Progettare arredamento casa

vedi anche: ARREDARE CASA

Come arredare casa

Innanzitutto quando si deve progettare arredamento casa è necessario avere ben chiaro quali sono le dimensioni degli ambienti, disegnando una piantina e prendendo le misure di tutte le pareti.

Dopo aver pensato lo stile che più si preferisce per ogni locale della casa si procede con l'acquisto dei mobili, valutando le dimensioni, i materiali e le finiture, così da avere un ambiente che ben rispecchi il proprio stile.

Quando si sceglieranno i tavoli per la cucina e per il salotto dovranno essere di una grandezza tale da ospitare con uno spazio comodo tutti gli ospiti; per questo motivo potrebbe essere conveniente scegliere uno dei numerosi modelli allungabili, che possono adattarsi alle diverse situazioni.

Gli armadi e i guardaroba andranno scelti tenendo conto della loro ampiezza e della adattabilità agli spazi disponibili, in modo tale che siano sufficienti a contenere gli indumenti e la biancheria necessaria così da poter organizzare al meglio la propria casa.

Dopo aver valutato e considerato queste caratteristiche si effettuerà la scelta degli elementi in base al rapporto qualità/prezzo ed alle proprie esigenze.

living moderno


Tendenze casa

salotto moderno lampo Sangiacomo Le tendenze relative all'arredamento sono svariate, si possono consultare riviste, siti o programmi tv relativi per avere qualche idea per le tendenze su come arredare e progettare arredamento casa.

Ad oggi gli elementi di arredo hanno aspetti differenti, dallo stile classico agli stili più moderni con forme e colorazioni più fantasiose.

Per quanto riguarda i colori, la nuova tendenza è basata sull'utilizzo di toni che richiamano alla natura viva quali il color cachi, le varie tonalità di verde, l'arancio, l'azzurro cielo e i vari colori della terra dal rosso al marrone.

Le trame che vengono utilizzate presentano principalmente disegni floreali e stilizzati.

Anche i materiali che si sceglieranno saranno il più possibile di origine naturale, per i pavimenti ed i rivestimenti si possono utilizzare ad esempio le pietre o i rivestimenti che riproducono l'aspetto di legno e pietra.

La scelta di divani e poltrone potrà ricadere su modelli rivestiti in vera pelle oppure su rivestimenti in tessuto dall'aspetto grezzo e naturale.

In foto: soggiorno Lampo Sangiacomo.

  • Mobili multifunzione I mobili componibili per la zona giorno assolvono all’importante funzione di contenere e oggi devono fare i conti con la tecnologia, diventata elemento imprescindibile dell’habitat contemporaneo. I si...
  • Zona pranzo arredamento Il soggiorno, tra i locali della casa, è quello destinato ad assolvere funzioni differenti: è luogo di relax in cui dedicarsi alla lettura e guardare la TV, ma è anche la stanza in cui allestire la zo...
  • mobili contenitori soggiorno I mobili contenitori soggiorno trovano posto nella zona pranzo e nel living, ma anche in ingresso e in camera da letto: sono i mobili contenitori, utili, anzi indispensabili nella case di oggi. Pratic...
  • zona giorno classica Un grande amore per gli oggetti fatti a mano, mobili che dalle esperte mani di artigiani riescono ad esprimere il valore della creatività, un connubio tra arte e mestiere. Spesso riproduzioni di pezzi...


Progettare arredamento casa

Un moderno salotto tomasella Nel progettare arredamento casa, considerando lo spazio interno di ogni singola stanza, vanno definite le dimensioni che dovranno avere gli elementi di arredo da inserirvi.

Molti negozi di arredamenti offrono la possibilità di progettare l'arredamento su misura, offrendo le migliori soluzioni per poter sfruttare al meglio lo spazio a disposizione ed avere allo stesso tempo i mobili che più soddisfano le proprie esigenze ed avere di conseguenza una casa più ordinata.

In base allo spazio, si scelgono i mobili che meglio possono adattarsi e, a seconda delle dimensioni, si stabilisce come disporre ogni singolo elemento.

