Stufe elettriche

Stufe elettriche a risparmio energetico

Le stufe elettriche hanno un costo anche molto basso che a volte non supera i 10 euro specialmente se hanno quei dispositivi che ruotano e regalano un discreto calore alla camera. Di solito però, questo tipo di stufe riescono a riscaldare soltanto se posizionate vicino al posto dove siete seduti a lavorare al computer o a guardare la TV.

Il problema maggiore però, riguarda sempre il lato economico e cioè il costo dell'energia elettrica.

Tuttavia esistono diverse tipologie di stufe elettriche, che permettono un risparmio maggiore.

Cercate di scegliere quei modelli che si possono impostare a voltaggi anche molto bassi in modo da risparmiare energia.

Accertatevi che la stufa sia dotata di una ventola che permetta al calore di diffondersi in maniera omogenea.

E' fondamentale adottare strategie di risparmio molto semplici come chiudere le finestre ermeticamente quando la stufa resta accesa e applicare un timer che possa tener accesa la stufa per le ore che bastano ogni giorno.

stufa elettrica


Stufe elettriche da parete

termoconvettore da parete Alcuni modelli di stufa che funzionano elettricamente possono essere collocati direttamente a parete. Tra questi troviamo la stufa elettrica con la resistenza definita termoconvettore, che espelle il calore attraverso una ventola che si trova all'interno di essa.

Lo svantaggio di questa stufa è che si dovesse rompere la ventola, l'aria calda non si dirigerebbe più in tutto l'ambiente ma il suo calore si limiterebbe ai pochi metri da dove è posta.

Purtroppo questa stufa ha il grande svantaggio di consumare un'enorme quantità di energia elettrica con il rischio di un sovraccarico dell'impianto specialmente se nell'abitazione si stanno utilizzando altri elettrodomestici.

Questa stufa dal design minimale ed esteticamente molto graziosa, viene solitamente usata per riscaldare l'ambiente della stanza da bagno prima di fare una doccia o per lavarsi quotidianamente.

Ovviamente non è la stufa elettrica ideale per scaldare l'intero appartamento visti i suoi consumi energetici.

  • Stufe elettriche risparmio energetico Le stufe elettriche sono sempre state considerate colpevoli di bollette troppo salate. Spesa elevata e rendimento non soddisfacente: questo il giudizio che a lungo è risultato pressoché unanime. E in ...
  • stufe e caminetti Camini e stufe. Un modo naturale e sano di riscaldarsi, che rispetta l’ambiente e la salute. I modelli attuali sono in grado di trasformarsi in un vero impianto di riscaldamento per intere abita...
  • stufa e pellet mcz Il fuoco ha sempre accompagnato l’evoluzione dell’uomo e, ancora oggi, è protagonista delle stufe per riscaldamento quanto mai attuali. Grazie alle più avanzate tecnologie, i...
  • Caminetto in soggiorno Le fredde temperature invernali portano con sé la voglia di stare in casa a godersi la magia del calore di fronte ad un suggestivo fuoco scoppiettante, davanti a stufe e camini, magari gustando...


Stufe elettriche al quarzo

stufa alogena I modelli al quarzo sono molto ben progettati ed la loro struttura, nel tempo, ha acquistato un'estetica sempre più piacevole.

Sono stufette composte da elementi lunghi protetti da una retina. Tali elementi detti candele, sono come dei piccoli neon di colore arancione.

Le candele in questione assorbono 400 W ma ci sono anche candele da 300W.

Queste stufette sono l'ideale per riscaldare ambienti di piccole dimensioni ed hanno un dispositivo che permette loro di roteare sia a destra che a sinistra ma posseggono anche un comando che permette loro di stare ferme. Ovviamente, il loro calore non è eccessivo e bisogna avere l'accortezza di chiudere ermeticamente le finestre e la porta dell'ambiente che si intende riscaldare.

Sono stufe che attualmente, riscontrano il parere favorevole di parecchi utenti.



Simile a quella al quarzo, la stufa elettrica alogena ha la particolarità che gli elementi cioè le candele, hanno dei filamenti immersi in gas particolari come lo Xeno e raggiungono temperature davvero elevate.

Sono stufe a risparmio energetico per eccellenza e al contrario delle stufe al quarzo, offrono la possibilità di poter essere attaccate al muro e di diventare oltre che fonte di calore, dei simpatici punti luci.

La luminosità naturalmente, dipende da quanti elementi o candele andrete ad accendere.

Inoltre il calore che viene diffuso, si propaga dopo pochissimo tempo dall'accensione della stufa.


Scegliere stufa elettrica

stufa elettrica delonghi In commercio sono reperibili diversi tipi di stufe elettriche dallo stile diverso ed adatto a qualsiasi tipo di arredamento.

Potete installarle sia per terra tramite dei piedini e trasportarle in qualsiasi ambiente e potete anche installarle sul muro tramite delle staffe.

Le pedane della stufa elettrica possono essere basculanti cioè possono dirigere il calore in un punto desiderato e la stufa può avere quattro diversi gradi di erogazioni.

Alcune stufe elettriche hanno in dotazione un telecomando che permette di accenderle e spegnerle a distanza.

Altre stufe posseggono un termostato utilissimo, che consente di mantenere la temperatura impostata, in maniera costante.

Per quanto riguarda la sicurezza delle stufe elettriche, state attenti al marchio CE da non confondere con China Export. Tale marchio offre sicurezza e garanzia del prodotto, a livello europeo.