Rivestimento in pietra, soluzione ricca di fascino

Rivestimento in pietra per interni

Realizzare nella propria abitazione un rivestimento in pietra significa donare un tocco di originalità ed eleganza all'ambiente domestico. Esso può essere installato su una singola parete oppure su più pareti.

La posa in opera dipende dal tipo di pietra che si decide acquistare, se un tipo naturale oppure della pietra ricostruita. Entrambe le tipologie possono essere posate su tutti gli ambienti domestici, creando una sorta di continuità di stile che non sempre si è capaci da raggiungere all'interno di una abitazione.

In linea generale, questi materiali presentano caratteristiche affini e allo stesso tempo molto diverse tra loro. Sono in grado di resistere all'usura e agli agenti atmosferici (in caso di posa esterna), all'usura, non assorbono odori e macchie e sono facili da pulire. Ciò che le rende diverse è il materiale di realizzazione e le caratteristiche tecniche che le compongono.

Rivestimento in pietra per interni


Rivestimento in pietra naturale

Rivestimento in pietra naturale I rivestimenti in pietra naturale non vengono molto spesso utilizzati per diversi fattori.

In primo luogo, il materiale da scegliere deve essere di ottima qualità in modo tale da raggiungere l'effetto estetico e funzionale desiderato.

In secondo luogo bisogna fare in modo che la pietra abbia la giusta colorazione, rifinitura e a seconda dell'ambiente in cui si posa, che sia levigata o meno. La pietra naturale si differenzia da quella ricostruita per i costi di acquisto e per la posa in opera, che risulta più complessa e articolata.

I costi non riguardano solo l'acquisto del materiale ma anche della posa, questa deve essere effettuata da personale altamente qualificato e impiegando una certa precisione affinchè si raggiungano risultati soddisfacenti. La scelta della pietra spazia tra: arenaria, ardesia, marmo, quarzite, calcarea e pietra sedimentaria, ma è necessario tenere conto anche del peso che essa può aggiungere alla struttura, fattore non secondario se si scelgono delle pietre pesanti.

  • Rivestimenti in pietra ricostruita Un rivestimento in pietra ricostruita si differenzia da quelli in pietra naturale per una questione di realizzazione e di modalità di posa. In altre parole, il primo tipo è il risultato della lavorazi...
  • Pulire le fughe del pavimento La fuga è quello spazio che intercorre tra una mattonella e l'altra ed è necessaria per conferire elasticità al pavimento e, spesso, anche per migliorarne l'estetica. Le fughe, generalmente, vengono r...
  • pavimenti in cotto Il cotto è uno dei materiali più pregiati che possiamo trovare nelle nostre case, ma per mantenersi bello a lungo ha bisogno di cure particolari in quanto è un materiale molto poroso ed assorbe facilm...
  • Pulire quotidianamente il marmo Uno dei materiali più utilizzati nelle nostre case, come pavimentazione di grandi superfici o rivestimento dei piani in bagno e cucina, è il marmo. Pulire il marmo correttamente è indispensabile per...


Rivestimento in pietra ricostruita

Rivestimento in pietra ricostruita Preferire i rivestimenti in pietra ricostruita è per certi versi un vantaggio che si nota dal punto di vista estetico ma anche strutturale.

Questo tipo di rivestimento si differenzia dalla pietra naturale sia per i ridotti costi di posa in opera, ma anche per lo stesso prezzo d'acquisto e per la leggerezza che contraddistingue questa soluzione.

La pietra ricostruita si applica in pannelli e la scelta avviene secondo le rifiniture e la presenza o meno di levigatura della superficie. La pietra levigata è più adatta nella realizzazione di ambienti eleganti, come ad esempio cucine, ingressi o soggiorni.

La pietra con una superficie ruvida invece, è indicata per chi ha in mente di creare un ambiente rustico. In linea generale questi materiali sono realizzati con la composizione di differenti materiali con cemento o gesso e riproducono fedelmente l'estetica delle pietre naturali.


Rivestimento in pietra interno

rivestimento in pietra interno I rivestimenti in pietra per interni devono essere scelti con molta attenzione perchè da essi dipende l'armonia degli elementi domestici.

E' bene ricordare che la pietra è un materiale in grado di conferire all'abitazione una certa eleganza, raffinatezza e allo stesso tempo originalità e stile. Scegliere la giusta pietra da adattare a un ambiente rustico, dallo stile moderno o minimal; prendendo in considerazione i complementi d'arredo e i mobili presenti all'interno dell'abitazione è un ottimo punto di partenza per avere una casa con continuità di stile.

I rivestimenti di questo tipo possono essere realizzati su una o più pareti, nella cucina, in soggiorno, nell'ingresso e persino nelle stanze da letto. La buona riuscita del lavoro avviene scegliendo i giusti materiali e affidandosi a personale specializzato per la posa in opera.


Rivestimento in pietra, soluzione ricca di fascino: Rivestimento in pietra esterno

Rivestimento in pietra esterno I rivestimenti in pietra da esterno permettono di creare un'ottima continuità di stile in tutta l'abitazione e di fare una caratterizzazione forte alle facciate. In questo caso i materiali da acquistare presentano caratteristiche fisico-tecniche differenti rispetto ai rivestimenti per interni.

Ciò è dovuto al semplice fatto che questi sono esposti agli agenti atmosferici che con il passare del tempo potrebbero rovinare i rivestimenti.

L'attuazione di un ottimo isolamento dei muri è un buon punto di partenza. Capita molto spesso di vedere muri di facciata rovinati dall'umidità o dal fenomeno di risalita dell'acqua. Ciò ha come conseguenza il distaccamento e la caduta della pietra. I rivestimenti in pietra per esterno, solitamente hanno una superficie ruvida e sono caratterizzati da fattori che le rendono resistenti agli agenti atmosferici, al sole, alla salsedine, all'acqua e ad altri fenomeni che potrebbero portarle a una maggior usura e deterioramento.