Armadi componibili

Quando scegliere gli armadi componibili

All'interno di una casa, per organizzare il proprio guardaroba, ma anche biancheria ed oggetti, non manca mai un armadio. Collocato quasi sempre nella zona notte, può trovare spazio anche in altri ambienti della casa.

In presenza di ambienti con dimensioni e forme particolari, sono gli armadi componibili che ci vengono incontro per sfruttare al meglio lo spazio disponibile, ad esempio quando in un locale della casa si voglia sfruttare anche l'angolo.

Anche se realizzati su misura e dotati di tutte le attrezzature interne necessarie, gli armadi componibili vengono oggi personalizzati dalle aziende produttrici su indicazione del cliente e comunque consegnati in tempi rapidi.

Gli armadi componibili risultano necessari in ambienti quali mansarde e sottoscala, ma anche quando, pur essendo spaziosi, abbiamo l'esigenza di organizzare gli ambienti in modo razionale.

Come quelli tradizionali, anche gli armadi componibili posso essere ordinati scegliendo con estrema libertà materiali e finiture, ma anche sistemi di apertura. A muro, con ante battenti o scorrevoli, avranno un'estetica estetica moderna o più classica, saranno in legno o laminati, laccati o verniciati, per rispondere a ogni gusto ed esigenza.

In foto: armadio Gliss 5TH componibile ad angolo Molteni

armadio componibile


Misure e attrezzature degli armadi componibili

attrezzature armadi componibili Nella scelta degli armadi, le misure di realizzazione si rivelano quasi sempre il punto dolente nell'acquisto, poiché molto spesso ci si ritrova ad avere spazio non sfruttato appieno, armadi di dimensioni troppo grandi o troppo piccole: per risolvere il problema è sufficiente appellarsi alla scelta di armadi componibili e modulari per soddisfare ogni esigenza sia spaziale sia funzionale e perché no, estetica. Le misure in genere sono standard in profondità, 60 cm, e per lo sviluppo si utilizzano moduli le cui dimensioni proporzionali tra loro sono stabilite dalla casa produttrice.

Gli armadi componibili consentono di configurare il proprio guardaroba personalizzandolo anche nelle misure e nella disposizione delle attrezzature interne. Vi sono aziende produttrici, infatti, che dotano l'interno dell'armadio di attrezzature interne che possono essere spostate e riposizionare senza necessità di intervenire sulle viti per fissarle: in questo modo il guardaroba può di volta in volta assumere differenti conformazioni.

In foto: attrezzature interne dell'armadio componibile Gliss 5TH di Molteni

  • armadio doc mobili Scegliere un armadio del programma armadi  ‘Metrocubo’, significa scegliere un mobile disegnato per durare nel tempo, facilmente adattabile ad ogni ambiente della casa. Questo programma, prodotto da D...
  • armadio ante battenti Quando dobbiamo inserire un armadio nella nostra zona note, la scelta è davvero molto più che vasta.Soprattutto nel caso di stanze da letto mansardate oppure con spazi piuttosto arti...
  • armadio su misura Spesso in situazioni di spazi articolati o ambienti in cui non sia applicabile una soluzione classica di armadio, è possibile valutare la realizzazione di un armadio su misura.Questa scelta implic...
  • armadio ad angolo Quando acquistiamo una casa, una delle cose essenziali da fare, é valutare per bene gli spazi da sfruttare, in modo da utilizzare ogni angolatura ed ogni minimo spazio disponibile, disponendo servizi,...


Armadi componibili: come scegliere un armadio

armadio la falegnami Per scegliere nel modo adeguato tra l’inserimento di un guardaroba completamente su misura oppure di un modello di armadi componibili è importantissimo valutare determinati parametri di seguito elencati.

La dimensione dello spazio e la sua conformazione sono fondamentali elementi di valutazione: infatti, molto spesso si ricorre a soluzioni su misura in alcuni casi dai costi elevati quando sarebbe invece possibile adattare semplicemente un arredo componibile che permetta di sfruttare al meglio lo spazio rendendolo massimizzato, utile e funzionale.

Anche l’altezza, l’articolazione dell’ambiente e la capienza necessaria dell’arredo sono da tenere bene in considerazione: spesso lo spazio che richiede mobili su misura è quello più difficilmente adattabile ad arredi tradizionali anche se modulari come sottoscala, armadi che necessitano di essere inseriti in un sottotetto o altro.

Inoltre, è importante valutare la capienza necessaria poiché se lo spazio è ridotto, è possibile valutare soluzioni su misura più sviluppate in profondità.

In foto: armadio La Falegnami