Scegliere la cucina a legna

Scegliere la cucina a legna

Una cucina a legna è una scelta che deve essere ben ponderata: richiede un impianto di smaltimento fumi che abbia un ottimo tiraggio ed un costante approvvigionamento di ceppi di legna. Le soddisfazioni che questi impianti sono capaci di regalare, tuttavia, sono grandi. Non si tratta solo di fascino vintage e di mode passeggere: una cucina a legna è economica nella gestione e consente di riscaldare la casa mentre cuoce i cibi. Per scegliere una cucina a legna è anzitutto fondamentale capire che utilizzo dovremo farne: se la nostra necessità è anche quella di riscaldare la casa, dovremo scegliere un modello che sia possibile collegare ad un impianto più complesso, mentre se vogliamo solo utilizzarla per la cottura del cibo, basterà un modello economico. Per quanto riguarda la potenza di riscaldamento, essa può essere espressa in calorie o Kw: per riscaldare un ambiente di 10 metri quadri servono più o meno 1,2 Kw di potenza erogata.Fonte foto: www.rezz.ch
Una classica cucina a legna


Cucine economiche a legna

Una cucina a legna economica Le cucine a legna cosiddette economiche si distinguono da quelle da inserimento per cucine componibili e da quelle capaci di abbinare legna, alimentazione a gas ed alimentazione elettrica. Anche le cappe possono essere di differenti tipi, dal rame martellato (a volte si tratta di vere e proprie opere d'arte) al cartongesso. Una cucina a legna economica moderna è ideale per riscaldare la casa attraverso eccellente resa termica e basse emissioni inquinanti (a patto di utilizzare il combustibile appropriato). Uno dei grandi vantaggi di questa tipologia di cucina è quella di avere una "brace naturale" in casa per cuocere una bella bistecca o un pesce, a tutto vantaggio dell'aroma e del piacere della tavola. E' inoltre possibile acquistare una cucina a legna con forno, la quale regalerà ulteriori soddisfazioni riscaldando nel contempo uno o più ambienti della casa, a seconda del progetto che avete in mente di realizzare.Fonte foto: www.onorborin.com

  • Cucina economica a legna La cucina economica a legna con forno è una tipologia di cucina economica a legna che sfrutta l'alimentazione a legna riuscendo così a tagliare in modo notevole i costi dovuti all'utilizzo del gas per...
  • cucina a legna Country di J.Corradi Avete mai pensato di poter cucinare riscaldando contemporaneamente l’intera casa, per di più con il combustibile più economico ed ecologico presente in natura? E’ possibile grazie alle termocucine a l...
  • Stufa a legna con forno Corradi Country Se le stufe a legna sono una scelta ottimale per riscaldare la casa, dato che garantiscono una notevole resa termica e l’utilizzo di un combustibile naturale, la loro funzione può non esaurirsi qui. ...
  • Cucinare come una volta I tempi moderni hanno portato a nuove abitudini, in quasi tutti i campi della vita. Il cibo e il cucinare è uno degli aspetti quotidiani più soggetto a mode e cambiamenti, sia per la sua natura entrin...


Cucine a legna: prezzi

Utile il ripostiglio per i tronchi di legno Una cucina a legna economica parte orientativamente da 400 Euro, ma le differenze di listino tra modelli molto basici e modelli più rifiniti possono portare questo valore a raddoppiare ed anche a triplicarsi. Il tutto in funzione della potenza erogata e dei materiali di costruzione, nonchè dal livello delle rifiniture. In Italia abbiamo fabbriche capaci di costruire cucine a legna di qualità impeccabile: oggetti che si collocano esattamente a metà tra la lavorazione artigianale e l'impiego delle più moderne tecnologie. Per chi non disponesse del budget sufficiente, è possibile pensare di orientarsi verso una stufa a legna usata: ve ne sono anche di rigenerate ed in ogni caso, se ben manutenute, possono regalare ancora molti anni di soddisfacente utilizzo senza alcun problema.Fonte foto: www.keihome.it


Le opinioni dei consumatori

Una cucina a legna affiancata ad una tradizionale I consumatori sono davvero entusiasti di questo "ritorno al futuro" costituito dall'impiego delle nuove cucine a legna. Tutti concordano che i cibi hanno un altro sapore e che l'impiego è assolutamente economico. Per cucinare perfettamente occorre prendere un po' la mano con la quantità di legna da inserire, ma gran parte delle stufe moderne sono dotate di termostato che aiuta a...non prendere decisioni affrettate. La canna fumaria, come già detto, può essere impiegata per riscaldare gli ambienti attraverso i quali passa, ad esempio un piano superiore. Occorre tuttavia ce sia molto ben progettata anche per questioni di sicurezza ed incolumità. L'approvvigionamento della legna da ardere per l'inverno è un'altra questione dibattuta, ma chi ha una cantina, un garage o uno spazio da adibire a piccolo magazzino non avrà certamente problemi.Fonte foto: www.deltafuoco.it