Ante armadio, quale scegliere?

Ante per armadio

Scegliere le ante armadio dipende, innanzi tutto, dallo spazio disponibile in camera da letto. Se si decide di inserire un armadio con ante battenti, si devono, infatti, calcolare le misure esatte, in modo che le ante abbiano lo spazio necessario per essere aperte totalmente. Questo discorso non vale per le ante scorrevoli, in quanto per la loro apertura non c’è bisogno di misurare lo spazio antistante. L’anta non ha solo un impatto funzionale, ma anche estetico, in quanto determina l’aspetto e lo stile di tutto l’armadio, la cui destinazione non è solo la camera da letto, ma anche un ingresso o la zona giorno. In foto: il modello Crystal di Novamobili, con ante scorrevoli. Presenti vano attrezzato con cassettiera, porta pantaloni estraibile e appendiera. Disponibile in finitura specchio, specchio dogato e cristalli laccati. Il profilo è in acciaio spazzolato, brunito e nei colori laccati opachi. Inoltre, Crystal può essere a incasso, a muro oppure angolare.

armadio Crystal di Novamobili


Armadio ante scorrevoli

 armadio Icona di Pianca Le ante armadio scorrevoli sono un accessorio che rende un ambiente piuttosto raffinato nonché una soluzione salvaspazio, non essendoci bisogno di avere molto spazio antistante. Si può personalizzare in larghezza, nelle finiture nonché nei colori e strutture interne. Si può, inoltre, scegliere con o senza maniglia, con specchio e anche con vani speciali, come quello porta tv. Gli armadi con ante scorrevoli sono spesso realizzati in legno, con essenze diverse, da quelle più classiche a quelle contemporanee. Per quanto riguarda le superfici, possono essere opache o lucide oppure smaltate, per ottenere un maggiore effetto estetico. Molti armadi scorrevoli hanno ante sostituite addirittura da specchi di grandi dimensioni. In foto: armadio Icona di Pianca, che presenta ante scorrevoli con maniglie incassate che possono essere personalizzate con speciali vernici metallizzate, per ottenere un effetto più raffinato.


  • pareti armadi a muro Nel predisporre l'arredo delle case di oggi, dove in molti casi lo spazio non è generoso e va sfruttato al meglio, risulta essenziale studiare soluzioni in grado di contenere e ordinare. Spesso negli ...
  • Ante scorrevoli per armadi a muro Se in casa si dispone di muri piuttosto spessi, quest’ultimi si possono utilizzare per ottenere dei veri e propri guardaroba, senza occupare ulteriore spazio.
Basta verificare che il muro dove s...
  • Ante armadio vetro L’armadio è protagonista della zona notte. Per tale motivo bisogna sceglierlo con estrema attenzione, mettendo sullo stesso piano la funzionalità e l’estetica. Proprio per quanto riguarda l’estetica, ...
  • armadiatura con scaffali bianca e contenitori a righe colorate, cuscini, sacchetti e tessuti bianchi Quello di Kis è un universo che, grazie ad una continua ricerca e ad un’inesauribile spinta creativa, è in grado di offrire prodotti costantemente innovativi per rispondere alle mi...


Armadio ante battenti

Armadio ante battenti AM 11 di Moretti Compact Le ante armadio battenti sono quelle più tradizionali, si aprono in avanti e permettono la visione totale dell’interno dell’armadio. Prima di decidere il modello da acquistare, ci si deve domandare se la camera da letto (o qualsiasi altro ambiente di casa) abbia dello spazio sufficiente che consenta l’apertura completa delle ante battenti. In caso contrario, è meglio optare per altri tipi di ante. Quelle battenti, di conseguenza, risultano più ingombranti, una volta aperte, anche se non smettono mai di piacere per la semplicità d’uso. La scelta di un’anta dipende, perciò, soprattutto dallo spazio a disposizione. La misura di un'anta va mediamente dai 40 ai 60 cm e per muoversi nella stanza senza alcun problema, davanti occorreranno almeno altri 60cm. In foto: armadio AM 11 di Moretti Compact, nella finitura frassino bianco e con ante battenti. Questo modello, dall’aspetto essenziale, ma raffinato, ha il suo punto di forza nelle maniglie, la cui particolare lunghezza dona un tocco ulteriore di design all’armadio.


Ante armadio, quale scegliere?: Armadio ante complanari

armadio Form di Caccaro Le ante armadio complanari sono quelle di ultima generazione e sono adatte sia per armadi della camera da letto sia per quelli da collocare in altri ambienti di casa, come, ad esempio il corridoio. Questo tipo di armadi hanno le ante scorrevoli sullo stesso piano e presentano un’apertura in due tempi: la prima ha un movimento perpendicolare per allontanare le ante dalla struttura, successivamente vi è lo scorrimento. Questi modelli hanno ante allineate, per permettere agli armadi di sembrare un unico blocco compatto. Grazie a tale tipologia di ante, nascono soluzioni stilistiche sempre più creative e basate su un forte impatto estetico, oltre a presentare un’alta tecnologia meccanica. In foto: armadio Form di Caccaro, con ante complanari e finiture interne in lamè sabbia, lamè rugiada e easy olmo. Per quanto riguarda le finiture esterne, in grado di resistere a macchie, graffi e luce, vi sono il laccato lucido, laccato opaco, lamè, natural wood e impiallacciato.