad anfora, in versione più grezza e moderna o più lavorata e decorata.

    Prima foto: Edilcementi Carbon Antonio, Fioriera bassa in cemento Green Wave