Ombrellone da giardino, sempre più high-tech

Ombrelloni da giardino

Ombra e protezione dai raggi UV: questo è quanto deve offrire un ombrellone da giardino, soprattutto quando il caldo è davvero torrido. Gran parte degli ombrelloni proposti dai maggiori brand vengono realizzati con tessuti lavabili, in nome della massima praticità. Tuttavia la versione più moderna di questo indispensabile elemento di protezione solare è hi-tech, con luci a led alimentate dal sole, perfetto dunque sia per il giorno, che per la notte. Come il modello 5025 di Greenwood, che oltretutto si apre e si chiude in automatico a distanza, grazie al comodo telecomando in dotazione. S’illumina inoltre senza fili elettrici, poiché è alimentato da un piccolo pannello solare ubicato sulla sommità esterna. Infine, tutti i comandi di apertura e chiusura, come pure accensione e spegnimento, sono inseriti anche sul fusto dell’ombrellone e le dimensioni piuttosto ridotte permettono di collocare l’ombrellone 5025 anche in spazi esigui.

In foto: il modello 5025 di Greenwood
Ombrellone da giardino


Ombrellone giardino

Ombrellone da giardino L’ombrellone da giardino è indubbiamente meno ingombrante e voluminoso di una struttura fissa, come il gazebo. Tuttavia per sistemare agevolmente sotto di esso un set per l’outdoor, ossia un bel tavolo con sedie, ma anche un divanetto, la versione per giardino di questo complemento, a differenza di quella per il mare, non può avere un palo centrato, ma quest’ultimo va spesso posizionato in maniera asimmetrica. Si otterrà un’ampia zona d’ombra, rilassante e fresca.

Un ottimo esempio è quello fornito dal modello nell’immagine, che può ombreggiare sino a 18 metri quadri. Si tratta di Planet di Markilux disponibile in numerosi colori. È apribile e richiudibile mediante un pratico sistema di radiocomando elettrico e regolabile grazie al meccanismo di rotazione e a leva Easy to Go.

In foto: il modello Planet di Markilux

  • Quando pensiamo alla realizzazione di un giardino, dobbiamo prima di tutto considerarlouno spazio architettonico esterno in cui la natura è la materia principale di costruzione. ...
  • gazebo abstyle L'estate è simbolo di vita all'aria aperta, ma anche di caldo e afa. Per godere appieno del relax nei nostri giardini e per ritagliarsi uno spazio d'ombra in cui passare ore liete da soli o in compagn...
  • ombrellone in legno Estate, caldo torrido, e sole che batte.A ripararci da questa tortura cocente ecco in nostro aiuto gli ombrelloni da giardino.Tantissimi e in svariate forme e colori gli ombrelloni permettono ...
  • ombrelloni da esterno Quando il sole estivo diventa troppo caldo per essere sopportato è bene intervenire creando un piacevole riparo al di sotto di un ombrellone.Per scegliere quale sia l’ombrellone adatto alle proprie ...


Ombrellone da giardino prezzi

Ombrellone da giardino prezzi La sempre più diffusa tipologia di ombrellone con palo laterale, a differenza del tradizionale modello da spiaggia con palo centrale, offre una superficie di copertura maggiore. 
Presenta inoltre una base pesante, solitamente in cemento, per collocarsi al suolo in modo saldo, senza il rischio che possa spostarsi per l'azione del vento. Sono altresì disponibili soluzioni con ancoraggio fisso al suolo.



Ma quanto costano tutte queste soluzioni, con palo centrale oppure laterale ? Da poche decine a un centinaio di Euro nelle note catene di arredamento, mentre i brand più hi-tech offrono modelli a partire da qualche centinaio di euro a salire. I più costosi ovviamente sono quelli dotati di luci a LED e telecomandi per regolare apertura e chiusura.

In foto, modello in alluminio misure 3 x 3 con luci a Led Incorporati di Ironware


