Salone del mobile 2013: la casa che abiteremo

I saloni 2013

Si è svolta questa mattina la presentazione dei Saloni 2013, che dal 9 al 14 aprile prossimi presenteranno nel polo fieristico di Rho le ultime novità del settore casa-arredo, ma anche dell'illuminazione e dell'ufficio, con le biennali Euroluce e SaloneUfficio.

Come ogni anno poi, a corredo della manifestazione iniziative ed eventi legati al mondo del progetto, dell’arte e della cultura animeranno il capoluogo meneghino durante la Design Week. 

 

salone del mobile


Il design in città

fieramilano Una settimana in cui Milano sarà finestra sul mondo del design e città, più di ogni altra, della creatività, della qualità e della volontà di rinnovarsi, come ha ricordato questa mattina il presidente di Cosmit Claudio Luti: “La chiave del nostro successo è rendere il Salone il luogo per eccellenza dell’innovazione. Per mantenere la leadership, la nostra esposizione dovrà continuare a essere sinonimo di novità e vetrina di assolute anteprime. Presentare prodotti nuovi, infatti, non solo può emozionare il pubblico, ma anche motivare la forza vendita”.

 


Salone del mobile 2013: la casa che abiteremo: Saloni 2013: i settori espositivi

pianta salone del mobile Giunto alla sua 52a edizione, il Salone Internazionale del Mobile, con il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, le biennali Euroluce e SaloneUfficio accanto al SaloneSatellite, attende oltre 300.000 visitatori da 160 Paesi. Saranno 2.500 gli espositori, tra cui alcune aziende storiche che tornano sia al Salone del Mobile sia al SaloneUfficio a conferma del ruolo guida che la manifestazione milanese riveste per le imprese in termini di originalità, cambiamento e visibilità.

 

Euroluce, in posizione strategica tra gli ingressi di Porta Ovest e Porta Sud, di fronte al SaloneUfficio, occuperà 38.000 m2, ripartiti tra i 4 padiglioni 9-11 e 13-15. 12.500 m2 saranno invece destinati ai mobili e agli accessori per gli ambienti di lavoro all’interno dei padiglioni 22-24, tra loro adiacenti.

 

E' stato pensato appositamente per i Saloni 2013 il progetto firmato da Jean Nouvel, “Progetto: ufficio da abitare” che esporrà in un un’area di 1.200 mq, alcuni scenari che sintetizzano la visione che il designer francese ha dello spazio di lavoro. Un luogo fatto anche di convivialità, piacere, gioco, aperto verso l’interno come verso l’esterno.