Tende per finestre

Tende moderne

Anche le tende per finestre sono soggette ai flussi della moda: tessuti, sfumature e sistemi di fissaggio si adeguano alle tendenze. Sono numerosi i modi per abbigliare la finestra. Ad esempio la si può incorniciare con più strati: un telo neutro a fungere da schermo e un altro per decorare, come accade spesso nei paesi del Nord.

Tuttavia, con disegno ultramoderno geometrico oppure in stile tradizionale, le tende per finestre vanno scelte in armonia con l'ambiente in cui verranno inserite. Per un locale classico è ideale un tessuto leggero, che produce giochi di trasparenze. In tal caso la tenda può coprire l’intera parete e occupare una superficie più larga rispetto alla misura della finestra. Per un mood romantico il tessuto va scelto soffice e vaporoso. Per chi ama l’etnico sono consigliati i tessuti ruvidi nei toni del giallo, arancio e ocra. Allegre e a motivi geometrici le tende per un ambiente vintage; ricche, a doppio strato, creano un effetto teatrale. Infine le tende con piccoli motivi floreali si adattano alla perfezione a un arredo di genere new classic oppure country.

In foto, tende Silkway di Dedar

Dedar


Tende a rullo

Tende 2000 Le tende per finestre a rullo soddisfano qualsiasi esigenza di oscuramento degli ambienti, tramite numerose soluzioni tecniche e tessuti specifici.

Tali sistemi oscuranti vanno realizzati in conformità di legge con tessuti ignifughi, utilizzando strutture in alluminio verniciato e accessori in acciaio inox, e possono risultare letteralmente eterni, a patto siano corredati da certificazione di produzione secondo gli standard europei.


Il tessuto oscurante totale ostruisce totalmente il passaggio della luce.
 E' consigliato in assenza di tapparelle o persiane, ideale su finestre da tetto, in centri storici e cinema.

Il tessuto ombreggiante blocca fino all'85% l’attraversamento della luce.
E' idoneo all'uso civile ed esterno e in ambienti esposti verso est o ovest.

Il tessuto filtrante ostruisce almeno il 90% della luce.

Tuttavia a volte le tende per finestre a rullo vengono utilizzare anche con tessuti più leggeri.

Nell'immagine, tende a rullo proposte da Tende 2000


    Tende a pannello

    Sanderson Le tende a pannello sono i modelli pratici e moderni per eccellenza. Nate come elementi puramente tecnici e inizialmente impiegati soprattutto negli ambienti di lavoro, le tende per finestre a pannello vantano una vocazione lineare, sobria e minimalista, in grado di arredare un ambiente senza togliere respiro, mantenendolo molto arioso. E’ oltretutto un tipo di tenda particolarmente adatto a grandi finestre e vetrate sia in termini estetici sia perché è possibile utilizzare pannelli piuttosto larghi.

    E’ costituita da due o più pannelli di stoffa che scorrono su canali guida aprendosi lateralmente o centralmente; nella parte inferiore della tenda è collocato, in un’apposita tasca di stoffa, una barra di alluminio detta peso, che fa sì che la tenda cada correttamente. Occorre comunque prestare attenzione nella scelta del tessuto. Oltre ai gusti personali, bisogna tenere in considerazione la luminosità dell’ambiente. Se l’abitazione è piuttosto soleggiata, è auspicabile optare per tessuti spessi, in caso contrario meglio i più trasparenti e leggeri.

    Nella foto, tende Bellflowers di Sanderson


    Tende per finestre: Tende a pacchetto

    tende a pacchetto Le tende per finestre a pacchetto sono funzionali, coprono poco spazio e per confezionarle può bastare davvero poca stoffa. A seconda dei bisogni e del genere di finestra, si fissano a vetro, a parete o a soffitto e fanno un figurone in contesti iper-moderni ma anche in ambienti classici.

    Il tessuto si raccoglie nella parte alta della finestra e i modelli drappeggiati possono tuttavia anche scorrere lateralmente. Le tende tese, quando vengono aperte si presentano come pannelli lisci; mentre quando vengono raccolte si arricciano lievemente nella parte inferiore e generano un piacevole effetto decorativo. Una variante di questo modello sono le tende a pacchetto steccate. In questo caso, i teli sono arricchiti da stecche orizzontali poste a distanze regolari che si raccolgono formando una pieghettatura uniforme.

    Nella foto, un esempio di tende a pacchetto