Home automation o domotica: i vantaggi

Casa domotica

Domus (casa in latino) più robotica: ed ecco l’origine della parola “domotica”, home automation in inglese, la quale è nata per identificare strumenti e strategie per migliorare la qualità della vita nelle abitazioni, come pure la sicurezza. La domotica serve anche a semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia e a ridurre i costi di gestione, convertendo vecchi ambienti e impianti.

In breve l’home automation rende intelligenti apparecchiature, impianti e sistemi. Per esempio un impianto elettrico “smart” può autoregolare l'accensione degli elettrodomestici per non superare la soglia che farebbe scattare il contatore. Fino a ieri, prima di uscire dal luogo di lavoro l’utente attivava l’impianto di allarme digitando un codice segreto. Adesso, sempre con lo stesso codice, oltre ad inserire l’allarme, è possibile regolare la temperatura, impostare le luci, chiudere infissi automatizzati e frangisole. Tutto questo con un solo comando. Allo stesso modo con un semplice tasto, è possibile contemporaneamente disinserire il sistema di allarme, alzare le tapparelle, accendere le luci, alzare la temperatura

Nell’immagine, una casa domotica concepita da AP sistemi

Casa domotica

Colore della Lampadina LED, EONANT 6W E27 4.0 di Bluetooth Lampadina con RGB che Cambia Musica LED Lampada della Lampadina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€
(Risparmi 12€)


Impianto domotico

Impianto domotico Con l’home automation esiste un cuore pensante per le abitazioni contemporanee, che funge da fulcro per tutti i dispositivi d’impianto che permettono di governare lo spazio domestico. Grazie a un semplice pannello touch screen è possibile controllare, da un unico punto, tutte le funzioni della casa: punti luce, tapparelle, impianto di climatizzazione, irrigazione, dispositivi d’allarme, videocitofonico e videocontrollo. Si tratta di un impianto domotico, che differisce anni luce da un normale impianto elettrico.

Nell’immagine, Master Ice di Gewiss, un navigatore d’impianto alla portata di tutti grazie alla sua straordinaria semplicità di utilizzo. Basta la semplice pressione di un dito per azionare contemporaneamente più dispositivi, per visualizzare l’esterno dell’abitazione o per impostare la temperatura in ogni ambiente della casa. Questo navigatore dell’impianto è caratterizzato da un’interfaccia utente semplice ed intuitiva, integrata nell’ambiente operativo di Microsoft® Windows 8 e grazie al display multi touch consente modalità di interazione basate sull’utilizzo di “gesture” divenute ormai abituali con la diffusione di tablet e smartphone. Inoltre, l’interfaccia di Master Ice è personalizzabile con mappe, planimetrie, immagini o icone che rendono intuitiva e immediata la supervisione e la visualizzazione di tutte le funzionalità. Creare anche gli scenari più complessi risulterà estremamente facile. Alle funzioni domotiche, il pannello Gewiss aggiunge la possibilità di controllare e gestire anche contenuti multimediali quali messaggi testuali a video con funzione post-it, messaggi audio, media Player, navigazione web, Email, web radio, RSS-FEED. E con altrettanta facilità la casa potrà essere comandata anche in caso di assenza. Il navigatore d’impianto permette infatti di interagire con l’abitazione da remoto, via internet, utilizzando un personal computer, un tablet pc o uno smartphone, mediante WebApp o utilizzando App dedicate.


  • domotica fai da te Gli impianti di domotica quasi sempre necessitano dell’intervento di un installatore professionista. Accade tuttavia che non tutti desiderino prevedere per la propria casa una soluzione professionale,...

Nero 30cm Scalimetro in Plastica Professionale 1:20 1:25 1:50 1:100 1:125 1:150 / 1:200 1:500 1:1000 1:1250 1:1500 1:2500 – Disegno Tecnico Architettura Ingegneria

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Home automation o domotica: i vantaggi: Domotica wireless

Home automation L’home automation è wireless. Cablare non è un’attività economica, sia per i costi connessi con il materiale sia per quelli di adeguamento impianti. Sovente viene anche richiesto eseguire opere di muratura e ottenere autorizzazioni. La tecnologia wireless permette di coprire ampie distanze con estrema facilità, ed eventualmente riposizionare i dispositivi a piacimento. Il wireless è una necessità in tutti quei contesti dove l'alterazione strutturale dell'edificio è tecnicamente impossibile. Ad esempio, negli edifici a elevato valore storico stendere cablaggi dedicati può essere un'operazione, oltre che costosa, tecnicamente impossibile.

A differenza di altri prodotti, la tecnologia di AirQ Networks utilizza la frequenza 434Mhz: rispetto alla frequenza 2.4Ghz usata dalle connessioni Internet wireless, si ha una superiore distanza operativa, affidabilità e si evitano problemi di sovraccarico di linee internet. La tecnologia AirQ Networks consente di coprire un’intera abitazione, anche su due livelli, senza dover ricorrere a ripetitori di segnale. Il protocollo di trasmissione dei sistemi AirQ Networks, denominato sNET, offre anche importanti garanzie di sicurezza.

HomeNET è la nuova piattaforma di AirQ Networks dedicata alla domotica wireless (nell’immagine). Con HomeNET è estremamente semplice automatizzare ogni aspetto della propria casa in pochissimo tempo, senza alterare impianti elettrici esistenti e con un investimento veramente alla portata di tutti. HomeNET fornisce un potente web server integrato, che permette di accedere alla gestione di ogni dispositivo semplicemente adoperando un browser, sia in locale sia da remoto.