Arredamento.it

Arredamento.it

Arredi casa, quando lo spazio si carica di valore

Arredi casa, quando lo spazio si carica di valore

- 01 dicembre 2015

Come scegliere gli arredi casa passo dopo passo

Quando ci troviamo al punto di dover scegliere gli arredi casa, tutto ci sembra insormontabile. Quanti sono, quali sono e come scegliere? Allora, non facciamoci prendere dal panico ma prendiamo la cosa con allegria e filosofia, andando per gradi e piccoli spazi. Si inizi gradualmente dagli spazi di largo uso, come la cucina, o lo spazio living, scegliendo e preferendo gli arredi fondamentali e necessari: al superfluo penseremo dopo. Prendiamo, ad esempio, la cucina: necessiteremo del mobile apposito per cucinare, una cucina che valuteremo in base allo spazio, alla necessità e al gusto quale sarà il migliore. Una scelta in linea, ad angolo o isola, sono davvero molte le possibilità. Andremo poi per passi, verso il salone o spazio living.

Gli arredi casa nello spazio giorno

Primo passo la cucina. Dopo aver completato la zona più utile della casa possiamo passare allo spazio living, per arredarlo di tutto punto. Cosa serve in questo ambiente per completarlo e renderlo fruibile? Un divano, sicuramente e arredi casa per pranzare, quindi tavolo e sedie, con un mobile soggiorno. Scegliamo il divano in rapporto allo spazio: se non abbiamo limiti dimensionali, la scelta sarà totalmente libera e personale, ma se lo spazio è ridotto, valutiamo bene che quest’arredo deve convivere con altri in quello stesso ambiente. Tavolo e sedie, stesso discorso: se siamo in dimensioni ridotte, preferiamo elementi allungabili con allunghe o ribalte per implementare lo spazio di accolta commensali. Diversamente, la scelta è totalmente priva di limitazioni.

Tutto il necessario per gli arredi casa

Parlando di zona notte, quali mai saranno gli arredi casa fondamentali, se non un morbido letto in cui fare lunghi sonni? In uno spazio notte la cosa fondamentale ovviamente è il letto. In secondo luogo, l’armadio che completerà tutto il necessario, dovrà essere il mobile guardaroba o la cabina armadio. La scelta è decisa in base allo spazio, alle dimensioni, alle necessità di chi vive l’ambiente notte quotidianamente. Comodini e comò sono l’ulteriore completamento della stanza da letto. Se lo spazio è ridotto, si possono scegliere comodini sospesi o integrati nella testiera del letto, e il comò può essere inserito nell’armadio guardaroba.

Sfoglia i cataloghi: