Giardini verticali

Giardini verticali: I giardini verticali: cosa sono?

giardino verticale

I giardini verticali non sono altro che delle vere e proprie coperture di verde sulle pareti verticali, in genere sui condomini, palazzi e anche nelle villette singole e così via. 

Per la realizzazione dei giardini verticali è necessario seguire alcune regole fondamentali che consentono la perfetta adesione e crescita di alcune piante specifiche sulle pareti. In genere, le piante adoperate per la realizzazione dei giardini verticali (in particolare quelle sulle pareti) sono le graminacee, le piante appartenenti alla famiglia della poa pratensis, della cynodon dactylon, della Paspalum vaginatum, della festuca rubra della stenotaphrum secundatum, del lolium perenne, e delle zoysie. 

I giardini verticali possono però essere anche caratterizzati da altri tipi di metodi. Infatti, per quanto riguarda il primo caso, si tratta di far crescere il prato direttamente sulla superficie delle pareti, mentre nel secondo caso, completamente differente dal primo, è necessario creare delle basi verticali sui quali sistemare le piante che saranno, in qualche modo, sospese sulla parete piuttosto che ordinate in maniera tradizionale a terra. Vedremo nei paragrafi successivi come farne alcuni. Intanto ci soffermiamo sul capire l'importanza di questo tipo di giardinaggio.

giardino verticale

PLAGE 803700 Adesivi murali - stickers-Giardino verticale, 120 x 50 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,76€
(Risparmi 1,99€)