Organizziamo un angolo palestra in casa

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 15 aprile 2020

Gli attrezzi utili e meno ingombranti

Se la tua palestra casalinga è davvero piccola, sappi che puoi ugualmente allenarti bene e ottenere grandi risultati. Devi semplicemente scegliere gli attrezzi e gli accessori giusti. Abbiamo preparato una lista per te:

  • Manubri.
  • Gym Ball.
  • Bosu Ball.
  • Overball.
  • Fasce elastiche.
  • Elastico estensore.
  • Step.

L’ingombro dei manubri è del tutto trascurabile, ma allo stesso tempo questi sono strumenti perfetti per far lavorare tutte le parti delle braccia, le spalle e la schiena. La Gym ball è voluminosa, ma non è difficile trovarle una sistemazione per quando non serve; permette di migliorare il tono muscolare, la forza, la resistenza, la flessibilità e la mobilità.

La Bosu Ball è l’ideale per gambe e glutei, come del resto lo step; l’over ball può essere una buona alternativa alla Gym ball e gli elastici consentono di costruire un allenamento davvero completo. Necessario, per gli esercizi da sdraiati, il tappetino da fitness.

Dove predisporre un angolo palestra in casa

Ami lo sport ma non hai il tempo, o la voglia, di frequentare una palestra? Puoi allestirne una a casa tua: è una grande comodità, anche perché si traduce nella possibilità di allenarsi in qualsiasi momento, senza essere vincolati da orari e turni. E se non disponi di un’intera stanza da adibire a palestra, non preoccuparti perché le soluzioni non mancano.

È infatti sufficiente anche poco spazio, da ricavare per esempio nella camera da letto, nel living, nello studio, nella stanza degli ospiti, sul terrazzo. Fondamentale è, però, che l’angolo in questione permetta di muoversi senza difficoltà, sia in piedi che sdraiati e seduti. Orientativamente, considera un minimo pari a 2-3 mq.

Assicurati che ci sia un’adeguata illuminazione naturale e soprattutto una buona aerazione. Allenarsi (e quindi sudare nonché respirare profondamente) in un posto buio, con poca aria, che in pochi minuti diventa anche maleodorante significa ritrovarsi in una situazione sgradevole e gettare subito la spugna.

Gli attrezzi cardio-fitness

Il cardiofitness ha come principale obiettivo la stimolazione dell’apparato cardiocircolatorio e respiratorio; permette, cioè, di far aumentare la frequenza cardiaca conducendola a livelli ottimali che si traducono in un miglioramento della condizione fisica generale.

Gli attrezzi da cardiofitness aiutano inoltre a tonificare e rafforzare i muscoli, nonché a perdere peso. I più adatti alla palestra in casa sono la cyclette, il tapis roulant, l’ellittica. Quelli meno adatti? Lo stair climber e il vogatore, davvero molto ingombranti.

La cyclette è un grande classico; può essere basic o dotata di varie funzionalità e nella foto vi mostriamo Bike Forma di Technogym, che si può utilizzare in modalità "standard", "city bike" o "race" ed è dotata di un display Led tramite cui impostare gli allenamenti e controllare i proprio progressi.

Il tapis roulant è il sostituto, definiamolo così, della corsa e della camminata all’esterno; la velocità varia in base alle esigenze dell’utente. Occupa una bella porzione di spazio e non è economico, sì, però è di grande aiuto. L’ellittica consente di allenare contemporaneamente le gambe e le braccia.

Panca per la palestra in casa, come sceglierla

La panca non dovrebbe mancare nella palestra domestica: la sua versatilità la rende decisamente preziosa. Le tipologie in commercio sono diverse, la scelta va fatta in base alle esigenze individuali. Tutte le panche, anche le più semplici, cioè quelle piane, permettono di allenare gli addominali e anche le braccia, i dorsali, i tricipiti con l’aiuto dei manubri.

Molti preferiscono le panche inclinabili, perché consentono di coinvolgere maggiormente la superiore del petto. In entrambi i casi suggeriamo di acquistare uno dei modelli che si ripiegano completamente su se stessi e quindi,quando non servono, possono “sparire”; per esempio, sotto il letto.

Ci sono poi le cosiddette panche multifunzione, dotate anche di bilanciere e altri strumenti che consentono di far lavorare praticamente tutto il corpo. Sono delle vere e proprie “stazioni” fitness, ma occupano parecchio spazio. Per la palestra in casa, vanno bene anche le panche declinate e gli shoulder press.

Sfoglia i cataloghi: