Arredamento.it

Arredamento.it

Idee regalo per un Natale tecnologico

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 02 gennaio 2006

Natale

Ongi anno nel periodo natalizio assistiamo alle stime di Confesercenti sulle spese previste per l'anno in corso. Secondo quanto si rileva si scopre che nel periodo natalizio gli italiani, sempre con maggior prudenza, sono pronti a godersi il periodo delle feste e a manifestare il proprio affetto a parenti e ad amici, o a gratificare se stessi, con nuovi oggetti da regalo. Scegliere un oggetto da destinare all’ambiente domestico permette di accontentare i budget e i gusti più svariati, di suscitare un’emozione, di evitare doni banali.

Alessi

L’Australia, con i suoi giovani designer, si sta rivelando un fertile territorio creativo per Alessi. Sette sono infatti i progettisti nati e residenti nella terra dei canguri, che hanno lavorato e lavorano per l’azienda di Crusinallo. Alcuni di loro hanno iniziato giovanissimi: tra questi c’è Abi Alice che propone un centrotavola di grande impatto visivo. Resonance si ispira ad un tema caro a Bruno Munari, sviluppato nel Cestino degli anni Cinquanta per Danese, e a Silvio Coppola, che fece ricerche e progettò negli anni Settanta proprio per Alessi. Come per un origami di carta, si tratta di tagliare una lamiera in piano e poi piegarla e saldarla per raggiungere la sua forma finale. Perfetto tra gli oggetti da regalo.  Resonance, centrotavola di grandi proporzioni, è ricavato da una lastra in acciaio inox con finitura lucida, tagliata col laser e successivamente piegata, in modo da creare una concavità funzionale e un giuoco estetico di riflessi sempre diversi. I tre lembi del vassoio, una volta piegati, vengono fissati con punti di saldatura per dare rigidezza al centrotavola.

Sphaus

Nuove tecnologie produttive, forme e materiali innovativi, una costante ricerca ed un alto livello qualitativo. Queste le caratteristiche della produzione Sphaus. Tra i suoi prodotti troviamo una collezione di oggetti da regalo in ceramica, materiale antico lavorato ancora oggi con procedimenti artigianali di bottega e malleabile tanto da adattarsi alle forme più contemporanee. Luna è un vaso-scultura che stravolge il concetto del vaso tradizionale. Frontalmente è un tondo, in sezione ha una forma concava e termina in una fessura stretta e lunga nella quale i fiori si dispongono in modo geometrico. Luna oscilla sul piano, creando un effetto ottico di movimento. Il contrario di quello che succede guardando un vaso classico, in cui i fiori sono disposti in modo casuale ma poggiano su una base stabile. È disponibile in ceramica bianca e nera.

Casamania

Per Casamania innovare significa applicare agli oggetti d’arredamento i risultati delle più attuali ricerche sui materiali al servizio del comfort. Ma significa anche semplificare le tecniche lavorative dei materiali più tradizionali come il legno per raggiungere esiti estetici di qualità sempre più elevata. Con i suoi oggetti da regalo, Casamania vuole venire incontro ai bisogni di un’utenza attenta al design ma nello stesso tempo socialmente responsabile. Nei suoi prodotti la modernità si esprime infatti attraverso una sintesi tra etica ed estetica, una vera novità per il design contemporaneo. Originali regali di natale sono gli oggetti firmati da Karim Rashid, che aggiungono gioia e spensieratezza alla scrivania. Koop, una “casetta” accogliente da tenere sempre a portata di mano, per contenere penne e matite, da prendere attraverso un’apertura dalla classica triplice forma di Rashid. Basta capovolgerlo, poi, e Koop si trasforma in un pratico contenitore per graffette e piccoli oggetti di cancelleria. Realizzato in alluminio opaco o verniciato lucido in varie tonalità, Koop è l’ideale complemento al portacenere Kup, anch’esso in alluminio e pensato per essere aperto orizzontalmente per eliminarne il contenuto. Kup diventa un oggetto necessario per una pausa relax potendo nascondere al suo interno la cenere delle sigarette, ma è anche un portagraffette, portaspilli o portaelastici. Due oggetti, dunque, capaci di rendere l’ambiente di lavoro elegante, pulito ed ordinato.

Campeggi Playbody

Denis Santachiara firma per Campeggi Playbody, un cuscino utilizzabile su qualsiasi seduta, per giocare con il proprio corpo e godere di benefici massaggi rilassanti ed antistress. Playbody massaggia il collo, la schiena, le gambe, i piedi. Ed è praticissimo, per essere trasportato ovunque con sé. Perfetto sotto l'albero di Natale tra gli oggetti da regalo.

Digital Photo Display by Philips e Ottaviani

Philips e Ottaviani collaborano per dare vita al nuovo Digital Photo Display, tra gli oggetti da regalo un innovativo progetto che combina la tecnologia e la supremazia nella ricerca che da sempre qualifica l’azienda olandese ai vertici del proprio mercato allo stile e alla nobiltà del metallo prezioso sapientemente utilizzato dalla casa orafo-argentiera italiana. Ideata per valorizzare i ricordi e mostrarli con eleganza in qualsiasi ambiente, la nuova cornice digitale consente la visione in alta definizione e in svariate modalità di fotografie e/o documenti digitali. Il photo display è costituito da uno schermo di 7 pollici e relativo apparato elettronico, sapientemente impreziosito da Ottaviani con un rivestimento in pelle naturale ed una cornice in lastra d’argento con decori coordinabili alle varie collezioni di oggetti preziosi dell’azienda di Recanati. Può essere utilizzato con la memoria interna, in grado di contenere fino a 80 immagini, o connesso direttamente alla fotocamera digitale mediante USB, oppure caricando direttamente le foto dalla flash memory card, grazie al lettore multimediale delle card 4-in-1 integrato nel Photo Display. Si posiziona sia in orizzontale che in verticale, per visualizzare le foto in formato panoramico oppure i ritratti; se un’immagine è stata salvata senza orientarla nel verso giusto, il Photo Display riconosce subito l’errore e la posiziona automaticamente in modo corretto. Il Photo Display può essere programmato anche per visualizzare le foto per un determinato periodo di tempo e può spegnersi ad orari prestabiliti, per esempio durante la notte o mentre si è al lavoro. È addirittura possibile programmare un cambio di immagini a intervalli di pochi secondi effettuando uno slide show digitale.

Sfoglia i cataloghi: