La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

Consiglio Cucina

#1
Buonasera a tutti,
correi un consiglio. Io e la mia compagna vorremmo cambiando la cucina: quella ereditata con la casa è di scarsissima qualità e piena di magagne. Si tratta di una cucina di circa 3 metri e mezzo lineari, su singola parete, senza troppe complicazioni.
Abbiamo fatto un po' di preventivi e per ora tra i più convincenti ci sono Scavolini, Veneta Cucine, Arredo 3 e Colombini.

Questi ultimi ci hanno proposto un prezzo di circa 8000+IVA, compresi elettrodomestici (piano in Okite, ante in legno, e.d. fascia media classe A), ma rispetto agli altri conosco poco la marca. E' affidabile? Un prezzo del genere è a grandi linee 'sensato' per una cucina di qualità discreta? Il frigo per ora sarebbe a libera installazione, ma forse ha più senso a incasso?

Leggendo sul forum, ho visto che per lavorare un po' sul prezzo sono anche possibili piani in laminato HPL, cambia molto rispetto all'okite come caratteristiche? Dobbiamo fare attenzione a qualcosa? Vorremo un laminato 'normale' solo per la alzatina, perché in quella che abbiamo adesso il piano è un disastro. Ci sono rischi per il laminato 'semplice' dietro ai fornelli?

Per quanto riguarda la alzatina, è meglio a mezza altezza o a tutta altezza? Da un mobiliere ci hanno consigliato di farla completa perché sarebbe meglio esteticamente, da un altro ce lo hanno sconsigliato perché si rischiano accumuli di umidità e muffa nel muro dietro. Tenete conto che non vorremmo far piastrellare il muro dietro la cucina per contenere i costi, ma al massimo ripasseremmo dello smalto lavabile di un colore intonato alla nuova cucina.

Grazie a chi vorrà rispondere.

Re: Consiglio Cucina

#2
Ciao.
9760EU non sono pochi per una cucina da cm.350 con i brand da te menzionati !!! (spero che almeno il montaggio sia compreso..)
Puoi senz'altro aspirare ad un top di buona qualità e se hai considerato il piano cottura a gas lascia perdere schienali in laminato (di qualsiasi genere) e tantomeno lo smalto lavabile !!!!! Il laminato migliore è quello in HPL che va' bene per il top ma non per lo schienale !!
Il frigo può essere d'incasso o a libera installazione (più conveniente e più contenitivo), però qui subentra il gusto personale più che l'umidità o la muffa.....(ti hanno detto una stupidaggine !)
Concludendo...con quella somma puoi aspirare ad elettrodomestici di buona qualità e ad un top con uno schienale h.cm.36/40 in ceramica tipo Laminam ,Neolith..... o anche in Dekton. Può andar bene anche il quarzo ma non per lo schienale !!!
Ciao
Per informazioni su Valcucine,Arredo3...vedi http://www.arredamento.it/forum/viewtop ... =8&t=73040
https://www.facebook.com/casavivaroma/

Re: Consiglio Cucina

#3
cla56 ha scritto:
05/12/20 11:37
Ciao.
9760EU non sono pochi per una cucina da cm.350 con i brand da te menzionati !!! (spero che almeno il montaggio sia compreso..)
Puoi senz'altro aspirare ad un top di buona qualità e se hai considerato il piano cottura a gas lascia perdere schienali in laminato (di qualsiasi genere) e tantomeno lo smalto lavabile !!!!! Il laminato migliore è quello in HPL che va' bene per il top ma non per lo schienale !!
Il frigo può essere d'incasso o a libera installazione (più conveniente e più contenitivo), però qui subentra il gusto personale più che l'umidità o la muffa.....(ti hanno detto una stupidaggine !)
Concludendo...con quella somma puoi aspirare ad elettrodomestici di buona qualità e ad un top con uno schienale h.cm.36/40 in ceramica tipo Laminam ,Neolith..... o anche in Dekton. Può andar bene anche il quarzo ma non per lo schienale !!!
Ciao
Ciao innanzitutto grazie per la risposta, mi sono effettivamente dimenticato di aggiungere che il piano cottura sarà a induzione, non a gas (considerate che circa 1700-1800+IVA sono per gli elettrodomestici: frigo, forno, lavastoviglie e piano cottura elettrico), e sì nel preventivo è compreso in montaggio. Cambia qualcosa in termini di convenienza della cucina?
Con il piano a induzione quindi lo schienale un laminato non HPL ha senso o no? E' sensibile al calore?

Comunque faremo sicuramente il giro di altri mobilieri per altri preventivi.

Re: Consiglio Cucina

#4
Ciao.
Poco più di 2000 EU per un pacchetto di elettrodomestici che comprende un piano cottura ad induzione non è un granché ..è evidente che stiamo parlando di eldom molto easy. Ricordati con con l'induzione va una cappa anti condensa il cui costo mediamente si aggira intorno alle 700/800 EU. pertanto......Con l'induzione puoi adottare uno schienale in laminato hpl mentre con un laminato normale.... :roll:
Rimane la questione ,prima di girare tanto per girare, di capire che tipologia di anta hai scelto per avere un costo così alto.
cla56
Per informazioni su Valcucine,Arredo3...vedi http://www.arredamento.it/forum/viewtop ... =8&t=73040
https://www.facebook.com/casavivaroma/

Re: Consiglio Cucina

#5
Cla56 non te lo ha detto esplicitamente e allora lo faccio io: tutte le marche che hai citato possono andare bene col tuo budget ma prima di tutto devi individuare un venditore che ti ispiri fiducia e competenza. A giudicare da quello che scrivi e dalla risposte di Cla direi che non ci sei ancora.
Il commerciante competente e di fiducia con quel budget ti fornirà una buona cucina, correttamente montata, e magari non ti dirà alcune stupidaggini...

PS: vedi se gli elettrodomestici puoi comprarli da te e farteli montare da chi ti vende la cucina. Per ragioni che non stiamo qui a ripetere puoi risparmiare molti soldi da destinare magari a finiture di maggior pregio.
Considera che sul mercato online prodotti di qualità media vedono prezzi del tipo: frigorifero 600 euro, lavastoviglie 500, forno 5-600, piano cottura induzione 400 euro. E come diceva Cla serve anche una buona cappa.

Re: Consiglio Cucina

#6
cla56 ha scritto:
05/12/20 17:14
Ciao.
Poco più di 2000 EU per un pacchetto di elettrodomestici che comprende un piano cottura ad induzione non è un granché ..è evidente che stiamo parlando di eldom molto easy. Ricordati con con l'induzione va una cappa anti condensa il cui costo mediamente si aggira intorno alle 700/800 EU. pertanto......Con l'induzione puoi adottare uno schienale in laminato hpl mentre con un laminato normale.... :roll:
Rimane la questione ,prima di girare tanto per girare, di capire che tipologia di anta hai scelto per avere un costo così alto.
cla56
Ciao innanzitutto grazie per le risposte, apprezziamo molto, sicuramente avete ragione, un po' è questione di fiducia visto alcune informazioni divergenti che ci hanno dato, ma essendo poco esperti vorrei qualche informazione in più per capire quando ci stanno abbellendo un po' la realtà, perché è difficile fidarsi quando cominci a non capire più nulla. Purtroppo siamo in una zona dove mobilieri indipendenti sono molto pochi e solo uno si occupa di base di cucine, ma i preventivi erano troppo alti.

Per capirci:
Il modello base della cucina è più o meno questo, quella è la posizione del forno, e il frigo lo preferiamo a libera installazione. Anche lo schema di colori è simile, solo la cappa sarà interna a un pensile.
Le ante le abbiamo chiesto o in legno o al massimo impiallacciato, almeno in due dei modelli gli sportelli dovrebbero aprirsi a gola e non con le maniglie, e potrebbero esserci uno-duecento euro di scarto se il lavello lo facciamo in fragranite o acciaio (morosa ha la fissa delle macchie sull'acciaio). Piano in okite, spalliera a tutta altezza. Montaggio compreso, ovviamente.

I modelli su cui abbiamo fatto preventivi sono questi: Veneta , Scavolini, questo o questo della Colombini, e altri due che non mi ricordo come si chiamano ma sono simili.

Quindi dite che 6000+IVA per una cucina del genere, senza elettrodomestici, sono molti, considerate queste caratteristiche? E per tagliare la testa al toro, per l'alzatina/spalliera a questo punto, cosa ci consigliate? Non vorremmo spendere una fucilata solo per quella, ecco.

Gli elettrodomestici potremmo anche farceli scorporare questo punto, tanto mi hanno detto che per quelli possiamo cambiare il modello anche quasi all'ultimo, visto che anche a me sembravano un po' scarsi, è che ho il dubbio che coordinare la consegna di 4-5 elettrodomestici E il montaggio della cucina possa diventare complicato.

Re: Consiglio Cucina

#7
Capisco perfettamente la tua confusione perché ci sono passato pure io e davo importanza a cose che poi non erano necessariamente quelle cui guardare.
La scelta del mobiliere è fondamentale e allora magari puoi chiedere sul forum se qualcuno è della tua zona e ha qualcuno da consigliare oppure devi sentire pareri di altre persone che conosci (e di cui hai visto le cucine), oppure vai a sensazione... Ci sono tante cose che possono indicare se un commerciante è serio e bravo ma ci vuole un professionista per riconoscerli. Per noi utenti molto occasionali certi dettagli sono invisibili.
Fatto sta che se uno ti da detto delle castronerie è bene evitarlo, ce ne saranno degli altri.

Re: Consiglio Cucina

#8
MarcoFola ha scritto:
05/12/20 23:26
cla56 ha scritto:
05/12/20 17:14
Ciao.
Poco più di 2000 EU per un pacchetto di elettrodomestici che comprende un piano cottura ad induzione non è un granché ..è evidente che stiamo parlando di eldom molto easy. Ricordati con con l'induzione va una cappa anti condensa il cui costo mediamente si aggira intorno alle 700/800 EU. pertanto......Con l'induzione puoi adottare uno schienale in laminato hpl mentre con un laminato normale.... :roll:
Rimane la questione ,prima di girare tanto per girare, di capire che tipologia di anta hai scelto per avere un costo così alto.
cla56
Ciao innanzitutto grazie per le risposte, apprezziamo molto, sicuramente avete ragione, un po' è questione di fiducia visto alcune informazioni divergenti che ci hanno dato, ma essendo poco esperti vorrei qualche informazione in più per capire quando ci stanno abbellendo un po' la realtà, perché è difficile fidarsi quando cominci a non capire più nulla. Purtroppo siamo in una zona dove mobilieri indipendenti sono molto pochi e solo uno si occupa di base di cucine, ma i preventivi erano troppo alti.

Per capirci:
Il modello base della cucina è più o meno questo, quella è la posizione del forno, e il frigo lo preferiamo a libera installazione. Anche lo schema di colori è simile, solo la cappa sarà interna a un pensile.
Le ante le abbiamo chiesto o in legno o al massimo impiallacciato, almeno in due dei modelli gli sportelli dovrebbero aprirsi a gola e non con le maniglie, e potrebbero esserci uno-duecento euro di scarto se il lavello lo facciamo in fragranite o acciaio (morosa ha la fissa delle macchie sull'acciaio). Piano in okite, spalliera a tutta altezza. Montaggio compreso, ovviamente.

I modelli su cui abbiamo fatto preventivi sono questi: Veneta , Scavolini, questo o questo della Colombini, e altri due che non mi ricordo come si chiamano ma sono simili.

Quindi dite che 6000+IVA per una cucina del genere, senza elettrodomestici, sono molti, considerate queste caratteristiche? E per tagliare la testa al toro, per l'alzatina/spalliera a questo punto, cosa ci consigliate? Non vorremmo spendere una fucilata solo per quella, ecco.

Gli elettrodomestici potremmo anche farceli scorporare questo punto, tanto mi hanno detto che per quelli possiamo cambiare il modello anche quasi all'ultimo, visto che anche a me sembravano un po' scarsi, è che ho il dubbio che coordinare la consegna di 4-5 elettrodomestici E il montaggio della cucina possa diventare complicato.
Ciao .Comincio con una considerazione che può sembrarti banale ma non credo lo sia: lascia stare l'immagine stereotipata della composizione con.mezza colonna forno ! È un' immagine che fa' molto depliant mondo convenienza o similari....In una cucina il forno o sta' in basso o sta' in alto e ancora...o il piano lavoro sta' a quota lavoro o non è un piano lavoro ma un piano di appoggio.
Su una dimensione di cm.350 tolto il frigo ( supponiamo cm.60) ne rimangono cm.290 è un ottimo spazio di lavoro se fosse cm.230 sarebbe uno scarso piano lavoro: pensaci !
Andiamo sulla questione estetica mobile: hai mostrato dei modelli con ante a telaio nelle basi e pensili con ante lisce nei pensili, credo serva più coerenza ..potresti fare basi in impiallacciato legno e pensili in laccato/ laminato...a mio avviso.
Ancora...Su un budget di 9/10.000 EU la " giusta proporzione tra le parti che compongono un preventivo/ costo a mio avviso dovrebbe essere.
50% Costo mobile
30% Costo Elettrodomestici
20% Costo top e accessori vari
Riguardo il consiglio dato da klw su dove acquistare gli eldom.....Si la rete è più conveniente soprattutto sui brand medio popolari...se si alza il tiro man mano perde ,in parte la sua convenienza.
In ogni caso il punto vendita applicherà comunque un costo per l'incasso degli eldom non forniti...Ancora,...comprare sulla rete vuol dire pagarli subito e farli trovare a casa all'arrivo del mobile...
Infine i brand di cucine da te menzionati offrono pacchetti promozionali che legano l'acquisto delle cucine a quelle degli eldom a quello del top offrendo così una certa convenienza da considerare.
cla56
Per informazioni su Valcucine,Arredo3...vedi http://www.arredamento.it/forum/viewtop ... =8&t=73040
https://www.facebook.com/casavivaroma/