Ombrellone da giardino prezzi

Ombrellone da giardino prezzi Con l'arrivo della bella stagione torna la voglia di trascorrere del tempo all'aria aperta: godersi un pomeriggio di relax dedicandosi al proprio passatempo preferito o trascorrere una bella serata a cena in compagnia di amici sono momenti preziosi che dopo un anno di duro lavoro è giusto concedersi. Ovviamente il giardino va di fatto arredato come se fosse una nuova stanza, con tutte le comodità che solo casa propria può dare, e tra gli elementi che non possono mancare c'è senza dubbio l'ombrellone: oltre all'aspetto pratico, legato alla necessità di avere una parte di giardino riparata dal sole delle ore più calde, c'è da valutare anche quello estetico ed in questo gli elementi in commercio danno una vasta possibilità di scelta. Quanto ai prezzi dell'ombrellone da giardino, essi variano a seconda del materiale utilizzato per la struttura e del tessuto presente in copertura: in generale, le strutture in alluminio sono meno costose di quelle in legno. L'ombrellone in foto è Palma ed è proposto da Royal Botania: realizzato su disegno di Kris Van Puyvelde, si tratta di un vero e proprio arredo di design in cui le parti meccaniche sono praticamente nascoste per rendere le linee più pulite possibile. Per aprire l'ombrellone basta sollevare uno dei bracci: un sistema di sgancio rapido contenente una molla a gas, posto alla base dell'elemento, farà il resto.


Ombrellone da giardino a braccio decentrato

Ombrellone da giardino a braccio decentrato Anche il giardino più ampio richiede un uso razionale degli spazi ed è proprio per questo che sempre più frequentemente la scelta ricade sull'ombrellone da giardino a braccio decentrato: la differenza rispetto ai modelli classici sta nel fatto che il palo che sorregge la copertura non si trova al centro dell'elemento ma di lato. Tale collocazione favorisce non poco un posizionamento più funzionale di poltrone, tavoli e sedie che trovano il loro posto ideale proprio sotto la copertura dell'ombrellone così da poter fruire dell'ombra. Inoltre la posizione laterale del palo consente di sistemare l'elemento anche in spazi dalla quadratura limitata, così come illustrato nella foto che ritrae Freedom di Ethimo: si tratta di un ombrellone orientabile in cui le dimensioni sono quadrate – 3 x 3 metri – e la struttura è in alluminio. La tela in poliestere può essere ruotata di 360° ed orientata in tre posizioni: anche in questo caso i sistemi meccanici sono studiati per semplificarne quanto più possibile l'utilizzo, a partire dall'apertura che può avvenire anche tramite manovella.


Ombrellone da giardino high tech

Ombrellone da giardino high tech Il termine high tech è molto utilizzato quando si parla di casa ed arredamento: esso si riferisce prevalentemente ad efficienza e prestazioni dei materiali utilizzati in edilizia come nell'arredamento. In tale ottica, una particolare attenzione meritano quelli utilizzati per arredi e complementi outdoor: essi infatti dovranno garantire la necessaria resistenza agli agenti atmosferici che nel tempo possono rovinare la struttura, ad esempio la pioggia che può portare a lungo andare all'arrugginimento delle parti metalliche. Nel caso in cui il fusto dell'ombrellone sia in legno, le cattive condizioni atmosferiche potrebbero provocare un deterioramento della finitura impermeabilizzante fino a farla staccare dal palo. In caso di nuovo acquisto, dunque, è importante soffermarsi sulla qualità dei materiali dell'elemento così da evitare cattive sorprese. Un ottimo esempio è dato da Salento, la perfetta sintesi tra ombrellone e tenda da sole di ultima generazione proposta da Unopiù: si tratta di una struttura a palo decentrato in acciaio zincato e legno lamellare di iroko con i bracci estensibili in alluminio. La copertura è realizzata in tessuto acrilico 100% Tempotest disponibile in bianco oppure ecrù se la struttura è in bronzo: un sistema di avvolgimento motorizzato con telecomando chiude la tenda mentre la piastra di base, in cui sono presenti piedini regolabili, ha una superficie tale da potervi sistemare anche elementi decorativi quali vasi con piante e fiori.


Ombrellone da giardino, sempre più high-tech: Ombrellone da giardino quadrato

Ombrellone da giardino quadrato Scegliere un ombrellone da giardino quadrato significa preferire forme regolari in grado di creare un angolo ombreggiato piccolo e discreto, adatto anche per giardini di dimensioni ridotte. Se nel vostro giardino volete creare un angolo relax in cui prevedere poche sedute, come illustrato nella foto, la presenza di un ombrellone con la copertura quadrata può essere un ottimo modo per definire lo spazio attraverso l'ombra creata dall'elemento: avrete a disposizione un piccolo studio all'aperto in cui lavorare anche d'estate sorseggiando una bella bibita fresca. Bali, il parasole proposto da Gandia Blasco, potrebbe essere l'elemento giusto per organizzare questo angolo: si tratta di un parasole pieghevole realizzato in acciaio e galvanizzato termolaccato e profilati in alluminio disponibile anche nei colori sabbia, antracite, bianco e bronzo. L'apertura avviene attraverso il classico sistema a manovella mentre il tessuto di copertura garantisce un'ottima resistenza ai raggi UV.