Lampadario Ingo Maurer

Il lampadario e il suo ruolo nell'arredamento

Il lampadario è un elemento che talvolta risulta necessario per rendere speciali angoli della casa che possono inizialmente apparire anonimi. Esso può essere scelto a seconda dello stile, dei colori, delle forme e dell'ambiente in cui deve essere applicato. Il lampadario contribuisce, e non poco, a dare quel tocco di personalità alla nostra abitazione. Esso deve essere adattato a seconda della situazione: in una stanza piccola, dovrà essere messo in alto per illuminare completamente l'intero spazio; mentre in una stanza grande, con magari una tavola in mezzo, andrà posizionato ad un'altezza più bassa per poter illuminare meglio un determinato punto. Il lampadario Ingo Maurer, con diversi modelli e diversi stili, è adatto a tutte le esigenze della clientela, anche in termini economici. Per scegliere il lampadario adatto alla propria situazione, tuttavia, devono essere considerate determinate dinamiche e caratteristiche.

lampadario ingo maurer

Lampadario sospensione Campari Light Ingo Maurer

Prezzo: in offerta su Amazon a: 265€


Come scegliere il lampadario: consigli utili

lampadario ingo maurer I criteri che incidono sulla scelta di un lampadario possono essere bellezza, estetica, stile, colori... Ma oltre a queste caratteristiche proprie del lampadario, una cosa che incide particolarmente è l'ambiente nella quale si deve installare il lampadario. Se ad esempio si tratta di un ambiente dal look moderno, è chiaro che bisognerà puntare magari su un lampadario Ingo Maurer che sia una via di mezzo tra una vera e propria opera d'arte e un complemento d'arredo. Dunque si potrà determinare di quale materiale dovrà essere il lampadario: se le forme scultoree di un lampadario in policarbonato o quelle più rigorose del metallo, o se puntare sulle sfere lattiginose, più tradizionali e rassicuranti, la scelta è da fare su una vasta gamma di fattori. Ci si può tuttavia pure sbizzarrire con la fantasia, ad esempio cercando di rompere il rigore di un ambiente con un lampadario moderno o dalla forma giocosa, come quelli che imitano le manifatture di Murano: ci sono tanti tipi di lampadari, ognuno differente, che possono dare un tocco capace di spiazzare (positivamente) chi entrerà in casa vostra.


  • luccellino ingo maurer Luccellino Ingo Maurer è una delle creazioni di quello che viene definito il seduttore della luce, probabilmente uno dei più grandi designer specializzati in illuminazione del mondo. Una lampada, in...
  • lampada ingo maurer gaku All'interno di ogni stanza della casa non può mancare una lampada in grado di emettere una buona illuminazione.Ogni camera deve essere sufficientemente luminosa per consentire chi la vive di poter e...
  • Cappa lampadario Alta tecnologia e design raffinato: arriva F-light, la nuova linea di cappe lampadario firmate Faber, azienda leader nel settore delle cappe aspiranti. Perfette per ogni tipo di cucina, grazie al loro...
  • madia arte veneziana Ci sono importanti storie di aziende in Italia che, senza essere di grandi dimensioni, e forse proprio per questo, costituiscono dei piccoli prodigi per la loro capacità di portare nel terzo millennio...

Ingo muratore Zettels lampadario 5 diametro 1,2 Meter

Prezzo: in offerta su Amazon a: 740€


Lampadario Ingo Maurer: cose da non fare

lampadari ingo maurer Una cosa da evitare assolutamente, quando si decide di acquistare un lampadario Ingo Maurer, è sì di comprare un lampadario dalla forma ingombrante, pomposa e barocca, ma anche di considerare solamente questa ipotesi: a meno che non ci sia da illuminare uno spazio grandissimo, come può esserlo quello di una sala giochi, una sala da ballo o una mensa vera e propria ( :-) ) un lampadario gigantesco è una soluzione molto spesso sbagliata e inadatta alla situazione da trattare. Tuttavia, se proprio si vuole rimanere nella tradizione e ottenere un effetto classico dal lampadario, si può puntare su materiali come l'ottone, la foggia del candelabro e il bronzo, ma sfruttando linee pulite e uno stile semplice, non troppo ricco perché altrimenti si rischia di non ottenere un risultato armonioso. Se non solo l'ambiente in questione, ma anche tutta la casa ha un aspetto barocco o quantomeno classico, rustico, sarà probabilmente la scelta migliore non effettuare contrasti con i lampadari e scegliere per quest'ultimi uno stile sobrio e tradizionale, a uniformarsi quindi con l'intero ambiente casalingo. Un effetto contrasto, effettuato anche in una sola stanza, sarebbe decisamente una scelta troppo azzardata e bizzarra.


per ogni ambiente una scelta

lampadario ingo maurer Come già detto, la scelta del lampadario dovrà tenere in considerazione l'ambiente alla quale esso verrà applicato: per ogni tipo di ambiente in casa la scelta cambia e varia, e devono quindi essere considerati diverse circostanze oltre che i criteri in parte descritti in precedenza. Chiaramente, la scelta di un lampadario Ingo Maurer per una cucina sarà diversa rispetto a quella da effettuare ad esempio per la camera da letto di un bambino o per un bagno: ogni situazione ha quindi certi caratteri che è meglio rispettare per non effettuare scelte sbagliate. Di solito, la scelta del lampadario per la cucina deve essere sì estetica, ma anche funzionale, poiché con gli odori e i fumi che si producono nella stanza potrà essere ricoperto da una patina gialla; così come per una camera da letto solitamente si considera un modello tradizionale o quantomeno semplice, capace di adattarsi ad una stanza che presumibilmente è arredata e dipinta in modo da favorire il riposo e donare all'ambiente un aspetto rilassante.