Tendaggi per interni

Tendaggi moderni per interni

Tende a pannello, a rullo, a sacchetto, classiche con bastone, per veneziane e chi più ne ha più ne metta. I tendaggi per interni vengono proposti in un’ampia gamma e le differenti tipologie si adattano a qualsiasi genere di finestra, ma come sceglierli? Innanzitutto non scordiamo le tempistiche: le tende vanno selezionate dopo che arredi e altri complementi sono tutti al loro posto. Così facendo, è possibile ottenere una veduta d’insieme dello stile dell’abitazione e delle sue nuance cromatiche. Altrettanto essenziali sono i colori delle pareti, infatti se si scelgono colori vivaci o particolari fantasie sui muri, le tende andrebbero selezionate con attenzione per evitare effetti un po’ kitch. Un brand come Ikea offre un’ampia selezione di tendaggi di ogni tipologia e di ogni tonalità, da quelle neutre e quelle vivacissime, con stampe di ogni genere.

Nell’immagine, tendaggi della collezione Ikea

Tendaggi per interni


Tendaggi per interni moderni

Tendaggi per interni Quando si tratta di abbinare agli arredi e alle pareti i tendaggi per interni non esiste molto margine di manovra, meglio usare il buonsenso. Ci si può infatti sbizzarrire con uno stile d’arredo particolare, ma meglio non esagerare con tende troppo stravaganti. Si raccomanda dunque di scegliere tessuti semplici da lavare e da stirare, tinte che armonizzino con lo stile dell’abitazione e che non rischino di stancare troppo velocemente.

In particolare il living, l’area più “a vista”, merita una scelta scrupolosa dei tendaggi. Solo se l’ambiente è ampio e luminoso, con molte finestre e portefinestre, si possono osare tende lunghe e ricche, che sfiorano il pavimento. Se si opta per tessuti particolari, come pizzo od organza, meglio scegliere tinte unite e neutre, come il bianco e il crema. Più pratiche e contemporanee invece sono le tende a pacchetto, adatte anche a locali più minuscoli.

In foto: tenda oscurante a pacchetto di Tende Sn


  • tende di design in pvc È con spirito creativo ed innovativo che Carrara & Matta presenta la nuova collezione tende bagno in tessuto e in PVC, che propone ricercati accessori d’arredo per ambienti bagno dalla personalità ben...
  • tenda doccia decorata Il bagno è ormai sempre più un ambiente a cui si dà importanza quando si concepisce l'arredo di casa: sempre meno 'stanza di servizio', luogo a cui destinare arredi ed accessori di serie B, e sempre p...
  • Carrara&Matta Oggi la stanza da bagno, divenuta oramai da qualche anno il luogo deputato alla cura di sé e alla ricerca di benessere ed equilibrio, è uno dei locali a cui più si dedica attenzione all’interno della ...
  • salotto divano panna Sempre più spesso, i pannelli giapponesi rappresentano un’alternativa moderna alle tende di voile e ai tessuti d’arredo per le finestre di oggi. Con la nuova coll...


Tende per interni

Tende per interni Quando l’ambiente è poco capiente, si raccomandano le tende a pannello, meglio se chiare, magari in lino o cotone che assicurano una naturale illuminazione dalle finestre. Ci soffermiamo su questo tipo di tendaggi per interni perché sono particolarmente graditi dal pubblico.

Le tende a pannello possono essere confezionate a vetro e dunque sono fisse oppure scorrevoli, in questo caso montate su binari posizionati a soffitto e che ne permettono la movimentazione laterale.
 Le tende a pannello a vetro possono essere interpretate da qualsiasi tessuto e non presentano limiti dimensionali.


I pannelli scorrevoli invece, generalmente si realizzano con tessuti di medio peso e possono avere un comando a strappo, a cordone oppure a motore, ma anche un’apertura centrale, laterale, simmetrica, asimmetrica e multipla.

In foto tende a pannello Quaranta6