Parete ventilata, migliorare la qualità della vita in casa

Com’è strutturata la parete ventilata?

La parete ventilata è una parete costituita da muri perimetrali della struttura a cui è applicato un sistema di isolamento che non resta a contatto con la muratura ma che crea un’intercapedine in cui possa circolare aria. Il ricircolo di aria che si crea all’interno di questo spazio è detto “effetto camino” e serve sia nel periodo caldo sia freddo, col fine di un miglioramento delle prestazioni termiche dell’edificio.

Lo scopo di questo ricircolo di aria è di allontanare l’umidità e il vapore acqueo, ma anche il caldo che si accumula, proteggendo la muratura dalle infiltrazioni e garantendo un isolamento termico maggiore.

Questa tipologia d’isolamento è costituita da tre strati tecnici interconnessi tra loro: dall’interno osserviamo La muratura perimetrale cui è applicato uno strato isolante costituito da pannelli semirigidi incollati o fissati con tasselli appositi per evitare i ponti termici; un’intercapedine in cui circoli l’aria, che va dai due ai quattro cm, e un rivestimento finale esterno nuovamente isolante.

Con Modul 25 Centrometal propone un sistema di facciata ventilata a doghe con fissaggio a scomparsa, adatto a rivestire pareti, nella riqualificazione di vecchi edifici. Il caratteristico sistema di montaggio usa una struttura in grado di assecondare tutte le possibili dilatazioni del rivestimento metallico e fa sì che si crei una intercapedine che garantisce la circolazione naturale dell’aria e la possibilità di inserire uno strato di isolamento termoacustico.

In foto: Centrometal, sistema di facciata ventilata Modul 25

facciata ventilata

Kilo Ware spelta di farro, farro, Pula a partire da 1,99 Euro/kg, Legno, 10 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,5€


Quali materiali si utilizzano?

parete ventilata Gli strati che caratterizzano una parete ventilata sono:

1. Parete: è la muratura esistente della struttura, a contatto con l’esterno

2. Strato isolante: questo è applicato con colle e tasselli per isolare la parete muraria e s’impiegano materiali per la coibentazione a cappotto che servono per limitare le dispersioni termiche verso l’esterno e rallenta il passaggio del calore, soprattutto nei punti di maggiore necessità, come quelli in corrispondenza di travi e pilasti, giunzione tra solaio, in cui i ponti termici sono maggiori.

3. Camino d'aria: è l’intercapedine che serve per eliminare il vapore acqueo che si ferma all’interno, rimuovere il calore superficiale dalle pareti nel periodo estivo, fungere da isolamento nel periodo invernale e attenuare il flusso termico.

4. Struttura portante: supporto metallico con sistema di aggancio realizzato in alluminio, in quanto migliore materiale per resistere alle sollecitazioni e ai degradi dati dall’ambiente esterno, dal peso limitato, e grande resistenza alla corrosione. I giunti di dilatazione sono “attacchi” che servono a regolare i ritiri e le espansioni del metallo con caldo e freddo.

5. Lastre per il rivestimento esterno: generalmente sono realizzate in cotto o gres porcellanato, ma possono essere utilizzati anche materiali metallici o compositi. Le caratteristiche che deve avere questo materiale sono una elevata resistenza meccanica, agli sbalzi termici, all’acqua agli agenti chimici e allo smog, incombustibilità, leggerezza, lavorabilità e limitata manutenzione.

Aliva, azienda specializzata nelle pareti ventilate, offre un servizio completo e originale che include l'analisi dei componenti, la progettazione del sistema di fissaggio, la produzione delle strutture e la posa in opera.

  • Casa di legno pagano con piscina La riscoperta di ciò che è naturale sta invadendo giorno dopo giorno tutti i campi dell’agire umano: medicina omeopatica, cibo biologico, auto ecologiche, abiti in fibre naturali sino ad approdare neg...
  • Casa moderna in legno Con l’obiettivo di far conoscere in Italia il valore e i grandi vantaggi offerti dalle case in legno (benessere, eco-sostenibilità, risparmio energetico, qualità tedesca, affidabilità, durata e veloci...
  • condominio sostenibile Una soluzione progettuale all’avanguardia: i vantaggi dell’integrazione tra condensazione e solare. Un “lieto evento” a Rezzato (Brescia): «È pronta la nu...
  • mobile abitativo in legno e vetro trasparente in prato con alberi e lago sullo sfondo Picher Oberland, storica azienda altoatesina specializzata nella produzione di arredi, strutture e semilavorati in legno, annuncia con orgoglio la nascita del nuovo brand Movit, marchio nato...

Bilderdepot24 Immagine su tela Panorama "Taj Mahal Agra" 60x180cm 3 pezzi - incorniciato direttamente dal produttore, intelaiata e pronta da appendere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 74,99€
(Risparmi 25€)


Parete ventilata, migliorare la qualità della vita in casa: I vantaggi della parete ventilata

parete ventilata I vantaggi dell’installazione di una parete ventilata sono davvero moltissimi e fondamentalmente riguardano la possibilità di raggiungimento di standard molto alti di efficienza energetica dell’involucro edilizio, con aggiunta di comfort acustico, e anche nella valenza architettonica del sistema che questa tecnologia possiede. Inoltre, la facilità di messa in opera di tutto il sistema e la sua facile integrazione con gli impianti facilitano la predilezione rispetto ad altri sistemi in uso.

Ceramiche Caesar propone un innovativo sistema di pareti ventilate, fatto non solo di prodotti ma anche della consulenza di esperti che aiutano l'utente a studiare la soluzione migliore in ogni contesto: un servizio di renderizzazione e preventivazione del progetto e uno studio del piano di posa con la possibilità di scegliere tra molteplici formati, serie e superfici.

In foto: parete ventilata Caesar