Arredamento per balconi

Arredo giardino e balconi: mobili e materiali

L'arredo giardino ideale non richiede necessariamente una grossa spesa, ma un po' di fantasia e la consapevolezza dello spazio a disposizione; stesso discorso per il balcone, un luogo che molto spesso è di dimensioni ridotte.

Con un balcone stretto e lungo, meglio privilegiare un arredamento per balconi che preveda tavolini pieghevoli e mensole per disporre piante e fiori, soprattutto in mancanza di vasiere esterne.

In alternativa, scaffali e ripiani possono servire per ospitare candele e lanterne: perfette per una cena estiva.

Con un giardino invece, ci si può sbizzarrire di più. Se lo spazio a disposizione non è affatto modesto, perché non ospitare anche sedie e tavoli da pranzo oltre a grosse vasiere, aiuole, lampioni per l'illuminazione notturna? Da posizionare magari sotto una veranda o, in mancanza, un gazebo.

Un altro aspetto fondamentale sta nello scegliere il giusto materiale.

Resina, pietra e metallo sono i più indicati, ma il legno, se opportunamente trattato, può essere utilizzato per sottolineare l'aspetto rustico dell'ambiente esterno; l'ultima tendenza in fatto di arredo esterno, sono proprio rattan e bambù: due materiali naturali ma resistenti, dal tocco elegante e sofisticato.

arredamento per balconi


Arredamento da balconi: come disporre gli spazi

arredamento balcone moderno Per dare un aspetto rustico anche ai balconi di città, non c'è niente di meglio di rattan e ferro.

Tavolini tondi e sedie pieghevoli sono ideali per gli spazi piccoli, mentre per i terrazzi si può optare per poltrone, divani, pouf e tavoli rettangolari, da posizionare sotto larghi ombrelloni o zanzariere di tessuti chiari e vaporosi: ideali per organizzare cene e aperitivi d'estate, al riparo dal sole e dagli insetti.

Sono molti i negozi, anche low cost, che offrono arredamento per balconi di tipo shabby-chic; minimali ed eleganti, vengono spesso offerti in colorazioni pastello o dipinti con ricami a sfondo bucolico, che si sposano perfettamente con vasi di pietra e scaffalature grezze o finto anticate: ideali per ospitare fiori e piante.

Se invece preferisci materiali naturali come legno e rattan, non scordare di utilizzare cuscini imbottiti per migliorare il comfort della seduta; stesso discorso con la resina, nota insieme all'alluminio per resistenza e affidabilità.

Infine, per dare un'allure esclusivo all'arredamento da balcone, completa il tutto con tessili dai colori tenui, mentre se vuoi stupire i tuoi ospiti, punta su stoffe a fantasia o a tinte forti.

  • lettino piscina in legno Quando le temperature si fanno bollenti siamo tutti alla ricerca di un po’ fresco relax. Per combattere gli effetti dell’afa un tuffo in piscina arrecherà un sicuro sollievo. E poi ...
  • tavolo Alloro Nardi Quante volte abbiamo pensato di realizzare nel nostro giardino un angolo dedicato al relax, alle pause e perché no, alle colazioni e ai pranzi estivi all’aperto? Allora è giunto il momento di sceglier...
  • tavolino Duo sedia sdraio Wave Non tutti hanno la fortuna di avere una casa dotata di uno spazio all’aperto. Chi ce l’ha, però, sa bene quanto sia importante trovare i giusti mobili per arredo giardini. A prescindere da quanto è gr...
  • armadi da esterno Spesso capita di avere disordine e caos anche nello spazio esterno: questo perché non è stato bene organizzato lo spazio outdoor.Impiegare degli armadi da esterno per completare il giardino è una so...


Giardino: ad ogni destinazione d'uso, il suo arredo

arredi per piscina Una volta stabilito cosa desideriamo dal nostro spazio esterno, possiamo decidere di arredarlo secondo quelle che sono le nostre esigenze ma anche le sue caratteristiche; con un giardino o un patio ti grandi dimensioni, è facile lasciarsi andare a fantasia e creatività. Stesso principio per quanto riguarda l'arredamento per balconi.

Se ad esempio possiedi un ingresso con veranda, perché non disporre lì tavoli e sedie? Sceglili in ferro americano, raffinato e facile da pulire: ideale per pranzi e cene all'aperto.

Se tenuto al riparo dal sole ma vicino a una fonte di luce artificiale, sfrutterai l'arredo da giardino di sera e nelle giornate più calde; abbinalo a tessili con stampe bucoliche o forme geometriche.

Se hai lo spazio sufficiente per una piscina, arricchisci l'area circostante con pouf e lettini in alluminio o resina, che oltre a resistere ad acqua e umido, non si deteriorano al sole.

Per gli amanti della sauna, non c'è niente di più ideale del rattan per creare il classico angolo di Paradiso; come il bambù è l' arredo da giardino perfetto in combinazione con gazebo e divani-baldacchino, e sedute originali quali maxi-cuscini di gusto orientale, chaise longue e amache in cotone peruviano: fresco e allegro.


Giardino e balcone: quali piante e come disporle

arredamento per balconi con piante e fiori Uno degli aspetti fondamentali di avere un giardino o un balcone, sta sicuramente nella scelta del verde.

Piante grasse e sempreverdi, sono ideali per chi ama la natura e ha poco tempo e spazio per curarla.

Se mancano le vasiere esterne, è possibile arricchire il proprio arredamento per balconi con tavolini, credenze, scaffalature di legno da utilizzare come serre; le pareti possono essere sfruttate per appendere per sacche e ganci per piante a sospensione, o per giardini verticali di colture idroponiche, che in pratica si nutrono da sé.I fortunati possessori di un ampio giardino o cortile, possono arredare il perimetro della propria casa con grosse vasiere in pietra, resina o ceramica dipinta a mano: raffinata e senza tempo.

Usa camelie e fiori di cotone, se vuoi dare un aspetto easy-chic all'area da pranzo; canne di bambù e palme sono ideali per decorare gli arredi da giardino in rattan della zona relax. Negli angoli più esposti al sole, è possibile dar vita a un giardino zen o ad un orto con aromi, frutta e verdure di stagione, all'ombra invece, perché non ricavare uno spazio per un laghetto artificiale? Habitat naturale di piante da riva ed acquatiche.


Balcone e giardino: come scegliere i complementi d'arredo

zona barbecue per il giardino Le pannellature sono in grado di proteggere e al tempo stesso abbellire lo spazio outdoor. Cancelli e staccionate ad esempio sono ideali per tenere al riparo da sguardi indiscreti, mentre i paraventi possono essere utilizzati sia per dividere diverse aree del giardino che come coperture.

Il vetro aggiunge un aspetto sofisticato alla zona piscina, mentre il metallo è indicato per coprire al meglio i contenitori per la raccolta differenziata, dato che è facile da pulire. Stesso discorso per legno e fibre naturali, che sono adatti ad un arredamento per balconi di tipo campestre; le arelle in canna di bambù ad esempio sono utilizzate molto spesso come coperture per verande, data la loro capacità di resistere ad umidità e calura pur facendo filtrare la luce.

Completa l'arredamento da esterno con panche di legno, fontane in pietra e divani a dondolo, usa i piastrellati da esterno per creare vialetti e percorsi tra le aiuole, e infine abbellisci l'area pasti con un forno in pietra o un barbecue: in commercio ne esistono di tradizionali in ghisa, con legna e braciere, ma anche modelli compatti e leggeri, richiudibili e muniti di ruote: per balconi e spazi ristretti.Interiorhousedesign


Arredamento per balconi: Arredamento outdoor: punti luce e accessori

balcone con punti luce<p /> L'ultima tendenza in fatto di design da esterno, sta nell'ammobiliare giardino e balcone, proprio come un ambiente della casa; via libera dunque a tutti i complementi d'arredo che donano calore, in tutti i sensi.

Candele, lanterne e vasi luminosi sono solo alcune delle soluzioni proposte dal mercato, per irraggiare di luce artificiale il proprio balcone; i faretti si prestano magnificamente all'illuminazione di fontane, laghetti e aiuole, mentre lampioni e fiaccole aiutano a rischiarare la zona da pranzo e i camminamenti.

Ma è solo dopo aver aggiunto il proprio tocco personale, che l'arredamento per balconi o giardini diventa perfetto.

Statue in gesso e tessili vaporosi sono indicati per decorare mobili di gusto moderno, mentre scatole in alluminio, sgabelli in ferro e cassette della frutta completano il look agreste fungendo da contenitori per libri, coperte e tutto l'occorrente per il relax outdoor.

Per sfruttare giardino e terrazzo anche nelle stagioni meno miti, utilizza le stufe a fungo; sottili ed eleganti, sono perfette per riscaldare aree relax di piccole dimensioni, mentre in estate, meglio unire lampade e soluzioni anti-zanzare, all'illuminazione serale.