La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

RISTRUTTURAZIONE BAGNO RETRO’

#1
Ciao chiedo aiuto: devo ristrutturare un bagno lungo e stretto (devo creare doccia e scarico lavatrice ) facente parte di un bilocale. L’appartamento ha circa 50 anni con pavimenti in marmo tipo “minestrone”. Non ristrutturerò il testo della casa . Vorrei delle piastrelle non moderne .Il bagno è lungo e stretto, per problemi di spazio pensavo di togliere il bidet e metterò la doccia in fondo alla stanza dove c’è la finestra. Suggerimenti ed esempi? Vorrei un bagno che sia in armonia con il resto della casa quindi retro’. Grazie in anticipo!

Re: RISTRUTTURAZIONE BAGNO RETRO’

#4
Anche se a me non piacciono assolutamente, faccio presente che esistono WC con bidet incorporato.
Per quanto riguarda i sanitari, molte ditte produttrici propongono nei loro cataloghi delle serie retrò.
Penso che rivolgendoti ad un buon rivenditore della tua zona non avrai difficoltà a farti aiutare nella scelta delle piastrelle e dei sanitari e ti potranno anche suggerire qualche soluzione per la disposizione dei sanitari.

Re: RISTRUTTURAZIONE BAGNO RETRO’

#6
rrriga ha scritto:
14/08/20 13:23
Anche se a me non piacciono assolutamente, faccio presente che esistono WC con bidet incorporato.
Per quanto riguarda i sanitari, molte ditte produttrici propongono nei loro cataloghi delle serie retrò.
Penso che rivolgendoti ad un buon rivenditore della tua zona non avrai difficoltà a farti aiutare nella scelta delle piastrelle e dei sanitari e ti potranno anche suggerire qualche soluzione per la disposizione dei sanitari.
Piuttosto di un bidet integrato nel wc preferirei mettere un wc con idroscopino laterale
Soleyma Lab hardware e software, web design, security system, Apple certified.
Se avete richieste o informazioni siamo a disposizione gratuitamente.
Lasciaci un like sulla nostra pagina Facebook

Re: RISTRUTTURAZIONE BAGNO RETRO’

#7
Se usi un idroscopino per questo utilizzo, credo che dovresti assicurare che abbia la testina tipo doccetta, con tanti buchetti, non il singolo buco tipico dei idroscopini, che farebbe TROPPO pressione per un utilizzo personale. A volte li chiamano idrobidet, e hanno miscelatore. Pare che alcune marche vendono semplicemente testine a doccetta che possono sostituire la testina pulizie-WC del idroscopino.

Re: RISTRUTTURAZIONE BAGNO RETRO’

#9
dave4mame ha scritto:
18/08/20 10:06
...
non è un suggerimento ma un esplicito requisito normativo, a dire il vero.
ah non pensavo fosse obbligatorio il bidet o sue "varianti".

boh io di idroscopini e wc con lavaggio integrato ne ho provati parecchi...non riesco proprio ad usarli: li trovo scomodi, fastidiosi e poco efficaci (certo mi mancano le tavolette giapponesi da 10/15k quindi quelle magari vanno bene...)...però se qualcosa per legge bisogna avere e se proprio il bidet non ci sta allora prenderei la cosa meno costosa sul mercato giusto per essere a norma e poi mi farei una doccia invece che usare quelle porcherie :D