Organizzare l'armadio

Gli armadi

L'armadio è il posto dove riponiamo i nostri vestiti ed i nostri accessori e vorremmo che fosse sempre ordinato ed organizzato, ma spesso, quando lo apriamo ci accorgiamo che nessun indumento è al proprio posto e quando dobbiamo cercare qualcosa perdiamo molto tempo a rovistare al suo interno.

Per avere un armadio ben organizzato c'è bisogno solamente di un po'di buona volontà e degli accessori giusti, in modo che quando apriamo il nostro guardaroba potremo trovare ciò che ci serve al proprio posto e non dovremo cercarlo per ore. Quando dobbiamo organizzare l'armadio abbiamo bisogno di alcune semplici regole che ci renderanno il lavoro molto più semplice.

armadio


Ordinare

armadio ordinato Prima di organizzare gli armadi è necessario ordinare tutto ciò che esso contiene.

Innanzitutto, come primo passo, svuotiamo completamente il guardaroba e poniamo tutti gli indumenti sul letto, poi procediamo a dividere tutto per tipologia (abiti estivi o invernali, importanti o giornalieri ecc) e per lunghezza (i capi vanno riposti infine anche in base alla loro lunghezza), cerchiamo di eliminare quello che sicuramente non utilizzeremo più in modo che quando rimetteremo i vestiti nell'armadio ci siano meno cose inutili.

Facciamo lo stesso anche con gli accessori ed anche qui cerchiamo di eliminare quello che non ci serve.

Ripieghiamo bene le magliette ed i maglioni e sistemiamo tutto in pile di abiti in modo da rimettere tutto nell'armadio velocemente ed in ordine.

  • armadio al centimetro Lema Per organizzare l'armadio, prima di tutto occorre svuotarlo da oggetti inutili, in modo da creare spazio prezioso.Quindi, create gruppi. sottogruppi e spazi ulteriori per radunare le categorie, ad e...
  • contenitori per armadio Quella dei contenitori per armadio vi sembra un'idea bizzarra? Non è così. Ad una prima analisi, è vero, si potrebbe essere portati a pensare che non abbiano alcuna utilità. E invece ce l'hanno eccome...
  • Organizzare l’armadio: consigli Organizzare armadio: è giunto il momento di affrontare la questione. Perché ormai gli indumenti e gli accessori sono accumulati là dentro senza alcun criterio e perché un armadio ben organizzato conse...


Organizzare

accessori armadio Dopo avere svuotato l'armadio e diviso gli abiti possiamo passare ad organizzare il guardaroba dotandolo degli accessori giusti capaci di farlo diventare un armadio moderno e funzionale.

Procuratevi delle scatole porta oggetti ed anche degli scatoloni di plastica per la biancheria.

Sistemate all'interno degli armadi almeno un porta pantaloni (molto utili per riporre ordinatamente numerosi pantaloni, generalmente è provvisto di una cerniera che permette di poterlo tirare facilmente fuori dall'armadio) ed un porta cravatte.

Nella parte superiore dell'armadio posizionate delle aste appendiabiti mobili (sono quelle che, grazie ad un sistema telescopico, possono alzarsi ed abbassarsi)che sono molto più comode rispetto a quelle fisse e ricordate di creare un vano alto almeno 150 cm da utilizzare per riporre cappotti ed abiti lunghi mentre utilizzate il vano da 100 cm per riporre le gonne ed i tailleur.

Dotate il vostro armadio di una cassettiera e di vari ripiani dove appoggiare la biancheria per il letto.

Nei cassetti posizionate numerosi divisori in modo da poter tenere in ordine e separati tutti gli oggetti e gli accessori che poi andrete a conservarci.

Se avete molto spazio ricordatevi anche di creare un posto dove riporre le scarpe, potete utilizzare gli stessi scatole delle scarpe oppure comprare dei pratici porta scarpe in modo da avere le vostre scarpe divise dagli altri oggetti ma in mostra nell'armadio.

Stesso discorso per riporre le borse, potete utilizzare la custodia dell'acquisto oppure optare per dei sacchetti adatti proprio alla conservazione delle borse.

Applicate, sulle ante dell'armadio, dei gancetti appenditutto dove poter appendere gli oggetti che utilizziamo giornalmente oppure il pigiama o la vestaglia (se il vostro armadio ha le ante scorrevoli potete posizionare i gancetti sul lato interno del guardaroba).

Se il vostro armadio è buio questo è il momento giusto per dotarlo anche di faretti che illuminano l'interno e che vi faranno trovare più in fretta ciò che vi serve.


Organizzare l'armadio: Riporre

armadio Dopo aver dotato il nostro armadio degli accessori indispensabili per tenere tutto in ordine possiamo passare a riporre i vari abiti e gli accessori al loro posto.

Riponete gli indumenti che non utilizzate spesso nella parte più alta dell'armadio in modo da prenderli solo all'occorrenza.

Nella parte bassa appendete i vestiti in ordine di lunghezza in modo da poter posizionare, sotto agli abiti più corti, le scatole porta biancheria dove avete riposto le coperte oppure gli oggetti che utilizzate meno di frequente (sotto agli abiti corti potete posizionare anche le scarpe oppure le borse che avete chiuso nei loro contenitori).

Posizionate nei cassetti le magliette ed i maglioni piegati mentre utilizzate i divisori per riporre ed ordinare le calze e la bianche ria intima.

Cercate di utilizzare al meglio tutti gli spazi e, dove potete, posizionate scatole varie da riempire con gli accessori, piccoli e grandi, che possedete (utilizzate prevalentemente scatole trasparenti in modo da poter vedere cosa avete riposto al suo interno).

Per fare in modo che il vostro armadio resti ordinato ed organizzato, svuotatelo periodicamente e risistemate gli abiti e gli accessori al suo interno eliminando quello che non vi serve più e sistemando gli abiti in base alla stagione corrente.