Tende on line, guida alla scelta

Tende di lino

Tende on line, di tutto e di più potremmo affermare: in effetti il web offre una gamma pressoché infinita di tendaggi in qualsiasi materiale e dimensione, m anche in un ampio ventaglio di tonalità o stampe. Ma come sceglierle? Innanzitutto occorre trovare i colori che, per affinità o complementarità, armonizzino con l’arredo della vostra abitazione. Quindi è bene decidere se scegliere pannelli di tessuto monocromatico o a fantasia. Infine andrà scelta la tipologia di tessuto più idonea.

Molto richieste recentemente sono le tende in lino: tessuto antichissimo di origine naturale vegetale, quest’ultimo presenta molteplici virtù a partire dall’aspetto serico e brillante, più liscio del cotone ma meno della seta. Il lino è antistatico, ossia non attira la polvere, è un buon isolante termico e sonoro e riflette i raggi ultravioletti; queste caratteristiche lo rendono molto apprezzato nella confezione di tende e rivestimenti murali per interni. Possedendo un grado di elasticità bassissimo, tende a non deformarsi con i lavaggi ed a diventare sempre più morbido. Se di ottima qualità, può essere lavato infinite volte, senza danneggiarsi e ingiallirsi.

In foto, tenda Sofia di tappezzeria Barbato. Doppia in lino la tenda che fa da fondo è ricamata e bordata sui 3 lati con tessuto a contrasto identico a quello della tenda sopra che potrà essere a pacchetto per salire e scendere o semplicemente raccolta con degli embrasse.

Tende online


Tende per interni online

Tende per interni online Quando si analizzano le tende online, come orientarsi su di un tessuto piuttosto che su di un altro? Certamente nella scelta della stoffa siamo orientati dall’uso che dobbiamo farne, ad esempio le tende in organza sono molto apprezzate, mentre gli asciugamani nello stesso materiale sono meno comuni. La fibra naturale regina rimane comunque il cotone poiché più economico del lino e della seta. Il cotone dunque è venduto in qualità e prezzi ben diversi. Resistente all’usura, questa fibra assorbe bene l’umidità, è traspirante e resiste a lavaggi, candeggiature e stirature, seppur tenda a scolorire o ingiallirsi con i lavaggi frequenti e l’esposizione ai raggi solari. Gualcisce meno del lino ma è un peggior isolante termico, è meno resistente e più soggetto a strappi. Rispetto al lino, inoltre, il cotone è più soggetto alla proliferazione batterica.

Le tende online sono disponibili anche in seta, che è robusta nonostante lo spessore ridotto, è anche leggera, abbastanza elastica, buon isolante termico, ottima da colorare e, naturalmente, di grande resa estetica. La canapa infine è una fibra economica, generalmente abbastanza spessa e ruvida, ma con molti pregi: è un buon isolante termico ed acustico, resiste a muffa, parassiti e funghi, è anallergica, è resistente, ha buone capacità di assorbire l’umidità, esposta all’aria per una notte perde gli odori di cui si era impregnata, e protegge dai raggi infrarossi e dagli UVA.

In foto: tessuto per tende in cotone linea Classica by Umbra Design Group


  • Tessuti per tende Importante, anzi importantissima la scelta accurata dei tessuti per tende: la loro consistenza, il colore, lo stile rappresentano elementi essenziali per l’arredo casa. I due aspetti più rilevanti di ...


Tende on line, guida alla scelta: Tende da sole online

Tende da sole online Come selezionare le tende on line da sole? Prima di tutto, il tipo di tessuto da applicare alla tenda da sole è senza dubbio un elemento rilevante. La tenda deve proteggere la pelle dai nocivi raggi del sole e il fattore di protezione di una tenda varia in base ad alcune caratteristiche del tessuto, che a loro volta dipendono dalla composizione delle fibre.


Quest’ultime, a seconda di come sono strutturate, hanno una diversa capacità di assorbire e quindi di non trasmettere i raggi UV; le fibre sintetiche sono le migliori in questo senso.
 Non dimentichiamo inoltre che le tinte più scure forniscono una barriera più resistente non solo alla luce ma anche ai raggi nocivi, rispetto ai colori più chiari. Lo svantaggio dei colori scuri però è che attirano invece molto il calore. I tessuti maggiormente utilizzati sul mercato sono: le fibre acriliche, il poliestere, il PVC, ma occorre inoltre considerare l’estetica del tessuto: per chi abita in un condominio è indispensabile chiedere all'amministratore i colori selezionati dai condomini.

In foto, tende da sole Vealtenda