In base agli allacci dell'impianto idraulico, della corrente e del gas si progetta l'arredo della cucina, del bagno ed eventualmente di un locale lavanderia e/o locale caldaia.

Non da ultimo si progetta anche l'arredamento di eventuali verande, terrazzi e cortili dei casa. Se si ha un'ampia terrazza o un cortile spazioso si può progettare un gazebo con un tavolino oppure si possono inserire alcuni armadietti da esterno in plastica o in legno.

In foto: living con arredi Tomasella.


Come scegliere l'arredo bagno

bagno suede cerasa Quando ci si trova a progettare arredamento casa, arriva il momento della scelta dall'arredo del bagno.

Innanzitutto per progettare il bagno si devono considerare gli aspetti normativi, indicati in un decreto del Ministero della Sanità, oltre ad alcune norme specifiche presenti nel piano regolatore del comune in cui si trova l'edificio.

Per la progettazione del bagno bisogna calcolare, in base alle dimensioni della stanza, la posizione dei vari elementi per avere un bagno sicuro e funzionale.

Prima considerazione da fare sono le dimensioni dei sanitari (vaso e bidet), e le forme che consentano una postura corretta durante l'utilizzo.

Molti produttori di sanitari offrono alcuni sanitari sospesi, che si possono montare all'altezza che si ritiene più idonee e che consentono una più rapida pulizia del pavimento grazie al fatto che non siano appoggiati a terra.

Conviene installare i sanitari ad una distanza minima di 20 cm da altri elementi affiancati, per avere spazio sufficiente.

In foto: arredo bagno Cerasa, modello Suede.


Come progettare la cucina

scavolini Mood Altro passo, quando si deve progettare arredamento casa è quello che si deve fare per scegliere la cucina.

Per prima cosa si dovrà disegnare una pianta della propria cucina, o comunque dello spazio riservato all'angolo cottura, riportando tutte le misure, le posizioni di porte, finestre ed altre eventuali strutture fisse quali ad esempio muretti o colonne.

Cosa molto importante è specificare anche l'altezza delle pareti.

Bisognerà inoltre indicare la posizione degli allacci idrici, elettrici e del gas. Per la disposizione degli elettrodomestici e del lavello si dovrà tenere conto dei suddetti allacci. In base allo spazio si dovrà stabilire la quantità di mobili (armadi, cassettiere e pensili) che si può inserire.

Il piano cottura ed il forno non devono essere affiancati a mobili alti, come ad esempio la colonna frigo in quanto il calore, nel tempo, può provocare seri danni.

Un eventuale tavolo deve essere posizionato in modo da non ostacolare l'apertura di armadi, cassetti ed eventuali cestoni.

Le nuove tendenze sono basate sulle cucine di colori particolari, in particolare il giallo, il rosso, l'arancione oppure il nero o il marrone. Molto diffusi gli elettrodomestici in stile vintage.

In foto: cucina Scavolini Mood.


Come arredare una camera da letto

letto matrimoniale chocolat twils Si continua a progettare arredamento casa scegliendo la camera da letto.

Si tende spesso a sfruttare idee particolari per arredare la camera da letto e farne una vera e propria zona relax.

All'interno di questo ambiente vengono inserite grandi cabine armadio per mantenere l'ordine, oltre a bagni con lavelli e vasche da bagno a vista.

Per quanto riguarda i colori delle moderne camere da letto si da sempre più la preferenza ai toni caldi. Per personalizzare le pareti a proprio piacimento è possibile rivestirle con carta da parati. Anche l'illuminazione ha la sua importanza.

Per quanto riguarda la biancheria da letto i copriletto utilizzati più frequentemente sono quelli in lino bianco, seta grezza e tessuti naturali.

Anche le testiere per i letti utilizzate sono in legno naturale, così come le tavole dei parquet che si tende a utilizzare per i pavimenti. Per dare alla propria camera un aspetto ispirato alle suite di hotel si può inserire un minifrigo per avere a portata di mano le bevande nel caso durante la notte si dovesse avere sete.

Può essere piacevole avere anche un impianto audio per ascoltare della musica rilassante.

In foto: letto twils Chocolat.